Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 7 aprile 2010

image

Il Teatro Lirico di Cagliari inaugura la stagione di lirica e di balletto 2010 con la rappresentazione teatrale dell’ "Olandese Volante" che andrà in scena da venerdì 16 aprile a lunedì 26 aprile e sarà uno degli appuntamenti da seguire in occasione del X Festival di S.Efisio. Il secondo appuntamento vedrà in scena "I Puritani" di Vincenzo Bellini dal 31 maggio al 9 giugno 2010.

Informazioni:

Via Sant’Alenixedda
09128 Cagliari
tel. 0039 070 40821
info@teatroliricodicagliari.it

Biglietteria del Teatro Lirico
tel. 0039 070 4082230-4082249
biglietteria@teatroliricodicagliari.it

S.P.

Annunci

Read Full Post »

image

Tra le varie manifestazioni in occasione della decima edizione del Festival di S.Efisio ricordiamo la mostra “La macchina delle meraviglie: il congegno di scena degli allestimenti del Teatro Lirico di Cagliari” che si terrà nel Foyer di platea del Teatro Lirico dall’ 8 aprile al 12 maggio.

La mostra, con ingresso libero, è aperta, oltre che durante gli spettacoli, dal martedì al sabato dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 20.

 

Informazioni:

Teatro Lirico, via Sant’Alenixedda, 09128 Cagliari,

telefono 0704082230 – 0704082249, fax 0704082223, www.teatroliricodicagliari.it;

call center 899.666.805.

S.P

Read Full Post »

image

Giovedì 8 aprile, ore 11,00 – Sale della Pinacoteca Nazionale di Cagliari, in Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale, Cagliari

Presentazione della misteriosa Fanciulla di Noragugume scoperta a Noragugume.

La piccola scultura della misteriosa Fanciulla di Noragugume viene attribuita da Roberto Concas, storico dell’arte della Soprintendenza per i Beni Architettonici, Paesaggistici, Storici, Artistici ed Etnoantropologici per le province di Cagliari e Oristano, come opera giovanile del grande artista Francesco Ciusa.
Il monumento funebre, grande poco meno di trenta centimetri, decorato quasi come un’opera del tardo Settecento, verrà presentato, restaurato, dall’autore del rinvenimento, Roberto Concas, in anteprima alla stampa, giovedì 8 aprile, alle 11,00 nelle sale della Pinacoteca Nazionale di Cagliari, in Cittadella dei Musei, piazza Arsenale, alla presenza del Direttore Regionale ai Beni Culturali e Paesaggistici, Maria Assunta Lorrai e del Soprintendente BAPSAE, Gabriele Tola.
Nella mirabile scultura in legno policromo, scolpita con stupefacente lirica, i richiami del monumento funerario dedicato a Ilaria del Carretto e scolpito da Jacopo della Quercia nel 1406, ed il ritratto delicato e sereno di una giovane donna, morta forse a causa di quel “mal sottile” descritto da Guido Gozzano, raffigurata in veste tradizionale sarda, fatto questo di eccezionalità assoluta per opere di tale data.
La “Fanciulla di Noragugume” porta con sé, insieme al dramma rassegnato dell’accaduto, il grande tema della “questione sarda e meridionale” rivendicata da Ciusa e da altri intellettuali come Grazia Deledda, Sebastiano Satta, Attilio Deffenu, Antonio Ballero, Giuseppe Biasi, tra la fine dell’Ottocento ed il primo Novecento.
Roberto Concas, docente di Storia dell’Arte Moderna all’Università di Sassari, continua con le sue sensazionali scoperte a poco tempo da quelle sui Leoni di Sulky e sul Retablo di Sant’Eligio dove ritrova i ritratti di Raffaello, Perugino e Leonardo.
Nel corso dei lavori verrà distribuito materiale iconografico inerente alla ricerca.

 

Per Info:

Cittadella dei Musei

Piazza Arsenale

Tel.  070 6757627  

 

K.S.

Read Full Post »

image

Dall’8 Aprile al 9 Giugno 2010 X Festival di Sant’Efisio

Lirica, classica e musiche d’avanguardia, esposizioni d’arte e visite guidate: è il Festival di Sant’Efisio, rassegna musicale ideata ed organizzata dal Teatro Lirico di Cagliari, di cui si tiene, quest’anno, la decima edizione. Il Festival nasce nel 2001 intorno alla Festa di Sant’Efisio, la processione votiva più importante e suggestiva della Sardegna che si svolge a Cagliari ogni 1° maggio e che rappresenta un momento nel quale fede e folclore si fondono in una straordinaria processione in costume tradizionale, giunta alla sua 354^ edizione.

Veramente ricco il programma:

  • sabato 10 aprile alle 19, Esibizione del Tenore inglese Ian Bostridge

Sabato 10 aprile alle 19, con l’esibizione, in un’unica serata di eccellente musica da camera, del tenore inglese Ian Bostridge, accompagnato dal pianista inglese Graham Johnson che regaleranno al pubblico un raro e raffinato concerto dedicato ai Lieder di Schumann e di Brahms, su versi di Heinrich Heine ed altri poeti.

  • Dal 16 al 26 aprile 2010 L’Olandese volante

il vero X Festival di Sant’Efisio si apre con la produzione di L’Olandese volante, rappresentata, per la prima volta, al Königlich Sächsisches Hoftheater di Dresda il 2 gennaio 1843, che è considerata l’origine dell’estetica teatrale e musicale e la prima opera della piena maturità di Richard Wagner (Lipsia, 1813 – Venezia, 1883), nonostante sia la quarta, dopo Le fate, Il divieto d’amare e Rienzi, composta dal geniale musicista tedesco. Il tema della leggenda e del mito, ma soprattutto quello altamente poetico della redenzione, rappresentano le novità di base di un’opera sulla quale l’autore è ritornato più volte, negli anni successivi, per cercare di snellire soprattutto l’orchestrazione da lui ritenuta troppo pesante. La versione del 1860, l’ultima, è quella che solitamente viene rappresentata. A Cagliari viene realizzata, proprio in quest’ultima versione, in lingua originale tedesca con sopratitoli in italiano, dal 16 al 26 aprile (diretta radiofonica su Rai Radio Tre), in un allestimento del Teatro Lirico di Cagliari che si avvale, per la regia, dell’esperienza di Francesca Zambello, americana di nascita ma italiana d’origine, allieva del celebre Jean-Pierre Ponnelle, dal quale ha assimilato i dettami della grande tradizione registica europea.  Le scene e i costumi portano la firma di Alison Chitty, mentre la direzione musicale è affidata a Marko Letonja che il pubblico cagliaritano ha già apprezzato, lo scorso anno, in Cavalleria rusticana e Pagliacci. La compagnia di canto è composta da artisti specialisti nel repertorio tedesco.

Presentazione: Il capolavoro musicale di Richard Wagner viene presentato, venerdì 9 aprile alle 19, in una conferenza aperta al pubblico, dal musicologo Maurizio Giani.

  • venerdì 23 aprile alle 20.30 Recital dei Solisti dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari

Ancora ottima musica da camera, venerdì 23 aprile alle 20.30, con il recital, fuori abbonamento, dei Solisti dell’Accademia Internazionale di Musica di Cagliari che si esibiscono, per la prima volta al Teatro Lirico di Cagliari, in un concerto che spazia da Haydn e Mozart, a Rossini e Mendelssohn, fino a Piazzolla.

  • Mercoledì 28 aprile alle 20.30, Complessi stabili cagliaritani

il 28 Aprile ritornano, fuori abbonamento, i complessi stabili cagliaritani guidati da Filippo Maria Bressan, con la raffinata Petite messe solennelle di Gioachino Rossini.

  • Giovedì 29 aprile alle 20.30 Ensemble Strumentale di Les Percussions de Strasbourg

Il concerto di giovedì 29 aprile alle 20.30 è affidato ad un ensemble strumentale inusuale ma certamente affascinante, Les Percussions de Strasbourg, che, fondato nel 1962, è composto da sei musicisti che propongono brani dal vasto repertorio musicale di percussioni del Novecento, da cui il titolo della serata: Un secolo di percussioni, tra classicismo e innovazione.

  • venerdì 30 aprile alle 21,  Elio in Figaro

Serata straordinaria, fuori abbonamento, venerdì 30 aprile alle 21, con Figaro il barbiere, libera interpretazione del rossiniano Barbiere di Siviglia, affidato al trascinante umorismo di Elio (questa volta senza i componenti del suo gruppo “le Storie Tese”) nelle insolite vesti di Figaro.

  • 7 e l’8 maggio l’Orchestra del Teatro Lirico

Gli ultimi due concerti inseriti nel X Festival di Sant’Efisio, prevedono: il 7 e l’8 maggio l’Orchestra del Teatro Lirico, diretta dall’israeliano Pinchas Steinberg, con la virtuosa del violino Arabella Steinbacher che affrontano due fra le pagine più famose di Èajkovskij, il Concerto in re maggiore e la Sinfonia n. 5; il 12 maggio il Kaleido Ensemble e il soprano Rachel Harnisch che, guidati da Antonio Pappano, per la prima volta a Cagliari, propongono Siegfried Idyll di Richard Wagner e la Sinfonia n. 4 di Gustav Mahler.

  • dal 31 maggio al 9 giugno I Puritani

Il secondo appuntamento con l’opera, in scena dal 31 maggio al 9 giugno, è l’atteso ritorno del capolavoro assoluto del belcanto musicale: I Puritani di Vincenzo Bellini (Catania, 1801 – Puteaux, Parigi, 1835), assente dalle scene cagliaritane da ben 128 anni. Stella indiscussa di questo nuovo allestimento del Teatro Lirico di Cagliari, realizzato in coproduzione con il Massimo di Palermo ed il Comunale di Bologna, è Mariella Devia, regina del repertorio belcantistico ottocentesco che ritorna a Cagliari dopo le sue indimenticabili interpretazioni di Lucia di Lammermoor del 2000 e del 2004. John Osborn, giovane ed emergente tenore americano, interpreta l’impervio ruolo di Arturo, mentre Luca Salsi è Sir Riccardo, Riccardo Zanellato Sir Giorgio e Mattia Denti Lord Gualtiero. L’allestimento è interamente curato da Pier’Alli, visionario artista fiorentino ed ideatore di spettacoli indimenticabili, che si presenta per la prima volta a Cagliari. Dirige l’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico Ramon Tebar, giovanissimo direttore spagnolo che vanta già un vasto repertorio e numerose collaborazioni con le migliori istituzioni musicali. Il critico musicale Piero Mioli presenta l’opera, lunedì 24 maggio alle 19, in una conferenza nel foyer di platea.

Inoltre:

  • Conferenze di presentazione

All’interno del Festival anche tre ulteriori ed interessanti conferenze di presentazione, aperte al pubblico, affidate ad Enzo Restagno che, martedì 4 maggio alle 19, presenta il suo libro “Ravel e l’anima delle cose”; mentre giovedì 6 maggio, sempre alle 19, Angelo Foletto presenta il libro di Myriam Quaquero dedicato ad “Ennio Porrino” e, lunedì 7 giugno alle 19, attraverso un insolito reading musicale, viene presentato il romanzo di Ottavio Olita “Il futuro sospeso”.

  • XII Settimana della Cultura

La XII Settimana della Cultura, promossa ed organizzata, da venerdì 16 a domenica 25 aprile, dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, prevede, anche quest’anno, la partecipazione del Teatro Lirico di Cagliari che contribuisce alla diffusione culturale gratuita, con l’organizzazione, in concomitanza con il X Festival di Sant’Efisio, di un’opera lirica (L’Olandese volante), concerti e spettacoli musicali, visite guidate e mostre, in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari. Di rilievo, per la prima volta, il laboratorio di attrezzeria teatrale “La fabbrica delle illusioni”, che prevede la realizzazione di materiali, effetti ed oggetti di scena, per un massimo di 20 partecipanti al giorno.

  • Mostre: dall’8 aprile al 12 maggio e dal 21 maggio al 12 luglio

La sopracitata Macchina delle meraviglie: il congegno di scena in Orfeo all’inferno di Jacques Offenbach dall’8 aprile al 12 maggio, mentre  dal 21 maggio al 12 luglio, il foyer di platea ospita, per il quinto appuntamento con il progetto visivo MAT – musica arte teatro, la mostra Artisti latino americani contemporanei. Un’articolata ed organica carrellata nell’America centro-meridionale dei nostri giorni, stimolante e ricca fucina per artisti, creativi e designer di diverse estrazioni, provenienze e matrici culturali.

  • Cagliari Monumenti Aperti, Sabato 8 e domenica 9 maggio

Per il quarto anno consecutivo, il Teatro Lirico partecipa alla manifestazione “Cagliari Monumenti Aperti”, giunta alla XIV edizione, con una serie di visite guidate al Teatro, realizzate in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” e l’Associazione “Italia Nostra” di Cagliari.

Programma X Edizione Festival di Sant’Efisio

Per informazioni:

Biglietteria del Teatro Lirico

dal martedì al sabato, dalle 8 alle 14 e dalle 18 alle 20,

telefono 0704082230 – 0704082249, fax 0704082223,

biglietteria@teatroliricodicagliari.it

www.teatroliricodicagliari.it

prevendita www.vivaticket.it

call center 899.666.805.

K.S.

Read Full Post »

infopoint

Per consentire l’esecuzione dei lavori sulla rete idrica, giovedì 8 Aprile, in via Barcellona saranno vietati il transito e la sosta su ambo i lati, all’altezza del numero civico 2, dalle ore 8,00 alle ore 14,00.

S.P.

Read Full Post »

image

Anche quest’anno Cagliari rinnova il suo appuntamento con la Manifestazione podistica “Vivicittà”. La gara, che si svolgerà Domenica 11 Aprile in contemporanea in 35 città italiane e 20 straniere è stata patrocinata

dalla Regione Sardegna, dalla Provincia e dal Comune di Cagliari.

A livello internazionale sarà replicato la settimana successiva in Libano presso 12 campi profughi palestinesi. L’evento sportivo sarà anche l’occasione, infatti per manifestare la propria solidarietà in modo concreto: parte della quota di partecipazione sarà, infatti, destinata per la costruzione di impianti sportivi nei campi profughi palestinesi.La gara è aperta a tutti, agonisti e non: per i primi è stato tracciato un percorso lungomare di 12 Km da ripetere per tre volte consecutive, per tutti gli altri invece è obbligatorio un solo giro. Il raduno dei partecipanti è previsto alle ore 9.00, presso la passeggiata di Marina Piccola, mentre la gara prenderà il via in tutta Italia alle 10.30. Le iscrizioni, si potranno effettuare sino a sabato 10 Aprile per gli agonisti, mentre resteranno aperte sino a domenica 11 Aprile per tutti gli altri.

Informazioni:

e-mail: cagliari@uisp.it –

tel: 070/659754

S.P.

Read Full Post »

image

Sabato 10 Aprile ore 11.00 Comunità La Collina a Serdiana

“La pace è ogni passo” meditazione camminata per festeggiare la 4° Giornata Mondiale della Lentezza.

La Giornata Mondiale della Lentezza ideata dalla organizzazione onlus L’arte del Vivere con Lentezza è celebrata in tutto il mondo per riflettere su ritmi di vita più umani ed armonici.  Ma Cos’è una meditazione camminata? Rispondiamo con le parole del venerabile Thich Nhat Hanh:

“Meditazione camminata significa praticare la meditazione mentre cammino. E’ una pratica che dà gioia e pace e fa riscoprire il piacere di camminare. Faccio passi brevi, procedo lentamente, in totale rilassamento, con il cuore aperto all’esperienza della pace. Non devo sbrigarmi, perché non sto andando da nessuna parte. La meta è ogni passo. Cammino in modo tale da lasciare sulla terra orme di pace e di libertà. Con ogni passo genero l’energia della calma e della presenza mentale, e questa energia risana e trasforma il mio essere.  E tutto intorno a me. Per camminare così devo imparare a lasciar andare, a deporre le ansie, le preoccupazioni.  E’ possibile. Tutti siamo in grado di farlo. Basta un po’ di consapevolezza e il sincero proposito di essere in pace. Se sapete fare un passo in completa pace, saprete farne due. Potete fare cento, mille passi in completa pace. E il mondo avrà pace”.

Sabato 10 Aprile ore 11 presso la Comunità La Collina a Serdiana

l’associazione Scirarindi insieme al Gruppo di pratica che in Sardegna si ispira all’insegnamento del maestro zen Thich Nhat Hanh invita adulti e bambini a fare la meravigliosa esperienza alle ore 11 presso la Comunità La Collina a Serdiana.

La camminata verrà introdotta da un brevissimo video (6 minuti) in cui il maestro Thich Nhat Hanh stesso spiegherà in cosa consiste.

Dopo la meditazione si potrà pranzare insieme, si invitano perciò i partecipanti a portare piatti vegetariani da condividere.

Prezzo: L’iniziativa è a libera offerta e per ragioni organizzative si richiede la prenotazione ai numeri 347 4303501 oppure 335 8299237 o info@scirarindi.org

Come Raggiungere la Comunità La Collina:

In auto da Cagliari:  Dalla S.S. 554 prendere la 387 (Dotianova-Ballao), al Km. 17.800 bivio per Serdiana, seconda traversa a sinistra via Is Arroccheddas,percorrerla per 1,8 Km. (cancello verde sulla sinistra)

Ulteriori Info:

Scirarindi – Via Cagliari 2, 09048 Sinnai (Cagliari)

Tel/fax 070781306 – Cell. 333 1944325 / 347 4303501

Email: info@scirarindi.org

Web: www.scirarindi.org

Cos’è la Meditazione Camminata:

http://www.scirarindi.org/scirarindi/sites/default/files/Cos’è%20la%20meditazione%20camminata.pdf

K.S.

Read Full Post »