Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 20 marzo 2010

image

Domenica 21 marzo 2010

Domenica 21 marzo si svolgerà il secondo appuntamento della manifestazione “Biblioteca e Territorio, Viaggi e Letture”, iniziativa che rientra nelle attività di promozione della lettura della Biblioteca Provinciale di Cagliari.

“Viaggi e Letture” vuole presentare un percorso di posizionamento della lettura fra le possibilità di svago, proponendo un punto di incontro tra la frenetica quotidianità degli agglomerati urbani e la incantevole tranquillità di una gita domenicale in campagna.

Questa proposta si svolge secondo un calendario di eventi domenicali e si articola in momenti di incontro con autori e relatori e visite ai siti, affrontando diversi ambiti tematici: archeologia, storia, economia, relazioni e traffici.

Ogni domenica è suddivisa in un convegno-dibattito con gli autori, il pranzo in agriturismo e le visite guidate ai siti.
Presentazione attività e schede autori partecipanti

CONTATTI:

Biblioteca Provinciale di Cagliari
Vico XIV S. Giovanni, 8/12
CAGLIARI
Tel.: 0704092903
Fax: 0704092902

Pierluigi Montalbano

Tel.: 070 498594;

333 2070515

Email: pierlu.mont@libero.it/

V.C.

Read Full Post »

image

22–23–24–28-29-30 MARZO 2010

XXX Circuito Teatrale Regionale Sardo

Teatro Stabile della Sardegna -Teatro de gli Incamminati-Teatro Carcano- Diablogues in collaborazione con Teatro Comunale di Imola, presentano: “I giganti della montagna” di Luigi Pirandello diretto e interpretato da Enzo Vetrano e Stefano Randisi, luci Maurizio Viani, scene Marc’Antonio Brandolini e con Maria Cucinotti, Marika Pugliatti, Giovanni Moschella, Giuliano Brunazzi, Luigi Tabita, Ester Cucinotti, Antonio Lo Presti, Margherita Smedile, Eleonora Giua, Paolo Baietta.

  • Lunedì 22 marzo dal Teatro Civico di Alghero prende il via la tournèe de I giganti della montagna di Luigi Pirandello.
  • Martedì 23 marzo lo spettacolo sarà al Teatro Costantino di Macomer.
  • Da mercoledì 24 a domenica 28 marzo I giganti della montagna sarà al Teatro Massimo di Cagliari.
  • La tournèe si concluderà lunedì 29 marzo (in replica martedì 30 marzo) al Teatro Verdi di Sassari.

Durante la sua permanenza nella città di Cagliari la compagnia, introdotta dal giornalista de Il Manifesto Gianfranco Capitta, incontrerà il pubblico sabato 27 marzo alle ore 18.00 presso la libreria Sardegna Libri in Corso Vittorio Emanuele 192/b in Cagliari

ORARIO E PREZZO BIGLIETTI:

Teatro Civico, Alghero

ore 21.00

Biglietti platea intero €15– ridotto €13,

palco intero €13 – ridotto €10

loggione €7

Teatro Costantino, Macomer

ore 21.00

Biglietti Posto unico: intero €12– ridotto €9

Teatro Massimo, Cagliari

Mercoledì 24 marzo ore 21.00

Giovedì 25 marzo ore 17.00 (turno M) e ore 21.00

Venerdì 26 marzo ore 17.00 (turno S) e ore 21.00

Sabato 27 marzo ore 21.00

Domenica 28 marzo ore 19.00

Biglietti

primo settore intero € 27 – ridotto € 20

secondo settore intero € 22 – ridotto € 16

loggione intero € 15 – ridotto € 10

Turni M – S (ore 17)

Intero €15 – Ridotto €10

Per il Teatro Massimo è possibile acquistare i biglietti on-line sul sito http://www.vivaticket.it

Teatro Verdi, Sassari

ore 21.00

primi posti: intero €18 – ridotto €15;

secondi posti: intero €15 – ridotto €13;

loggione: €7

CONTATTI:

Francesca Falchi

Tel.: 333.2579020

Email: ffalchi@tiscali.it; auroratomica@alice.it

V.C.

Read Full Post »

Prosegue la Rassegna Teatro Ragazzi, organizzata dall’Associazione Enti Locali per lo Spettacolo, nelle scuole della Provincia.

La prossima compagnia in programma è il Teatro del Vento che sarà a Sarroch e Serdiana dal 22 al 25 marzo.

CALENDARIO

22 MARZO SARROCH SCUOLA DELL’ INFANZIA

23 MARZO SARROCH SCUOLA PRIMARIA

24 MARZO SARROCH SCUOLA PRIMARIA E SCUOLA SECONDARIA

25 MARZO SERDIANA SCUOLA PRIMARIA

LA COMPAGNIA

“Teatro del Vento” nasce nel 1976, presso il Teatro Uomo di Milano.

Vengono impegnati in una serie di spettacoli e laboratori per le scuole Lando Francini, Maria Bollini, attualmente produttore RAI e lo Psicoterapeuta Ferruccio Cartacci. Presto il gruppo di lavoro si allarga a diversi allievi della “Civica Scuola d’Arte Drammatica” di Milano fino ad inserire Chiara Magri.

Il lavoro della compagnia alterna nel primo decennio produzioni e ricerca, spettacoli per le scuole -con particolare attenzione al settore della scuola dell’infanzia – teatro di piazza, organizzazione e conduzione di stage in Italia, Francia e Polonia, sul Mimo, La Maschera ed il Teatro Clownesco.

A partire dal 2000 Teatro del Vento si occuperà di sviluppare progetti tematici che offrono differenti opportunità allo spettatore, all’operatore culturale, agli utenti di avvicinarsi al mondo del Teatro e dell’Arte attraverso spettacoli, percorsi di lettura, laboratori e formazione teatrale -pedagogica.

Nel 2006 parte il progetto pluriennale “La via delle Maschere” che per ora ha da prodotto lo spettacolo “Frottole”.

GLI SPETTACOLI

TEATRO DEL VENTO

Storie di Topi e di Topini

Spettacolo per la scuola dell’ infanzia è Progettato e diretto da Chiara Magri

Illustrato dai disegni di Elisabetta Barizza, dipinti da Ferencs Hetenyi

Topi innamorati, pantegane volanti, topolini paurosi e topastri coraggiosi. Piccoli

animali buffi e temerari, bizzarri ed impertinenti. Vi proponiamo tre racconti dove il microcosmo fantastico dei topolini ci indica come la forza dell’affetto, l’amicizia e l’amore possano vincere ogni difficoltà. Lo spettacolo si compone di tre storie liberamente ispirate ai racconti di Leo Lionni e Levy Didier.

L’avventura d’amore di un gatto ed una bella topolina, il viaggio straordinario di un topo nella Notte di Capodanno, il primo miracolo di un topolino.

Tre sapienti racconti, portati sulla scena con intensità ed umorismo da una appassionata collezionista di splendidi ritratti di topi famosi.

TEATRO DEL VENTO

Frottole

Spettacolo per la scuola primaria e secondaria

Testo e Regia: Lando Francini

Pantomima: Chiara Magri

Canto Popolare: Catherine Robin

Maschere: Fratelli DeMarchi

Interpretato da: Francesca Cecala e Swewa Schneider

Recitato con splendide maschere in cuoio, nello stile antico dei comici di piazza, dove poesia, humour e risate attraversano presente e passato, lo spettacolo porta sulla scena la vita quotidiana e fantastica di “Fernanda e Barcellona, un duo comico irresistibile, capace di coinvolgere bambini e ragazzi ma anche in grado di offrire molteplici spunti di riflessione sul Teatro .

Alle prese con la necessità di sopravvivere, le due attrici raccontano la loro condizione di serve nella Commedia. Dalla galleria di lazzi e scenette, tutte ripescate dal baule dei cantimbanchi, bambini e ragazzi scoprono come contrasti, difficoltà e problemi, pane per i denti dei teatranti, siano zucchero per gli spettatori

In questo allestimento i gesti, le immagini, la pantomima e le canzoni popolari si fondono ad una lingua insolita, un miscuglio di italiano, spagnolo maccheronico, con qualche parola di catalano e dialetti che giungono dalle montagne. Sono questi linguaggi, semplici e diretti, che rendono lo spettacolo comprensibile a qualsiasi pubblico ed offrono agli operatori l’opportunità di mostrare un lavoro sul recupero delle radici del teatro popolare.

CONTATTI:

Associazione Enti Locali
per lo Spettacolo
Circuito Pubblico
della Provincia di Cagliari

Piazza Irpinia, 1 – 09127 CAGLIARI
tel. 070.491.272 – fax 070.491.013

E-mail
info@assoentilocali.it
presidenza@assoentilocali.it
ufficiostampa@assoentilocali.it
segreteria@assoentilocali.it
teatroragazzi@assoentilocali.it
amministrazione@assoentilocali.it
direzione@assoentilocali.it

L.U.

Read Full Post »

Venerdì 26 marzo 2010

Inaugurazione ore 18.30

SPAZIO ZOOM – CAGLIARI

In collaborazione con R. Progetto Aperto – Galleria G 28 – Cagliari. Presidente Gianni Atzeni – Direzione Artistica Italo Medda.

Salmoiraghi & Viganò sostiene l’arte nello spazio dedicato alla mostra fotografica “COME ERAVAMO”, nei locali di SPAZIO ZOOM – CAGLIARI

La mostra “COME ERAVAMOè il risultato di una divertita provocazione a cura di Italo Medda e Assunta Pittaluga, che attraverso gli scatti estemporanei di sette artisti, uniti dal filo conduttore del ricordo,  propongono immagini inedite piene di ricordi ed emozioni.

La mostra sarà inaugurata con la presentazione di  Maria Spissu Nilson; i reperti fotografici proposti sono ad opera di David Nilson, Gianni Atzeni, Roberto Magnabosco, Rosalba Piras, Assunta Pittaluga, Italo Medda.

L’esposizione sarà visitabile da venerdì 26 marzo 2010 sino a lunedì 26 aprile 2010.

CONTATTI:

SPAZIO ZOOM

Via Manno, 10

Cagliari

Sito: www.italomedda.com

V.C.

Read Full Post »

image

Il giorno 21 Marzo 2010 a partire dalle ore 10, le associazioni Aloe Felice, Turisti per Cagliari in collaborazione con il Gruppo cavità Cagliaritane, organizzano un tour nel quartiere Castello.

Si tratta di una passeggiata alla scoperta delle antiche lapidi, delle storie e leggende che hanno caratterizzato il “quartiere nobile della città”.

Il tour verrà guidato da esperti impegnati nel pubblicare opere sulla città, e nel diffondere di persone notizie talvolta inedite e affascinanti. Verranno toccate varie tappe come i punti strategici e panoramici del Castel di Castro, le chiese e i monumenti locali, analizzando le epigrafi e la storia dei passaggi sotterranei della città che nel Medioevo venivano frequentati quanto le nostre strade alla luce del sole.

Per rispolverare leggende, aneddoti,  segni di Fenici, Punici e Romani, Pisani, e la dominazione Spagnola. L’appuntamento è alle ore 10 piazza Arsenale, accanto a Porta Cristina. Il prezzo del tour è di €5.

CONTATTI:

Info line 340 3602365.

Oppure su: http://www.sardegnasotterranea.org

L.U.

Read Full Post »

image

Martedì 23 marzo 2010 dal Teatro Eliseo di Nuoro prende il via la breve tournèe dello spettacolo di Gene Gnocchi dal titolo Cose che mi sono capitate, di Francesco Freyrie ed Eugenio Ghiozzi, regia Massimo Navone.

Biglietti

primi posti: intero €14 – ridotto €12

secondi  posti: intero €12 – ridotto €9

Il 24 marzo lo spettacolo sarà al Teatro Garau di Oristano (biglietto posto unico: intero €14 – ridotto €12)

La tournèe si chiuderà il 25 marzo al Teatro del Carmine di Tempio Pausania (Biglietti Platea: intero €15 – ridotto €13 Galleria centrale €15 – galleria laterale €13 Loggione €6 riduzioni: Acli, Cral Aziendali, Endas, under 25, over 65).

L’orario d’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 21.00.

LO SPETTACOLO

Dopo un consulto medico e il susseguente esame diagnostico eseguito da lui medesimo, un individuo della middle-up-class riceve un responso inquietante: lui sta benissimo ma nella sua vita si è sempre tenuto tutto dentro. Non ha mai esternato nessuna emozione, alcun sentimento. Rileggendo col pubblico quella lastra grigia si accorge che la sua vita è caratterizzata da piccole cose, minuzie, facezie, il baluginìo della squama di un cefalo, il rumore del vento che si incanala tra i dirupi, quella volta che entrando in un autolavaggio fu rapito dalla mafia, quell’altra volta che Sarkozy al telefono gli affidò una missione impossibile, l’altra volta ancora che partecipando al concorso di bellezza per l’uomo più bello del mondo si rese conto che i partecipanti erano solo due, lui e il suo gemello bello. Facendo finta di ripercorrere asetticamente un’esistenza in realtà mette a nudo e risolve il dilemma fondamentale della vita quotidiana: è meglio mangiare prima e poi andare a teatro o prima andare a teatro e mangiare dopo? Di cosa sono fatte le vite delle persone normali? Di grandi avvenimenti, scelte fuori del comune, gesta eroiche? Piuttosto da un reticolo di piccole azioni quotidiane, reiterate, apparentemente insignificanti. E dietro a questa sequenza, a queste ripetizioni, si può intuire un senso più profondo dell’esistenza, o sono puro sintomo di una potenziale follia che serpeggia dentro di noi? Il personaggio si costruisce proprio intorno a questo ‘dilemma’, ed è sostenuto da una maniacale attitudine: quella di annotare minuziosamente su carta tutti gli avvenimenti, anche i più insignificanti, della propria vita. Cercando di organizzare i ricordi attraverso un’improbabile catalogazione: ‘volte che sono andato a lavare la macchina’, ‘tagli di capelli’, ‘volte che sono stato rapito dalla mafia’ ecc…

CONTATTI:

Francesca Falchi

ffalchi@tiscali.it

3332579020

L.U.

Read Full Post »

image

FESTA della PRIMAVERA: Parco di Monte Claro – 28 marzo 2010, ore 10-17

Con la bella stagione arrivano le iniziative all’aria aperta: il Villaggio Carovana invita grandi e piccini alla Festa della Primavera che, grazie al contributo di Provincia di Cagliari, Radio Press e Stand Up, si terrà domenica 28 marzo 2010, dalle ore 10 fino alle ore 17 nella splendida cornice del Parco di Monte Claro, a Cagliari.

Sono previsti giochi di animazione, sportivi, preistorici, di voli e volanti, caccia al tesoro, laboratori, pic-nic e quant’altro potete immaginare e, poiché giocare sotto il sole mette appetito, merenda – ciò che non guasta mai – equa solidale.

Il programma dettagliato è veramente corposo, e pertanto vi rimandiamo alla relativa locandina, consultabile anche nel seguente sito:

www.villaggiocarovana.it

Qui potrete inoltre prendere visione di informazioni sulle Associazioni che stanno dietro questo meritevole progetto, a cominciare dal soggetto promotore: S.E.I.-Sociale Etica Impresa, un coordinamento fra imprese sociali ed associazioni che hanno scoperto di svolgere il proprio lavoro secondo principi etici comuni.

Le attività ed i laboratori sono gratis e si svolgeranno dentro il parco e nei quattro gazebo attrezzati: Papavero, Ginestra, Ciclamino e Margherita; le iscrizioni avverranno all’arrivo al parco, dal lato del parcheggio, al primo grande gazebo in legno (in alternativa ci si può iscrivere anche presso il sito di cui sopra).

Contatti:

VILLAGGIO CAROVANA

tel.:    347-7234845

sito:   www.villaggiocarovana.it

mail:   villaggiocarovana@tiscali.it


LA CAROVANA  Soc. Coop. Soc. ONLUS

piazza A. Pancani, 2 – Cagliari

tel.:     070-500666

mail:   lacarovana@gmail.com

sito:    www.lacarovana.it

M.A./L.U.

Read Full Post »

Older Posts »