Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 29 giugno 2010

image

Mercoledì 30 Giugno alle ore 21.30 presso le Terrazze di Calamosca a
Cagliari, Progetti Carpe Diem presenta “APPUNTI di RABBIA” ovvero la poesia come salvezza, con la partecipazione di Daniel Dwerryhouse, Domenico Cocco, Angelo Sesselego e Antonello Scramoncin.
La struttura organizzativa e produttiva, propone in altri “spazi non teatrali” della città un nuovo appuntamento col lavoro di uno dei migliori attori della “scuderia” di Montevecchio: Daniel Dwerryhouse.
Uno spettacolo dissacrante e fuori dagli schemi, che alterna brani
tratti dal repertorio di alcuni grandi artisti del passato (De Andrè, Bukowski, Prevert)  a testi e canzoni dello stesso attore.

Versi accompagnati, nello spettacolo, dalle musiche eseguite da Francesco Canavese. Una serata che assomiglia ad una jam-session, un incontro
a cui assistere sorseggiando un buon vino nella meravigliosa cornice di Calamosca.

-DOVE:

Terrazze di Calamosca

Viale Calamosca, 50

Cagliari

-QUANDO:

Mercoledì 30 Giugno alle ore 21.30

INFO E PRENOTAZIONI: 

Cell: 380/3634780

Ingresso euro 10.00

E.E./R.B.

Read Full Post »

 

 image

 

In occasione del ventennale della morte di Cesare Zavattini, da venerdì 25 giugno 2010 a martedì 3 agosto si svolgerà una manifestazione articolata in una mostra fotografica e in una rassegna di film e approfondimenti.

RASSEGNA CINEMATOGRAFICA

LA RASSEGNA CINEMATOGRAFICA si snoda in 5 appuntamenti nel Salone della Società Umanitaria  alle ore 20,15 e in 5 appuntamenti al Teatro Civico di Castello alle ore 21,00.

***Proiezioni al Teatro civico di Castello-Ore 21.00***

Martedì 29 giugno

“I BAMBINI CI GUARDANO” (1943), regia di Vittorio De Sica (90 min.)

Tratto dal romanzo "Pricò" di Cesare Giulio Viola

Sceneggiatura: Zavattini, De Sica

Martedì 6 luglio

“IL CAPPOTTO” (1952), regia di Alberto Lattuada (85 min.)

Sceneggiatura: Cesare Zavattini, Alberto Lattuada

Martedì 20 luglio

“L’AMORE IN CITTÀ” (1953), di Michelangelo Antonioni; Federico Fellini; Alberto Lattuada; Carlo Lizzani; Francesco Maselli; Dino Risi; Cesare Zavattini (104’)

Sceneggiatura: Cesare Zavattini, Aldo Buzzi, Luigi Chiarini, Luigi Malerba, Tullio Pinelli

Martedì 27 luglio

“L’ORO DI NAPOLI” (1954), regia di Vittorio De Sica (118 min.)

Tratto da:L’oro di Napoli” di Giuseppe Marotta

Sceneggiatura: Zavattini, Marotta, De Sica

Martedì 3 agosto

“IL BOOM” (1963), regia di Vittorio De Sica (95 min)

Sceneggiatura: Cesare Zavattini

***Proiezioni al Salone della Società Umanitaria-Ore 20,15***

 

Venerdì 2 luglio

“LA VERITÀ” (1982), regia di Cesare Zavattini (90 min.)

Sceneggiatura: Cesare Zavattini

Giovedì 8 luglio

“CESARE ZAVATTINI”, regia di Carlo Lizzani (2003) (67 min.)

Venerdì 9 luglio

“LADRI DI BICICLETTE”, regia di Vittorio De Sica (1948) (93 min.)

Tratto da: Ladri di biciclette di Luigi Bartolini

Sceneggiatura: Zavattini, De Sica

Martedì 13 luglio

CINQUANTA RIGHE (DI TV DI ZA) CIRCA a cura di Ciro Giorgini

(Proiezione di estratti da Settimo Giorno, La Generazione del Cinema, Tv7, Buster Keaton Perché, Un’ora con..e la partecipazione di Zavattini a Il Musichiere 2)

Mercoledì 14 luglio

“I MISTERI DI ROMA”(1963), regia di Libero Bizzarri, Mario Carbone, Angelo D’Alessandro, Lino Del Fra, Luigi Di Gianni, Giuseppe Ferrara, Ansano Giannarelli, Giulio Macchi, Lorenza Mazzetti, Enzo Muzii, Piero Nelli, Paolo Nuzzi, Dino B. Partesano, Massimo Mida, Giovanni Vento, Gianni Bisiach. Soggetto: Cesare Zavattini

MOSTRA

LA MOSTRA FOTOGRAFICA è allestita nell’ Antico Palazzo di Città in Piazza Palazzo 6

Dal 25 giugno al 18 luglio.

Apertura: Tutti i giorni. Orari:  Dalle ore 9.30 alle ore 13.30

                                                Dalle ore 16.00 alle ore 20.00

La mostra Cantiere Zavattini”, curata da Orio Caldiron e Matilde Hochkofler, ripropone in chiave fotografica l’opera cinematografica di Cesare Zavattini, autore-personaggio, scrittore, giornalista, pittore, soggettista e sceneggiatore. Una delle figure più significative del ‘900, a cui si devono libri come Parliamo tanto di me”, “I poveri sono matti”, “Io sono il diavolo”, “Straparole e film memorabili quali Sciuscià”, “Ladri di biciclette”, “Miracolo a Milano”, “Umberto D.” e insieme l’attiva di partecipazione al cambiamento del cinema e del mondo attraverso idee, progetti e iniziative di risonanza internazionale.

La mostra consiste in un percorso che coglie i tratti essenziali dell’opera cinematografica di Zavattini, riconducendoli a 30 momenti fondamentali della sua vita e della sua attività.

DOVE:

SOCIETÀ UMANITARIA CINETECA SARDA

Viale Trieste, 118/126

Cagliari

TEATRO CIVICO DI CASTELLO

Via de Candia

Cagliari

QUANDO:

Rassegna cinematografica:

Dal 29 giugno al 14 luglio.

Mostra:

Dal 25 giugno al 18 luglio.

Apertura: Tutti i giorni.

Orari:  Dalle ore 9.30 alle ore 13.30

           Dalle ore 16.00 alle ore 20.00

INFO E CONTATTI:

-SOCIETÀ UMANITARIA CINETECA SARDA

Tel:070 28.03.67 – 070 27.52.71

E-mail: umanitaria.ca@tiscali.it

 

TEATRO CIVICO DI CASTELLO

Tel: 070.677.7660

E-mail: teatro.civico@gmail.com

 

E.E./R.B.

Read Full Post »