Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for 22 ottobre 2010

 

image

 

Da giovedì 21 ottobre fino a sabato 27 novembre, il foyer di platea del Teatro Lirico di Cagliari ospita la mostra Valigiemigrazione: 77 opere dell’artista cagliaritano Antonello Ottonello realizzate nell’arco degli ultimi anni, rappresentative dei momenti più significativi della sua produzione, sono in mostra, per la prima volta in una selezione così ampia. In fitta successione scorrono, davanti allo sguardo dello spettatore, le opere di “Miniera”, le “Valigie”, le “Camicie” gli “Scisti”, le “Cortecce”, le “Spine” e i “Cuscini” di juta.

Antonello Ottonello – Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Roma nel 1974 e rientra in Sardegna a metà degli anni ‘80. Al ritorno in Sardegna sceglie una pittura “materica”, dopo aver esplorato i territori delle zone di archeologia industriale mineraria del Sulcis ed essere rimasto profondamente colpito dagli scarti di miniera, dalla sabbia colorata di polveri di zinco e piombo e dalle zolle rosse.

A partire dalla metà degli anni ‘90, l’opera di Ottonello, attraverso l’uso di materiali naturali raccolti personalmente in varie zone della Sardegna, evoca, con maggior intensità, il mondo della natura come assoluto protagonista. Negli ultimi dieci anni, i lavori di Ottonello riflettono sempre maggiormente la preoccupazione per il rapido cambiamento del clima e per l’effetto serra con la progressiva ed inesorabile desertificazione. Dalle spaccature della terra e dal suolo sempre più arido emergono piante cactacee e l’artista inserisce nelle sue opere i semi e le spine di queste piante che trapassano la juta, trafiggono la carta spessa ed intrisa di sabbia e di solfato di rame o ricongiungono con forza due porzioni di superficie strappata. In anni recenti realizza pannelli leggerissimi e compositi che raffigurano paesaggi dai cieli brumosi e dalle atmosfere polverose ed un sole che, seppur a volte ferito, strappato e ricucito, campeggia al centro della composizione.

La mostra Valigiemigrazione si avvale del contributo della Fondazione Banco di Sardegna. L’esposizione è curata da Giorgio Dettori ed Anna Maria Montaldo.

 

– DOVE:

Foyer di platea del Teatro Lirico , Via Sant’Alenixedda – Cagliari

 

– QUANDO:

Da giovedì 21 ottobre fino a sabato 27 novembre 2010

 

-INFO E CONTATTI:

La mostra, con ingresso libero, sarà aperta, oltre che durante gli spettacoli, dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 14 e dalle 18 alle 20, il sabato dalle 10 alle 14.

Per informazioni: Tel.: 070-4082230  070-4082249

www.teatroliricodicagliari.it.

 

C.S

Read Full Post »

 

image

 

Per il secondo anno Sinnai ospita Monumenti Aperti. La manifestazione si svolgerà nelle giornate di sabato 23 e domenica 24 ottobre 2010.

Sono otto i monumenti del centro del Campidano che potranno essere visitati: la Casa Anedda, la Casa Cocco, la Chiesa di Santa Barbara, la Chiesa di Santa Vittoria, il Civico Museo Archeologico e la Pinacoteca, il Vecchio Municipio con l’Archivio Storico e la Biblioteca Comunale, la Chiesetta dei Santi Cosma e Damiano e la Pineta di Sinnai con la Casermetta Sa Pira.

Nelle chiese le visite saranno sospese durante le funzioni religiose.

Il coordinamento generale della rete di Monumenti Aperti è affidato, come sempre, all’Associazione culturale Imago Mundi.

– QUANDO:

sabato 23 ottobre 2010

domenica 24 Ottobre 2010

 

– DOVE:

Comune di Sinnai

– INFO E CONTATTI:

tel. 070 6670190 fax 070 6491782
cell.3466675296 ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

schede dei singoli monumenti e il programma dettagliato:

http://www.monumentiaperti.com/

 

C.S

Read Full Post »