Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Dj’ Category

 

                                       image

 

 

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2010 al Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele, a Cagliari, avrà luogo la quinta edizione del festival SIGNAL dedicato alla musica d’avanguardia.

Sperimentazione, ricerca, improvvisazione sulle nuove forme del suono, con uno sguardo rivolto alle più significative espressioni sonore del passato: è la formula di SIGNAL, festival dedicato alla musica d’avanguardia e ai suoi molteplici linguaggi collaterali giunto oggi alla sua quinta edizione. A partire dal 23 settembre e per 10 giorni artisti e musicisti di primissimo piano nel panorama contemporaneo nazionale e internazionale saranno impegnati tra mostre, live set e performances: tra questi Herman Kolgen, Otolab, Ikue Mori, Erikm, Sonom.

Due le location cagliaritane che faranno da sfondo agli eventi: il Castello di San Michele, che accoglierà live set e video, e la Facoltà di Architettura, dedicata soprattutto ai workshop.

Organizzato dall’associazione TiConZero, attiva dal 1995 a Cagliari in ambito musicale e teatrale, il festival ha come obiettivo sin dalla sua prima edizione proporre percorsi sonori innovativi grazie soprattutto all’utilizzo delle nuove tecnologie applicate al suono. Quest’anno, ancor più che nelle passate edizioni, SIGNAL si propone come una rassegna di arti performative su più livelli, in cui la dimensione percettiva supera i limiti predefiniti di arte, suono e immagine e le suggestioni sonore e visive si fondono interamente con lo spazio.

Ad arricchire ulteriormente l’offerta del festival saranno i workshop, realizzati in collaborazione con la Facoltà di Architettura di Cagliari, che vedranno la partecipazione attiva del pubblico: spazio alle metodologie di produzione ed elaborazione di mapping video ma anche alla riflessione sull’ecologia con il progetto “Alig’Art”, creatività applicata agli oggetti da riciclare.

SIGNAL è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna,
Provincia di Cagliari, Comune di Cagliari.

Il Programma è visualizzabile qui 

oppure

http://www.signal-festival.org/2010/index.php?/4edition/programma/

 

Il costo di ingresso per giornata è di € 5,00.
I titolari italiani e stranieri della tessera
CARTA GIOVANI EURO<26 hanno uno sconto del 20%

-DOVE:

Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele  Via Sirai s.n., Cagliari

Dipartimento di Architettura Via S. Croce 69, Cagliari

-QUANDO:

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2010

INFO E CONTATTI:

-PREZZI:

Ingresso per giornata € 5,00.
Sconto del 20% per i possessori di CARTA GIOVANI EURO<26

SIGNAL

+39 070 8607522   -   +39 347 9194504   -  +39 345 4573601

Sito: www.signalfestival.org   -    www.myspace.com/signalfestival
Facebook: Ti ConZero

info@signalfestival.org – pressoffice@signal-festival.org

Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele
Via Sirai s.n., Cagliari
Tel: +39 070 500656  -    e-mail: castellosanmichele@camuweb.it

Dipartimento di Architettura
Via S. Croce 67, 09124 Cagliari – e-mail: presidenza.architettura@unica.it

                                                                                                                                                                    

                                                                                                                               V.S.

Annunci

Read Full Post »

    

                         movimentintempo

 

Il tempo del corpo, i movimenti, le ombre, le luci, i suoni, i gesti teatrali, le proiezioni e le percezioni tra il mondo interiore ed esterno ritornano nei linguaggi inediti di Movimenti In Tempo , il festival biennale di danza contemporanea organizzato dall’associazione culturale Caranas 108 che giunge quest’anno alla sua quinta edizione con il sottotitolo Solo(s) around Europe . Solo(s) come assoli eseguiti da un unico artista ma anche come momento dedicato a quegli autori ‘indipendenti’ che lavorano prevalentemente in "solo".

Dal 17 al 25 settembre cinque imperdibili appuntamenti al Teatro La Vetreria di Pirri in via Italia 67 (inizio per tutti alle ore 21), e per una sola serata al Bastione Saint Remy di Cagliari, con alcuni tra i migliori artisti europei della danza contemporanea internazionale che accoglie con grande interesse al suo interno la compresenza e l’interazione tra diverse forme espressive.

Ad inaugurare la quinta edizione di M.I.T il 17 settembre sarà un’anteprima internazionale : lo spettacolo STRATA , di Maria Donata D’Urso , raffinata coreografa catanese che vive e lavora a Parigi da 22 anni.

Si proseguirà poi il 19 settembre con una tra le coreografe e danzatrici italiane più apprezzate Carlotta Sagna , artista multiforme che si è sempre mossa con disinvoltura tra danza e teatro, coreografia e regia , che porterà un lavoro delicato e forte sul tema della follia;

il 23 settembre la splendida cornice del Bastione di San Remy ospiterà il performer e Dj di musica classica e direttore d’orchestra Jerome Porsperger , artista decisamente del tutto fuori dal comune che realizzerà in collaborazione con Caranas 108, sempre curiosa verso ogni nuova forma di sperimentazione artistica, lo spettacolo “Le concert invisible (pour visible reves)” e che rappresenterà la produzione originale del M.I.T. Festival 2010.

Oltre a questo evento di rilievo, la Sardegna sarà presente il 24 settembre con un’opera del giovane autore Alessandro Carboni , molto apprezzato nell’ambito della creazione artistica internazionale, che porterà al Teatro La Vetreria di Pirri uno dei suoi ultimi lavori elaborato durante una lunga residenza artistica in Cina.

Il 25 settembre MIT vede l’ultimo appuntamento con la portoghese Claudia Dias , una delle giovani autrici più interessanti del panorama europeo, che concluderà la manifestazione con lo spettacolo “Das coisas nascem coisas.” In chiusura di serata ritornerà il maestro Jerome Porsperger con l’"orchestra invisibile" e le sue formidabili arie classiche. Un insolito dj set che ha fino ad oggi attraversato conquistandole, tutte le città più importanti d’Europa.

Per informazioni e prenotazioni:
info@caranas.com tel. 070 300540 – cell. 349 2430574.

 

-DOVE:
Teatro La Vetreria, via Italia, 67- Pirri inizio ore 21
Bastione Saint Remy – Cagliari – inizio ore 18,00

-QUANDO:

17 – 25 settembre 2010 ore 21.00

(ore 18.00 al Bastione)

INFO E CONTATTI:

Biglietti
Posto unico: 10 E
Abbonamento all’intera rassegna: 30 E

Associazione Culturale Carenas 108 Via Solmi 37 – 09129 Cagliari, Italy

Tel./Fax: +39 070 300540

E-mail: info@caranas.com

http://www.caranas.com/it

Per informazioni e prenotazioni:
info@caranas.com tel. 070 300540 – cell. 349 2430574.

Per visionare il programma delle serate: http://www.caranas.com/mit2010/

 

                                                                                                                                  V.S.

Read Full Post »

 

image

Per il terzo anno consecutivo Cagliari si prepara ad accogliere la convention dedicata all’arte del tatuaggio. L’ appuntamento è per l’ultimo fine settimana di agosto (27,28 e 29 agosto). La location è la stessa che ha ospitato le due edizioni passate, il Centro Congressi dell’Hotel Setar, sul litorale di Quartu Sant’Elena. Arte, tatuaggio, mare e vacanze il connubio ispiratore della kermesse anche quest’anno organizzata dallo staff di Tattoo Free Mind.

Rispetto alla prima edizione, i numeri della convention cagliaritana sono destinati ad aumentare: quattromila i visitatori nel 2008, oltre seimila quelli dello scorso anno; raddoppiate anche le presenze degli artisti di tatuaggio e piercings (più di 120) che durante i tre giorni dell’evento saranno ospitati presso gli stands dell‘Hotel Setar, segno che l’evento isolano è in crescita e aumenta di anno in anno la sua rilevanza a livello nazionale.

Confermata la presenza di alcuni tra tatuatori più noti in Europa: Rudy Fritsch, Andrea Afferni, Connessione Latina, Luky Red, Stizzo, Marco Firinu, Davide Andreoli, Marco Galdo, Pepe Zuno, Matteo Pasqualin, Luca Mamone, Diego Brandi sono solo alcuni dei nomi in arrivo, oltre alle decine dei tatuatori che lavorano in Sardegna.

Grande attesa per la novità di quest’anno: per la prima volta in Italia si svolgerà un seminario sul Tatuaggio Realistico a colori, tenuto da Andrea Afferni, considerato attualmente tra i migliori esponenti di questo genere.

Il seminario si terrà giovedì 26 agosto, (il giorno prima dell’avvio della convention) e avrà una durata di 4 ore. Questa imperdibile occasione sarà gratuita per tutti gli standisti partecipanti, mentre per i tatuatori esterni all’evento avrà il costo di € 200.

Come nelle passate edizioni la convention vedrà un contest che premierà i migliori tatuaggi: per partecipare è sufficiente iscriversi alle categorie di tribale, tradizionale, realistico , figurativo e giapponese, per i lavori eseguiti durante la convention e per quelli realizzati fuori.

Una novità riguarda i premi che andranno ai vincitori: i coltelli artigianali da collezione realizzati da Luigi Manis, artista di Burcei, che proporrà delle creazioni in acciaio, realizzate appositamente per la Cagliari Tattoo Convention, ispirate alla tradizione della coltelleria sarda.

Non solo tatuaggi ma anche arte, performances, musica: le tre serate saranno animate da concerti, body art e body painting, mostre d’arte e fotografia, dj set, danza e coreografie con artisti locali. Gli eventi potranno essere seguiti tramite collegamenti in diretta video sul sito www.tattooconventioncagliari.it.

DOVE:

Centro Congressi dell’ Hotel Setar

Via Lipari, 3
Quartu Sant’Elena

-QUANDO:

Il 27,28 e 29 agosto 2010

-INFO E CONTATTI:

TATTOO FREE MIND

Via Piemonte 16

Quartu Sant’Elena

CARLO PUDDUCell: +393287033386

ALESSANDRO PINNA-Cell: +393478780958

Email: tattooconventioncagliari@live.it

Sito: www.tattooconventioncagliari.it.

E.E./L.B.

Read Full Post »

 

image

“Aspettando le Stelle” è il nome della manifestazione che il Comune di Cagliari propone ai cagliaritani ed ai turisti  per festeggiare la notte di San Lorenzo.
Il Comune in collaborazione con la Scuola Civica di Musica, propongono una notte bianca astronomica al ritmo di musica, spettacolo e cultura.
L’ evento si avvale della collaborazione del Caffè Libarium , il  Caffè degli Spiriti,il Bar Ritual, il Bar Karel e di altri locali del quartiere Castello che hanno programmato concerti e musica dal vivo con  performances di alcuni dei migliori dj sardi.
Ci sarà la possibilità di osservare il cielo stellato grazie alle postazioni telescopiche libere, collocate al Bastione di Saint Remy, dall’ Associazione Sarda Astrofili. Inoltre, saranno proiettati video e filmati forniti dall’ Associazione Astrofili sul fenomeno con dettagli e curiosità a carattere divulgativo.
Per poter apprezzare meglio questo momento, il Comune ha previsto lo spegnimento di alcuni lampioni delle strade del quartiere, mentre sarà chiuso al traffico l’accesso a Castello da via Porcell a partire dalle ore 21.00 per lo svolgimento della manifestazione in via Santa Croce ed in via Università.
Altra postazione privilegiata di osservazione sarà la Torre dell’Elefante che, dalle ore 21.00 fino  all’una di notte, resterà aperta gratuitamente e ci saranno anche visite guidate curate da Itinerarte.
Nelle scalette di santa Croce, davanti al Caffè Libarium, concerto dei Non Soul Funky e a seguire il dj Michele Aste.
In via Università performance electro-house di Dusty Kid mentre al Caffè degli Spiriti per tutta la serata selezioni musicali a cura dei dj Diaz e Russo.
Al Teatro Civico in Castello ci sarà uno spettacolo di giocoleria e teatro di strada proposto dalla compagnia Fogli Volanti che, dalle ore 22.00, con partenza dal Bastione di St. Remy passando dal Bastione di Santa Croce si concluderà al Teatro di via Università.
Inoltre, alla chiusura della manifestazione, non mancherà uno spettacolo pirotecnico.

DOVE:

Quartiere di Castello

Cagliari

 

-QUANDO:

Martedì 10 agosto dalle ore 21.00

 

-INFO E CONTATTI:

Infopoint Comune di Cagliari

Tel.+39 070 4818481           
Email:  infopoint.cagliari@gmail.com
Blog:  https://infopointcagliari.wordpress.com

E.E./L.B.

Read Full Post »