Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 21 ottobre 2009

 

image

Nell’ambito della programmazione del KAREL MUSIC EXPO sotto il tema "ENERGIE" :

ENERGIE DELL’UOMO:

Giovedi 22,  Cagliari  – ore 19 -  Passeggiata Coperta

Musiche, canti e danze rituali degli indiani Lakota

con:  Blessed Pipe Man e Jeret White Eagle.

Blessed Pipe Man officia l’antica tradizione della medicina Lakota, della pace universale e dei Popoli delle Stelle da dove, secondo le tradizioni più antiche, discenderebbero le sue genti. Pratica le danze tradizionali ed iniziatiche del Sole, del Bisonte e degli Spiriti proprie degli Oglala–Lakota, per onorare il Grande Spirito attraversando il regno dell’invisibile grazie all’applicazione di rituali sciamanici.

Indiano meticcio, danzatore e conferenziere delle antiche tradizioni dei Lakota, Jeret White Eagle si dedica particolarmente alle tematiche relative alla discendenza mitologica del suo popolo dalla costellazione delle Pleiadi.

Introduce Stefano Salvatici, fondatore dell’associazione culturale NONSOLOTERRA, appassionato di astronomia e di ricerca di vita nell’universo, autore di saggi e programmi televisivi ed esperto della cultura Lakota.

Replica venerdì mattina a Iglesias (Istituto “Fermi”, ore 11:30).

CONTATTI:

VOX DAY

Via Gramsci 2/c    Selargius ( CA )
Tel: 070 84 03 45
E-mail: info@voxday.com
Sito: www.voxday.com

M.P.

Read Full Post »

 

palazzo regio

 

Dal 23 al 25 ottobre 2009

nelle sale dell’Antico Palazzo di Città in Piazza Palazzo a Cagliari la prima edizione del Festival della StoriaIn principio era Energia” con laboratori interattivi per bambini, seminari, narrazioni e spettacoli per discutere, in chiave storica e attuale, il tema dell’Energia.
Il Festival della Storia è organizzato dalla compagnia Figli D’Arte Medas, è una tre giorni alla scoperta della storia dell’universo.

Ingresso libero

Informazioni:
Segreteria organizzativa
cell. +39 3286481105
tel. +39 070 2335908
gabavap@tiscali.it

M.P.

Read Full Post »

 

image

Sabato 24 e domenica 25 ottobre  Sinnai  aprirà ai visitatori sei siti storico-culturali: la Chiesa di Santa Barbara, il Vecchio Municipio oggi Archivio storico e Biblioteca Comunale, la Casa Zedda e la Casa Anedda, la Chiesa di Santa Vittoria e infine il Museo Archeologico e Pinacoteca. Nelle stesse giornate a Monserrato si potranno visitare tre siti: la Chiesa di Santa Maria de Paulis, o della Beata Vergine di Monserrato, la Chiesa di Sant’Ambrogio e la Cantina Sociale di Monserrato. 
La Cantina Sociale, domenica 25 alle ore 16, offre una degustazione dei prodotti tipici monserratini a cura dell’associazione Pro Loco di Monserrato.

 

Informazioni:

www.monumentiaperti.com

M.P.

Read Full Post »

image

20 ottobre – 8 dicembre

Mostra sulla Visitazione di Maria.  In esposizione le opere di tre grandi pittori Lorenzo Lotto,  Cosimo Daddi e Tanzio da Varallo

La mostra sarà visitabile dal pubblico nel museo di via del Fossario dal 20 ottobre all’8 dicembre tutti i giorni (eccetto il lunedì) dalle 10 alle 13 e dalle 16,30 alle 20.

Si ricorda che la mostra è stata inaugurata Sabato 17 Ottobre alle ore 18,30 da Vittorio Sgarbi

Info: 070 663837

K.S.

Read Full Post »

image

Gli appassionati cagliaritani, comodamente seduti nelle poltroncine del Multisala Cineworld di viale Monastir, potranno assistere alla diretta delle migliori rappresentazioni liriche, in scena in tutta Italia, senza doversi spostare dalla Sardegna.

25 Novembre

in diretta dal teatro dell’opera de Wallonie di LiegiFalstaff” di Giuseppe Verdi

7 Dicembre

dalla Scala di Milano la “Carmen” di Georges Bizet

Preziosa la collaborazione della Fondazione del Teatro Lirico di Cagliari e della Microcine di Torino

Per prenotazioni e informazioni tutti i giorni dalle 16.30

Cineworld di Cagliari

viale Monastir, 128

tel. +39 070 2776002 / 0702086096

E.P. / K.S.

Read Full Post »

image image

24 / 25 ottobre 2009

La Conservatoria delle Coste lancia la terza edizione del Coast Day, la giornata delle coste sarde.  La manifestazione si inserisce all’interno della campagna internazionale coordinata dall’agenzia PAP/RAC delle Nazioni Unite e promossa dal programma SMAP dell’Unione Europa e dal progetto METAP della Banca Mondiale.
Il Coast Day nasce nel 2007 come evento centrale di una campagna di sensibilizzazione sul valore delle coste e sulla Gestione Integrata della Zona Costiera (GIZC) quale strumento indispensabile per la promozione di un uso sostenibile delle risorse costiere e con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini dei paesi del Mediterraneo sui temi della conservazione, della tutela e della valorizzazione delle coste.
Nelle sue precedenti edizioni il Coast Day, ha coinvolto Marocco, Algeria, Cipro, Croazia, Egitto, Francia, Grecia, Giordania, Libano, Montenegro, Spagna, Siria, Tunisia e Turchia; anche quest’anno la Sardegna sarà in prima linea insieme agli altri paesi del Mediterraneo come esempio di eccellenza nella gestione del proprio patrimonio costiero.
Per il secondo anno consecutivo la gestione dell’evento è affidata alla Conservatoria delle Coste che propone una serie di attività che si svolgeranno nel weekend del 24 e 25 ottobre, finalizzate alla promozione dello sviluppo sostenibile, alla valorizzazione delle coste sarde e alla sensibilizzazione del pubblico verso tematiche di sostenibilità ambientale nella fascia costiera.
Il programma del Coast Day 2009 prevede iniziative lungo il territorio costiero sardo, tra cui attività sportive sulla costa, percorsi di educazione ambientale, un concorso di cortometraggi e fotografie, vela solidale e regate per i più giovani.
In contemporanea si svolgeranno durante tutto il weekend nella struttura del Terminal Crociere di Cagliari seminari internazionali di cooperazione mediterranea sulla gestione integrata dei sistemi costieri, laboratori didattici per i più piccoli, attività di divulgazione, animazione culturale e spettacoli di intrattenimento per tutti.
Il Coast Day 2009 coinvolge tutti gli attori che giocano un ruolo fondamentale nella salvaguardia e valorizzazione delle coste sarde. Saranno presenti , oltre a tutti i partner istituzionali dell’evento, i comuni costieri, i parchi e le aree marine protette dell’isola, i nodi In.F.E.A. e la rete dei centri di educazione ambientale, le università sarde e le associazioni che si occupano di ecosistemi costieri.
La manifestazione prevede la partecipazione di personalità come Chiara Vigo, maestra indiscussa nella lavorazione del bisso, che esporrà per la prima volta in Sardegna i suoi lavori e li presenterà nel laboratorio “L’oro del mare e l’oro della terra incontrano le coste”.
Gli scrittori Michela Murgia, Marcello Fois e Milena Agus animeranno l’aperitivo culturale di sabato mattina.
Evento clou della serata di sabato sarà il concerto di Eugenio Bennato che porterà al Molo Ichnusa i ritmi e gli strumenti di tutti i paesi mediterranei.

La manifestazione si chiuderà domenica sera con la cerimonia di premiazione delle regate veliche e della seconda edizione del concorso di fotografia e video “Visioni sulla Costa


Davvero un ricco programma quello del Coast Day con attività promosse anche nel Resto dell’Isola.

Inoltre Visite alle Imbarcazioni, Escursioni sulla Sella del Diavolo e nel Parco di Molentargius, Passeggiate nella memoria del Porto di Cagliari, lezioni, veleggiate e tanto altro ancora… Per prender visioni di tutta la pogrammazione: Programma Dettagliato

Monumenti all’aperto Quartu Sant’Elena

Info: http://www.sardegnaambiente.it/coste/

K.S.

Read Full Post »

infopoint

mercoledì 21 ottobre ore 21.00

Va in scena la rappresentazione Comica della compagnia teatrale La Maschera di San Sperate “Pinter non l’avrebbe mai scritto” con (in ordine di apparizione): Andrea Ibba Monni, Nino Landis, Massimo Muscas, Fulvia Ibba, Anna Pia, Enzo Parodo, e regia di Enzo Parodo.

TRAMA:  In un paesino della Sardegna, una scalcinata compagnia teatrale di second’ordine, per fare il salto di qualità, decide di prendere una nuova sede in cui provare e stabilire il proprio domicilio legale. Si pensa di cambiare genere: abbandonare le cose sarde, tipo Ziu Paddori, per affrontare autori moderni come Pinter. E mentre si cerca di capire cosa fare dell’autore inglese, rappresentante, secondo il loro pensiero, del massimo della modernità, arriva nella nuova sede, improvvisamente, un regista….

L’evento è in collaborazione con L’Associazione universitaria "Orizzonti Nuovi"

 

Dove: Teatro Nanni Loy ERSU Via Trentino, Cagliari,

INGRESSO LIBERO E GRATUITO

Info: orizzonti.nuovi@yahoo.it

K.S.

Read Full Post »