Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 4 agosto 2010

 

image

Carloforte 6/7/8 agosto 2010.

Dopo il grande successo della scorsa edizione , il 6, 7 e 8 agosto si terrà a Carloforte il festival Occhi du MòPhotocontest, con la direzione artistica di Magalì Leone e Valerio Baraccani. Tre giorni dedicati alla fotografia tra mostre, street gallery, conferenze,  workshop e lettura portfolio che animeranno, per il secondo anno consecutivo, l’isola di San Pietro con alcuni dei protagonisti del panorama fotografico sardo, nazionale ed internazionale.

Saranno presenti Denis Curti (direttore della sede milanese di Contrasto, tra le più prestigiose agenzie fotografiche europee e che rappresenta in Italia  Magnum Photos) e Salvatore Ligios, docente di fotografia all’ Accademia delle Belle Arti di Sassari e responsabile dei progetti speciali di Su Palatu e Sas Iscolas.

Fra gli ospiti di questa seconda edizione la fotografa polacca  Monika BulajAlessandra Menesini, curatrice e critico d’arte, Ercole Bartoli, responsabile della Fondazione per l’Arte Bartoli Felter e Silvia Taddei, vincitrice della lettura portfolio Occhi du MòPhotocontest /2009

La manifestazione è realizzata con il contributo della Provincia di Carbonia-Iglesias, il patrocinio del Comune e della Proloco di Carloforte, ed è sponsorizzata da: Banca di Credito Sardo e Kestrel, in collaborazione con Il Ghiro Bed and Breakfast, associazione culturale Botti du Schoggiù e Belalugosi music bar food.

IL PROGRAMMA

Dopo l’inaugurazione, che si terrà venerdì 6 alle ore 11.00 nella Biblioteca comunale, si entra nel vivo della manifestazione con la conferenza della fotografa Monika Bulaj.

A seguire, ma a Villa Pomata, in via Martini 6, a partire dalle ore 19.00, reading con Susanna Mannelli accompagnata al pianoforte da Valerio Baraccani per il vernissage della mostra di Monika Bulaj dal titolo Aure – Dove gli dei si parlano, curata da Valerio Baraccani e Magali Leone.

L’esposizione racconta un viaggio con foto e testi sui confini dei monoteismi. Dal Maghreb all’Afghanistan, dai monasteri della Russia agli eremi degli altopiani d’Etiopia, da Israele alle tombe degli zadiq dell’ Europa orientale. Sogno, possessione, pellegrinaggio,divinazione, mistero, passione, sacrificio, acqua, fuoco, morte, soglie, pane, danza e tocco della mano. L’uomo, come Dio, può mettere in moto il mondo.

La prima giornata si conclude con l’inaugurazione alle ore 22.00 della mostra di Silvia Taddei ” 36 ”, curata da Salvatore Ligios, allestita nelle sale di Belalugosi in Corso Battellieri 35. Un viaggio continuo tra paesi e culture, dove i confini non creano barriere, dove le culture non creano differenze. L’importante è scattare, ovunque e comunque. Senza limiti né progetti. L’ immagine è l’unico scopo. Camminare, osservare e rubare in un istante ciò che solo il fotografo vede, intravede o si illude d’ aver visto.

Sabato 7 alle ore 11.00, conferenza sullo stato della arte fotografica in Sardegna oggi, con Salvatore Ligios, Alessandra Menesini e Ercole Bartoli, nella Biblioteca Comunale.

Un intenso programma per domenica 8. La giornata di chiusura sarà infatti dedicata alle letture dei portfolio, che si terranno al mattino dalle ore 9.00 alle ore 13.00 a Villa Pomata, a cura di Denis Curti, Salvatore Ligios e Monika Bulaj. Per i giovani fotografi un’occasione imperdibile di confronto con i professionisti.

Dopo la pausa pranzo si riprende nella Biblioteca Comunale di via XX Settembre alle ore 14.30 con il workshop condotto da Denis Curti e dedicato alla costruzione del portfolio per le attività legate al collezionismo, la fine art e il photoediting per il mercato editoriale. Alle ore 22.00, a Villa Pomata, chiusura del festival con la premiazione del portfolio vincitore.

 

DOVE:

Carloforte-Isola di San Pietro

 

-QUANDO:

6,7 e 8 agosto 2010

 

-INFO E CONTATTI:

Un progetto Associazione culturale Polaris

Email: retepolaris@gmail.com
Sito: www.occhidumo.com
Tel: + 39 340 51 54 685

E.E./L.B.

Read Full Post »

 

image

 

Giunto alla sua quarta edizione, il festival estivo di Jazz & Wine si ripropone per l’estate 2010, in una veste nuova e sicuramente ricca e interessante.

Lasciate le mura dello storico Chiostro dei Cappuccini di Quartu, gli otto appuntamenti di quest’anno si divideranno tra Pula, Cagliari, Villasimius e Santa Teresa Gallura.

Artisti di grande levatura quelli dell’edizione 2010, da seguire e gustare in compagnia dei vini della storica Cantina Meloni di Selargius, che da quest’anno affianca il suo nome al sempre più speciale incontro tra la musica dal vivo e il buon vino.

Gli spettacoli avranno inizio alle ore 21,30.

 

Programma:

 

PULA-Casa Frau

5 agostoCarlo Ditta Trio

Carlo Ditta-Chitarra

Piero di Rienzo-Contrabasso

Vittorio Sicbaldi-Batteria

 

24 agosto-Silvia Piras Trio

Silvia Piras-Voce

Matteo Sedda-Percussioni

Mattia Pegna-Chitarra

 

CAGLIARI- Lazzaretto Sant’ Elia

9 agosto-Marco Tamburini Trio

Marco Tamburini-Tromba

Stefano Onorati-Piano

Stefano Paolini-Batteria

 

31 agosto-Max Ionata Trio

Max Ionata-Sax

Piero di Rienzo-Contrabasso

Gianrico Manca-Batteria

 

VILLASIMIUS-Museo Archeologico

12 agosto-Mauro Mulas Trio

Mauro Mulas-Piano

Alessandro Atzori-Contrabasso

Marcello Mamelli-Batteria

 

17 agosto-Gianrico Manca Quartet

Gianrico Manca-Batteria

Massimo Carboni-Sax

Mariano Tedde-Piano

Piero di Rienzo-Contrabasso

 

SANTA TERESA DI GALLURA-Cine Arena Odeon

11 agosto-Summer Night Trio

Salvatore Maltana-Contrabasso

Mariano Tedde-Piano

Giovanni Sanna Passino-Tromba

 

18 agosto- G.Murgia e L. Biondini Duo

Gavino Murgia-Sassofono /Soprano e Baritono

Luciano Biondini-Accordeon

 

-DOVE:

PULA-Casa Frau

CAGLIARILazzaretto Sant’ Elia

VILLASIMIUS-Museo Archeologico

SANTA TERESA DI GALLURA-Cine Arena Odeon

-QUANDO:

Dal 5 al 31 agosto

 

-INFO E CONTATTI:

Cell: 339 6470059

 

E.E.

Read Full Post »