Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 24 marzo 2010

image

Si festeggia quest’anno a Tonara la trentunesima edizione della sagra che celebra il suo dolce più famoso: il torrone.

Programma della Sagra:

– Sabato 3 aprile, ore 10:00 Auditorium del Crfp: Convegno “Il futuro del turismo montano”.

– Domenica 4 aprile, ore 17:30 Teatro comunale: 14^ Rassegna di Canto Corale con la partecipazione di: Coro Rio Fontano di Tavagnasco; Coro Femminile Su Veranu di Fonni; Coro Femminile di Tonara; Coro Peppinu Mereu di Tonara

– Lunedì 5 aprile, dalle ore 10:00 Sagra del Torrone;

Ore 11:00 per le vie del paese esibizione di: Coro Rio Fontano di Tavagnasco; Coro Peppinu Mereu di Tonara; Gruppo Fokloristico Santa Vitalia di Serrenti; Gruppo Folkloristico Sant’Ambrogio di Buddusò
Ore 15:30 per le vie del paese esibizione di: Gruppo Fokloristico Santa Vitalia di Serrenti; Gruppo Folkloristico Sant’Ambrogio di Buddusò

Informazioni:
Comune di Tonara tel. +39 0784 63823
info@comunetonara.org

M.P.

Read Full Post »

image

La Stagione concertistica 2009-2010 del Teatro Lirico di Cagliari prosegue, sabato 27 marzo alle 19 (turno B), con il diciannovesimo appuntamento: si esibisce, in un’unica serata di eccellente musica da camera, il Quartetto Ysaÿe. L’ensemble che l’autorevole quotidiano francese “Le Monde” ha definito «Le meilleur de nos quatuors français», è composto da: Guillaume Sutre, Luc-Marie Aguera (violini); Miguel da Silva (viola); Yovan Markovitch (violoncello).

Il programma musicale prevede: Quartetto in re maggiore per archi Hob. III 79 di Franz Joseph Haydn; Quartetto n. 2 per archi op. 56 di Karol Szymanowski; Quartetto in mi minore per archi op. 59 n. 2 di Ludwig van Beethoven.

Il Teatro Lirico di Cagliari, attraverso il concerto del Quartetto Ysaÿe, aderisce alla Giornata Mondiale del Teatro, manifestazione celebrativa lanciata nel 1961 dall’International Theatre Institute e promossa dalle Nazioni Unite e dall’UNESCO, al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza dell’espressione teatrale e promuovere lo sviluppo delle arti performative in tutti i Paesi del mondo.

Prezzi biglietti: platea € 35,00 (settore giallo), € 30,00 (settore rosso), € 25,00 (settore blu); I loggia € 30,00 (settore giallo), € 25,00 (settore rosso), € 20,00 (settore blu); II loggia € 10,00 (settore giallo), € 10,00 (settore rosso), € 7,00 (settore blu).
Per informazioni:

Biglietteria del Teatro Lirico, dal martedì al sabato, dalle 8 alle 14 e dalle 18 alle 20, telefono 0704082230 – 0704082249, fax 0704082223, biglietteria@teatroliricodicagliari.it

www.teatroliricodicagliari.it

prevendita www.vivaticket.it –  call center 899.666.805.

Teatro Lirico

K.S.

Read Full Post »

image

Per consentire lo svolgimento della “Drammatizzazione della Passione di Cristo – Via Crucis” organizzata dalla parrocchia di Bonaria, il 27 marzo, in piazza Paolo VI sarà istituito il divieto di sosta con rimozione forzata dalle ore 15:00 alle 24:00.

Nella stessa fascia oraria la sosta sarà vietata anche su entrambi i lati di viale Diaz, tra via Caboto e via Bottego.

Nello stesso tratto dalle 19 alle 24 sarà vietato anche il transito.

M.P.

Read Full Post »

Dal 24 marzo all’11 aprile

Mostra Temporanea LA SETTIMANA SANTA: GLI ARGENTI SACRI DELLE ARCICONFRATERNITE E LA COLLEZIONE SACRA INGRAO

In esposizione gli argenti delle Arciconfraternite del Santissimo Crocifisso, della Solitudine e del Gonfalone sotto l’invocazione della Madonna del Riscatto e di Sant’Efisio: calici, ostensori, candelabri, ex voto e cartagloria in legno intagliato.

In questa occasione sara’ possibile visitare la Collezione d’Arte Sacra Ingrao che raccoglie pregevoli dipinti del 1700 e del 1800, crocifissi e sculture lignee.

Inoltre l’Amministrazione Comunale per l’occasione, anche quest’anno, sottolinea il percorso nel centro storico con stendardi grandi formato con immagini della Settimana Santa , i portali delle chiese delle Arciconfraternite listate di paramenti viola e i gonfaloni che riproducono le stazioni della Via Crucis.

Prezzi: 5 euro intero /3,50 ridotto

Dove: Palazzo di Città, Piazza Palazzo Cagliari

Orario: tutti i giorni dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 16.00 alle 20.00

Per Info:

tel. 0706670249

tel. 0706776470

K.S.

Read Full Post »

image

23 Marzo  -  10 Aprile 2010

Festival di Pasqua della Stagione Musicale 2010 “Sonus de Atongiu”

L’ Associazione  "Incontri Musicali" presenta il festival di Pasqua della Stagione Musicale Sonus de Atongiu, una serie di concerti ad ingresso libero:

  •     Martedì 23 Marzo

          PALAZZO VICEREGIO – ore 21.00

          BRUNO CANINO / ENSEMBLE ELLIPSIS

          Oboe: Alberto Cesaraccio

          Clarinetto: Antonio Puglia

          Corno: Egon Lardschneider

          Fagotto: Evandro Dall’Oca

          Pianoforte: Bruno Canino

          Musiche:

          Wolfgang Amadeus Mozart – Quintetto K 452 in Mib magg. Largo-allegro moderato, Larghetto, Rondò: Allegretto

          Ludwig Van Beethoven – Quintetto op. 16 in Mib maggiore Grave-Allegro ma non troppo, Andante Cantabile, Rondò: Allegro ma non troppo

 

  •    Sabato 27 Marzo

          CHIESA SANTO SEPOLCRO – ore 21.00

          ELISABETTA SCANO / COLLEGIUM KARALITANUM / STABAT MATER

          CONCERTO DI PASQUA

           Soprano: Elisabetta Scano

          Violino: Davide Cossu

          Pianoforte: Gaetano Mastroiaco

          Coro Polifonico: Collegium Karalitanum

          Direttore: Giacomo Medas

          ORCHESTRA INTERNAZIONALE SARDA

          Musiche:

          W. Byrd -  Ave  Venum

          Z. Kodaly – Stabat Mater

          C. Saint-Seans – Ave Venum

          W. A. Mozart – Ave Venum

          B. Bettinelli – Ave Venum

          G. Faurè – Ave Venum per coro a due voci pari maschili

          J. Gallus Carniolus – Ecce Quomodo Moritur

          Z. Kodaly – Ave Maria per coro a tre voci pari femminili

          G. Medas – Stabat Mater per soprano, violino, pianoforte e coro altre voci pari femminili

 

  •     Mercoledì 31 Marzo

          CHIESA SANTO SEPOLCRO – ore 21.00

          STABAT MATER / PERGOLESI

          CONCERTO DI PASQUA

          Soprano: Grazia Abbà

          Contraltista: Gianluca Belfiori Doro

          Direttore: G. Medas

          ORCHESTRA INTERNAZIONALE SARDA

          Musiche:

          G. Pergolesi – Stabat Mater

 

  •     Sabato 10 Aprile

          TEATRO MASSIMO – ore 21.00

         MODULAR QUARTET

          Roberto Pellegrini, Francesco Ciminiello, Roberto Migoni, Marco Caredda

 

Orario: ore 21.00

Prezzo: L’Ingresso ai concerti è gratuito

 

Informazioni:

INCONTRI MUSICALI Via Planargia 17 Quartu S. Elena (CA)

Telefono: 070891533

Fax: 070262432

 

K.S.

Read Full Post »

image

martedì 30 marzo 2010 Ore 15,30

 

La  Processione dei Misteri di Stampace è organizzata dalla Congregazione Mariana degli Artieri di San Michele.

La  Congregazione degli Artieri fondata intorno al 1550 ed ha operato fino agli anni ’80.  Grazie all’intervento del Padre Francesco Botta SJ dal 2005 è rinata, e tra le altre attività, secondo tradizione, organizza la Processione del Martedì Santo, con la partecipazione delle altre Arciconfraternite cittadine. Della Processione se ne parla certamente in una “regola” del 1724 scritta, nonostante la Sardegna fosse passata ai piemontesi, ancora in spagnolo. Una seconda regola della “Congregazione degli Artisti” (come veniva allora chiamata) è del 1797, ma questa volta è in sardo, a dimostrazione del radicamento della processione nella più autentica cultura dei cagliaritani. Infine una terza “regola” del 1839, pubblicata dalle Stamperie Reali, definisce i termini della Processione in italiano. Prendiamo spunto da questo ultimo testo per tratteggiare come doveva svolgersi la processione  “…nel dopopranzo del giorno prefissato, tutti i Congregati, uniti in corpo, accompagnati dal rullare lento e triste dei tamburi, vestiti con abito di penitenza per facoltà loro accordata dal cardinale Cadello con decreto del 1797, che consiste in una tonaca di tela cruda, con cappuccio al capo della medesima e cingolo di corda, portano in processione i Misteri della Passione di N.S. Gesù Cristo ed il Simulacro della Vergine Addolorata.

Il Corteo fa visita alle sette Chiese principali della città passando dalla cattedrale e terminando in quella di San Michele.

In ognuna delle Chiese si recita un “discorsetto” o una pratica analoga legata ai santi Misteri. Lungo la Processione, con maggiore devozione, si recita il Rosario che è la pratica più adatta ad una processione di penitenza.

Non deve aversi tanto mira che la processione riesca numerosa, quanto ben ordinata e devota, onde il popolo abbia ad edificarsene”.

La processione si è tenuta fino al 1960, allorché la mancanza di fondi e le difficoltà organizzative costrinsero a soprassedere.

Da quasi 40 anni i meravigliosi simulacri dei Misteri, scolpiti dal Maestro Lonis e dai suoi allievi, aspettavano, conservati nella sacrestia della Chiesa di San Michele, una nuova occasione per offrirsi alla devozione dei fedeli.

Con lo spirito di riscoperta di una remota tradizione di devozione, spinti dal desiderio di sentirsi uniti in un gesto di purificazione quaresimale, gli Artieri di San Michele, gli abitanti di Stampace e i cittadini di Cagliari ripropongono martedì 7 aprile 2009 l’antica Processione dei Misteri.

Il corteo parte dalla chiesa di San Michele in via Azuni e fa’ sosta in 7 chiese inclusa la Cattedrale.

Processione   Ore 15,30

  • Partenza da Chiesa S. Michele (Via Azuni) – Chiesa S. Anna (1° Mistero Gesù nell’orto) -  Piazza Yenne – Via Manno – Via Cima
  • Chiesa Monache Cappuccine (2° Mistero Gesù condannato da Pilato) – Via Spano – Via De Candia – Via Cannelles -  Piazza Duomo
  • Cattedrale di Santa Maria  (3° Mistero Gesù flagellato alla colonna) -  Via Cannelles – Piazza Martiri – Piazza Costituzione  – Via San Giovanni
  •    Chiesa S. Giovanni (4° Gesù incoronato di spine) – Via  San Giovanni – Piazza Costituzione  – Via Principe Amedeo – Via Dettori
  • Chiesa San Sepolcro (5° Mistero Gesù porta la croce)  – Via Dettori – Via Baylle
  • Chiesa S. Agostino (6° Mistero Gesù in Croce) – Piazza Yenne – Via Azuni – Via Ospedale
  • Chiesa S. Michele (7° Mistero L’Addolorata)

A causa dello stato di degrado e dell’inagibilità della Chiesa di S.Efisio in via del tutto eccezionale verrà onorata la memoria la storica sosta presso la Chiesa del Santo Patrono dell’Arcidiocesi di Cagliari con un saluto del Simulacro della Vergine Addolorata in corrispondenza dell’imbocco di via S.Efisio su Via Azuni.

 

K.S.

Read Full Post »

image

Il 26 marzo 2010 alle ore 21.00 dal Teatro Centrale di Carbonia prende il via la tournèe della Casina da Tito Maccio Plauto, con Marina Thovez e Mario Zucca, regia Marina Thovez.

Il 27 marzo lo spettacolo sarà a San Lorenzo al Teatro San Lorenzo (biglietto: posto unico: €13)

Il 28 marzo la Casina andrà in scena al Teatro Tonio Dei a Lanusei (biglietti: platea primi posti: intero €14  ridotto €12; platea secondi posti: intero €12 – ridotto €9; galleria: € 8 )

La tournée si chiuderà il 29 marzo al Teatro Civico Comunale Oriana Fallaci ad Ozieri (biglietto: posto unico: intero €14 – ridotto €11)

LO SPETTACOLO

La celebre commedia di Plauto riscritta per due attori che si alternano a coprire tutti i ruoli: sette personaggi protagonisti, più le comparse! Casina è la più bella commedia di Plauto: storie di infedeltà  coniugale s’intrecciano a rivalità tra servi, invidie tra amiche, litigi tra genitori e figli, piccoli dispetti, grandi scherzi. E’ il trionfo del difetto umano. Se chiedessimo a chiunque perché Plauto abbia ritratto le debolezze dell’uomo con tanta ricchezza, con così spietata fantasia, sicuramente ci sentiremmo rispondere: “perché era un grande poeta”. Giusto. Ma se lo chiedessimo a Plauto stesso, probabilmente risponderebbe: “perché fa ridere”.

L’orario d’inizio degli spettacoli è previsto per le ore 21.00

Biglietti

primi posti intero €15 – ridotto €13

secondi posti/galleria: int. €13 –  rid €11

palchetti €5

CONTATTI:

Francesca Falchi

ffalchi@tiscali.it

3332579020

L.U.

Read Full Post »

Older Posts »