Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 5 dicembre 2009

Sabato 5 dicembre Lazzareto di Sant’Elia a Cagliari e domenica 6 Aeroporto Militare “Mario Mameli” di Elmas (CA).

image image

Dopo la fitta serie di iniziative culturali, espositive e di spettacolo, dedicate al centenario del primo Manifesto Futurista, che hanno visto L’IDROVOLANTE DI MARINETTI e le sue mostre partire dall’Exmà per Brescia e ammarare infine a Reggio Calabria e registrato ancora il bel successo estivo de IL GIARDINO METALLICO alla Galleria Comunale, si chiude a Cagliari quest’anno marinettiano con un’iniziativa promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari in collaborazione con il Distaccamento Aeroportuale dell’Aeronautica Militare di Elmas. “LA STAGIONE DEGLI IDROVOLANTI. OMAGGIO FUTURISTA ALL’ARMA AZZURRA” vuole essere un doveroso omaggio all’ultima stagione del Futurismo, segnata da quel Manifesto dell’Aeropittura (1929) figlio dell’entusiasmo epocale per l’aeronautica, che contagia anche Marinetti e i suoi. Si innesta inoltre, questo slancio aereo dell’ultimo Futurismo, ad accompagnare la prestigiosa fase ascendente della neonata Aeronautica Militare: quella modernissima “arma azzurra” che da Ferrarin a De Pinedo, a Balbo, stupì il mondo con le sue mitiche trasvolate degli anni venti e trenta. Effetto di questa calcolata simbiosi è stata quella capillarizzazione nazionale del Secondo Futurismo che lo vede approdare, sul finire degli anni trenta, anche a Cagliari. Dove Marinetti, nel 1937, scopre Gaetano Pattarozzi, giovane poeta locale e ne fa subito il suo vicario nell’isola, a capo del Gruppo Futurista Sant’Elia. E al gennaio del 1939 data la memorabile e unica “Mostra di Aeropittura” allestita nella Galleria Umberto I del Bastione. LA STAGIONE DEGLI IDROVOLANTI vuol essere allora anche OMAGGIO FUTURISTA ALL’ARMA AZZURRA e in special modo al nostro aeroporto militare “Mario Mameli”, esempio oramai unico in Italia di impianto architettonico aeroportuale razionalista e futurista, meritevole di adeguata tutela.


PROGRAMMA


Sabato 5 dicembre: Lazzaretto di Sant’Elia, ore 18.00
Inaugurazione della mostra di aeropitture di Marcella Mencherini, ALI PER IL CIELO ALI DELLA FANTASIA. Nel corso della serata il Professor Luigi Tallarico, studioso di Futurismo, presenterà inoltre il catalogo monografico dell’opera della pittrice aretina, artista che propone nei suoi dipinti una personalissima interpretazione del linguaggio aeropittorico futurista.

Domenica 6 dicembre: Aeroporto Militare “Mario Mameli” di Elmas, ore 9.30
Visita guidata alle architetture dell’aeroporto. Seguirà, nei locali del Cinema, una tavola rotonda sul tema L’AEROPORTO MILITARE DI ELMAS, UN MONUMENTO DEL NOVECENTO: QUALE FUTURO? Presieduta dal Comandante del Distaccamento aeroportuale di Elmas, Tenente Colonnello Pier Paolo Caffagni, cui interverranno: l’architetto Lorenzo Bellu, l’Ingegner Alessio Grazietti, Direttore Generale della SOGAER, l’Assessore comunale alla Cultura, Giorgio Pellegrini e lo Storico dell’aeronautica Alessandro Ragatzu, sulle vicende storiche e architettoniche dell’aeroporto, sui problemi relativi alla tutela delle sue architetture e al futuro di questo complesso, oramai unico in Italia, dato lo spiccato profilo razionalista e futurista delle sue strutture.

Nel corso della manifestazione sarà distribuito gratuitamente al pubblico presente un “DOCUMENTARIO AEROPIEGHEVOLE FUTURISTA” specialmente edito per l’occasione.

CONTATTI

Centro Culturale d’Arte e Cultura Il Lazzaretto

Via dei navigatori

Vecchio Borgo S. Elia

tel 070 3838085

email: lazzaretto@camuweb.it

Aeroporto Militare “Mario Mameli” di Elmas (CA)

via dei Trasvolatori 09030 Elmas (CA)

tel. 070 211211

email: info@cagliariairport.it

sito web: www.cagliariairport.it

E.P.

Read Full Post »

image

Domenica 6 dicembre è prevista a Jerzu la festa del vino novello.
Il programma è il seguente:
ore 9.00 apertura al pubblico delle mostre di artigianato locale
ore 9.30 convengo su oli e vini novelli nell’aula consiliare
ore 11.00 sfilata dei gruppi folk ogliastrini ed esibizione del coro di Tonara
ore 12.30 degustazione dei piatti tipici accompagnati dal novello 2009
ore 15.30 balli in piazza ed esibizione dei gruppi folk
ore 16.00 degustazione itinerante nelle cantine storiche
Al convegno riguardante i prodotti agricoli olio e vino parteciperanno quattro personaggi di rilievo in questa materia quali Raimondo Garau, professore ordinario di patologia vegetale all’Università di Sassari che illustrerà il progetto regionale Olviva; Giuliano Mannu, segretario generale della Camera di Commercio di Sassari che esporrà il ruolo dell’Associazione Nazionale Città dell’olio, associazione fondata nel 1994 a Larino (CB), il cui obiettivo principale è di valorizzare il patrimonio olivicolo italiano, è possibile cliccare qui per visitare il sito dell’associazione. Infine, interverranno Pietro Arca e Antonio Maria Costa, componenti dell’Agenzia Laore, Agenzia regionale volta a favorire lo sviluppo dell’agricoltura attraverso l’attuazione delle discipline regionali e cercando di creare un sistema integrato tra le imprese agricole e le istiuzioni. Il primo esplicherà le dinamiche relative alla lotta biologica alla mosca olearia, e il secondo esaminerà la strada del vino cannonau per la valorizzazione territoriale collettiva.
La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Jerzu in collaborazione con il comune di Jerzu, con la cantina sociale “antichi Poderi” e il Centro Commerciale “I Tacchi” e patrocinata dalla Provincia Ogliastra e dalla Camera di Commercio Nuoro- Ogliastra.

CONTATTI:

Pro Loco Jerzu

Via Umberto n° 259

08044 Jerzu

tel. +39.0782.71311

fax +39.0782.71311
email: prolocojerzu@yahoo.it

L.U.

Read Full Post »

image

La manifestazione tematica denominata “Mercatino di Natale Cagliari 2009”, specializzata nella vendita su area pubblica di prodotti prevalentemente natalizi, si terrà a Cagliari nella Corsia Centrale della Via Roma, dal  08.12.2009 al  08.01.2010, dalle ore 09.30 alle ore 20.00.

CONTATTI

www.comune.cagliari.it

P.S.

Read Full Post »

image

Dopo il grande successo autunnale di “Colazioni in Galleria a km zero, la Galleria Comunale d’Arte di Cagliari riprenderà l’iniziativa domenica 10 Gennaio 2010. L’appuntamento si ripeterà le prime due domeniche del mese, ogni volta con una tematica differente, fino a maggio, per ricominciare poi in autunno.

Le due domeniche di Gennaio, il 10 e il 17, saranno dedicate alla poesia, con una formula che intende coinvolgere il pubblico del Museo fin dalla fase organizzativa.

Ognuno di noi serba dentro di sé una poesia particolarmente cara e sentita, legata ad un ricordo dell’infanzia, ad un amore o, semplicemente, ad una piacevole lettura. Spesso la percezione di una musica, di un profumo può suggerirci delle immagini. Allo stesso modo la visione di un dipinto o di una scultura può rievocare in noi i versi di un componimento poetico conservato nei cassetti della memoria.

Il nostro appello è rivolto, dunque, ad ogni singolo cittadino che, dopo la visita alla Galleria, volesse segnalarci una poesia, scelta nell’ampio panorama della produzione poetica nazionale ed internazionale, ispirata da una delle opere delle nostre collezioni permanenti. Le proposte più convincenti saranno interpretate nel corso della mattina da un attore professionista.

Le segnalazioni devono pervenire entro e non oltre il 31 Dicembre 2009, direttamente in Galleria o ai nostri indirizzi di posta elettronica: museicivici@comune.cagliari.it, museicivicicagliari@tiscali.it


CONTATTI

Galleria Comunale d’Arte

tel. 070/6777598 –  fax 070/401846 – 42091

museicivici@comune.cagliari.it

museicivicicagliari@tiscali

E.P.

Read Full Post »

 

Beniamina per comunicato

Sarà inaugurata martedì 8 dicembre alle ore 18 nelle sale del Centro Comunale d’Arte e cultura Il Lazzaretto di Cagliari, la ottava edizione della Mostra dei Presepi.

L’esposizione, organizzata dall’associazione Club Modellismo & Hobby di Serramanna, è realizzata grazie all’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari.

Quest’anno la mostra è dedicata alla memoria di Tore Pintus che ha sempre preso parte con le sue creazioni alle passate edizioni.

Saranno esposti circa cento presepi tutti inediti che sono stati realizzati da una sessantina tra scuole materne ed elementari, associazioni culturali, e appassionati provenienti da Cagliari e provincia, Medio Campidano, Sulcis Iglesiente e Oristanese.

L’idea della mostra è quella di favorire la riscoperta di una forma espressiva, di una creatività tipicamente italiana legata al presepe che non è esclusivamente quello classico napoletano, ma può essere realizzato con i materiali più diversi. Proprio per questo sono esposte opere costruite utilizzando ciò che si trova in natura come pietre, cortecce e rami, pigne, foglie, conchiglie, senza però far mancare quelli classici.

Altri presepi sono stati creati riciclando i trucioli di matite colorate, la plastica, il vetro e la carta, usando la pasta alimentare, il polistirolo, la gomma piuma, le stoffe e tanti altri materiali. Altre opere sono realizzate creando i personaggi col legno e la pietra o modellando l’argilla, oppure dipingendo la natività su tela, legno, compensato o altri supporti.

La mostra sarà visitabile fino a domenica 10 gennaio 2010 nei seguenti orari: dal martedì alla domenica dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 20.00.

Chiuso il lunedì per riposo settimanale.

 

Ingresso

Intero 3 €; ridotto 2 €

Informazioni

Centro Culturale d’Arte e Cultura Il Lazzaretto

Via dei navigatori
Vecchio Borgo S. Elia

tel 0703838085

lazzaretto@camuweb.it

 

A.M.

Read Full Post »

 

image

Sardegna Ricerche ha bandito il concorso a premi "Energeticamente" sul tema delle energie rinnovabili.

Il concorso mira ad avvicinare i giovani al mondo delle energie rinnovabili coinvolgendoli in prima persona nella realizzazione di elaborati e progetti. Sono previste due distinte sezioni:

Sezione Scuole

La sezione è rivolta alle singole classi o gruppi di studenti delle scuole secondarie di secondo grado della Sardegna che possono partecipare presentando elaborati di varia natura sul tema delle energie rinnovabili.

L’istituto 1° classificato riceverà un premio in denaro di 4.000,00 Euro da destinare all’organizzazione di un viaggio studio per la classe o il gruppo di studenti vincitori o, in alternativa, all’acquisto di materiale didattico o strumenti di laboratorio sul tema delle energie rinnovabili.

Sezione Università

La sezione è riservata ai singoli studenti o gruppi di studenti delle università sarde che vi partecipano presentando un progetto dettagliato di un dispositivo mirato all’impiego dell’energia rinnovabile. La migliore idea progettuale sarà premiata assegnando al 1° classificato la somma di 2.000,00 Euro e finanziando la realizzazione fisica del dispositivo (fino ad un massimo di 12.000,00 Euro, IVA inclusa), che dovrà essere completata dal vincitore entro il 30 giugno 2010.

Gli elaborati e i progetti devono pervenire entro la scadenza delle ore 12:00 del 26 febbraio 2010

La locandina, la modulistica e il regolamento del concorso, contenente tutte le informazioni sugli ulteriori premi in palio e sulle modalità di partecipazione, sono scaricabili nella sezione Bandi del sito di Sardegna Ricerche

www.sardegnaricerche.it

Per informazioni

Michela Sergi

ufficio Ricerca e Sviluppo di Sardegna Ricerche

e-mail:  ric@sardegnaricerche.it

tel. 0709243.2204

 

A.M.

Read Full Post »

piazza barilotto

 

Ogni prima domenica del mese, torna LA PIAZZA DELLA
SOLIDARIETA’
. E’ un’occasione per conoscere, toccare con mano, il
lavoro, spesso silenzioso, di volontarie e volontari che decidono,
collaborando con gruppi e associazioni, di dedicare gratuitamente una
parte del loro tempo e delle loro energie alla costruzione di un mondo
più giusto e migliore.
C’è chi lo fa lavorando a progetti nei paesi poveri, chi lotta contro gli sfruttamenti, chi difende diritti, chi tutela gli animali, chi si batte contro gli inquinamenti e le devastazioni ambientali, chi contro i militarismi e le guerre.
E’ un’occasione per conoscere le associazioni ed il loro operato, ed
un’occasione per cominciare collaborazioni.

Il primo appuntamento si terrà il 6 dicembre dalle 9,30 alle 13 in piazza San Cosimo a Cagliari.

In piazza troverete i banchetti colorati delle seguenti associazioni che si occupano di solidarietà a Cagliari e in Sardegna:

Acam, Actionaid, AIFO, Aiutare i bambini, Amnesty  International,
national, Amici di Nico , Amici Di Sardegna,   Amici di viviana,
amici senza confini, arci, asce, assigap, avo, cagliari social forum,
ciclofucina sella del diavolo, cisv sardegna, citta’ ciclabile,
cittadinanza attiva, cosas, deggo, emergency, gno’nu, ingegneria senza
frontiere cagliari, lav lega antivivisezione, los quinchos, luna
d’oriente, mani tese, maramao onlus, mimi’ e gogo’, movimento verde,
oipa, oscar romero aps, parada italia, pastori per, rete radiè resch,
sardegna palestina, save the children, servizio civile internazionale,
shiatsu do onlus, sinergia femminile, spazio 058 operatori di pace,
sogno clown, solidando, sucania, uaar

 

Informazioni

TEL . 335 6993969
piazza_solidarieta@katamail.com

 

A.M.

Read Full Post »

Older Posts »