Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘17 aprile 2010’

image

17 aprile alle ore 18.30 – 9° Rally dei Nuraghi e del Vermentino – Berchidda

L’elenco iscritti fa ormai intuire  che il 9° Rally dei Nuraghi e del Vermentino sarà capace di regalare un’ ottimo  fine settimana di sport e spettacolo.

Quest’anno la partenza è per sabato 17 aprile alle ore 18.30 dalla centrale e rinnovata Piazza del Popolo. Otto le prove speciali divise fra sabato e domenica con arrivo della prima auto domenica alle ore 14.30. Invariato il quartier generale, ospitato dal Teatro Comunale Santa Croce..
La gara è valida per il Trofeo Matteo Mannazzu, riservato al miglior navigatore, e per il Trofeo Pasquale Pianezzi riservato, invece, al pilota più giovane.
L’edizione 2010 offrirà agli equipaggi il consueto e collaudato standard organizzativo, con particolare attenzione allo spettacolo sportivo, garantito dalle interessanti novità offerte dal percorso ricco di novità rispetto alle passate edizioni.

Ottanta equipaggi aprono l’elenco  le S.2000. Maurizio Diomedi e Antonello Bosa, vincitori della scorsa edizione, e detentori del record di vittorie; Claudio Addis e Davide Panu e  la premiata ditta Musselli, Vittorio e Salvatore. Tre anche le S1600: Salvatore Biosa  con Igor Chiodino, Daniel Donisi, protagonista di una bellissima avventura sportiva, finita proprio quando il profumo del bel risultato si sentiva forte e accattivante al recente Ronde Costa Smeralda, e Sebastiano Putzu con Angelo Serra, quinto assoluto lo scorso anno. Pronto a rigiocare la partita anche Enrico Riccardi che questa volta ci riprova con al fianco Enrico Contini su una Mitsubishi evo IX. Agguerrito più che mai il presidente della Sardegna Racing Ugo Valdarchi accompagnato da Giuseppe Innocenti sulla Mitsubishi Evo VIII, torna sulle prove anche il “sindaco volante” Cenzo Ledda sulla sua Mitsubishi Lancer Evo.  Riconquista il sedile di  destra anche Isacco Turchi,  al fianco di Roberto Cocco, pronti alla sfida in R3.  In occasione della gara di Berchidda si ricompone anche il duo Barbero- Barbero, padre e figlia uniscono le forze per affrontare il  gruppo, in  classe A7 da ricordare la presenza del duo Gerolamo Deiana-Pinky sulla pugeot 306 s16. Attesa per la performance della Fiat 500 Abarth, un vero gioiello di casa Fiat, guidata da Salvatore Spano, che ha al suo fianco Patrizia Boero, amica del rally dei Nuraghi e del Vermentino, al momento priva del suo solito compagno di gare Ino Corona, non ancora in perfetta forma dopo un piccolo problema fisico. La più volte vincitrice del Trofeo Mannazzu, non ha voluto rinunciare al piacere di questa gara, da lei stessa definita la più divertente mai affrontata. Auro Siddi, dopo il 9° posto al Rally città di Olbia e il 9° posto al Ronde del Lago Omodeo,  accetta la sfida e si prepara alla due giorni di gara con la grinta che ormai lo caratterizza da anni. Riappare sull’asfalto anche il giovane Ronnie Caragliu,  in passato capace di vere prodezze   proprio durante questa gara. Nutrito anche il gruppo degli equipaggi che arrivano da oltre Tirreno, a significare il gradimento di questa manifestazione. Sergio Morabito e Tania Galvan, Roberto Annovi e Gianpaolo Rolandi,Il sempre amato navigatore, oggi in veste di pilota deciso e agguerrito, Gil Calleri, e poi Gian Luca Leoni e Riccardo Robbi.Il medico con il vizio della velocità Massimo Palmieri e la bella Yasmine Vellutini che nel gruppo delle FA dovrà vedersela con Sergio Dispensa e Patrizio Masala, con i giovanissimi Thomas Carboni e GianLuca Serreri, protagonisti di una bella gara al Ronde del Lago Omodeo. A proposito di giovanissimi, continua la sua corsa anche la stella di Simone Fresi, felice per avere finalmente rimesso in pista non solo la macchina ma soprattutto se stesso. Dopo una lunga pausa di meditazione iniziata proprio a Berchidda in seguito ad un incidente di gara, tornano in pista anche Andrea Debidda e sua moglie Angela Putzolu. Non potevano mancare gli equipaggi locali storicamente presenti: da Colla-Colla, a Piga –Malduca.Il gruppo R ospita  la nuova coppia Cocco-Achenza, sulla mitica citroen c2. Gruppo A6 ricco di presenze legate alla gara   a cominciare dall’equipaggio Buscarini-Giovannini; da Soletta –Fresu  e da Piras –Cozzula, tornato in gara più tenace e determinato che mai. Numeroso anche il gruppo N 2: dalla Citroen Saxo della coppia Rugiu-Brundu,al figlio d’arte Stefano Marrone, al mitico Mario Murtas e alla sua dolcissima navigatrice Daniela Deias.

Massiccia la presenza della Scuderia Porto Cervo Racing, 16 equipaggi con in prima fila il presidente  Mauro Atzei  impegnato nel ruolo di apripista al fianco del Campione Italiano velocità su ghiaccio Marco Noris. Presenti anche la G8 Corse, la giovanissima Junior Racing Team e la Sardegna Racing. Paolo Diana, alla guida del suo prototipo Fiat 131, sarà l’apripista  che offrirà al pubblico le sue famose e spettacolari acrobazie sempre di “Traverso “

Lo spettacolo è garantito: la  prima prova ( Giogantinu -Berchidda ) è completamente inedita e gira intorno a Berchidda,  attraversando il  paese. La seconda (  Vigne storiche – Santa Caterina ),  è stata rivista è allungata di 5 km rispetto al 2008.  La terza (Terra Saliosa -Aratena)  ripercorre la prova dello scorso anno. La quarta  speciale (Karenzia -Ponte Diana ), è una rivisitazione della prova originale (Ponte Diana), percorsa   al contrario.

Appuntamento Sabato 17 Aprile per le verifiche tecniche e sportive e poi alle ore 18.30 la partenza dalla pedana  posta nel cuore del centro Gallurese.  L’arrivo e i festeggiamenti  dei vincitori domenica 18 Aprile dalle ore 14.30.

CONTATTI:

RASSINABYRACING Associazione Motoristica

Via Umberto,36

Berchidda (SS)

Cell.: 338/1784200

Fax: 079/704170

Sito: www.rallydeinuraghiedelvermentino.com

UFFICIO STAMPA

Maria Pintore
Tel. 338. 8545984
E-mail: mariapintore@alice.it
Skipe me: Maria.Pintore

K.S.

Read Full Post »

image

Dal 17 al 25 Aprile 2010

HOMELAND SARDINIA PRESENTA: SCOLPITI NELL’ANIMA

Sabato 17 Aprile alle ore 19:00 inaugura la mostra “Scolpiti nell’
anima”, organizzata da Homeland Sardinia, collettiva che pone in primo piano
cinque artisti sardi che hanno fatto della scultura la loro materia di indagine
artistica.

Ognuno di questi autori segue il proprio personale processo
artistico evolvendosi e sperimentando, e, sebbene non tutti i soggetti siano
ispirati alle nostre tradizioni, si respira un profondo legame con la terra d’
origine, veicolo di valorizzazione del nostro territorio, proiezione moderna di
ciò che eravamo.

Le sculture di legno e pietra di Gianni Massa, artista di San Sperate,
richiamano ricordi ancestrali della nostra tradizione, rivelando un immaginario
personale e onirico. Michele Massa, di San Sperate, si esprime con un stile ruvido e graffiante. I materiali che predilige sono marmo, basalto, arenaria, trachite, selce, ossidiana, ginepro Cesare Cabibbu di Villanovaforru, sceglie invece l’antica arte dell’intarsio, creando uno stile personale e moderno e facendo acquistare ai suoi lavori tridimensionalità e prospettiva. Utilizza legni differenti e sfrutta le venature naturali per creare giochi di colore ricorrendo solo in alcuni casi ai coloranti. Francesco Cadeddu di Villanovaforru, nasce come scultore della pietra per approdare poi al legno e all’ossidiana, in un mondo fantastico dove i due materiali all’apparenza differenti si completano esplodendo in bestiari, figure antropomorfe, scomposizioni surreali.
Giuseppe Di Todaro, cagliaritano, passa con maestria dal bassorilievo al
tuttotondo, spaziando dalle maternità ai ritratti cubisti, dai guerrieri ai
musicanti e ai personaggi satirici.

DOVE: Mk Spazio Cultura via santa Croce 9 Cagliari

ORARIO: dal mercoledì alla domenica dalle ore 17.30 alle ore
20.30.

Ingresso Gratuito

INFO: spazio.mk@libero.it

Locandina

K.S.

Read Full Post »

image

17 aprile 2010 e 24 aprile 2010 ore 09.30

L’escursione proposta si snoda lungo il sentiero naturalistico ed archeologico della Sella del Diavolo, predisposto a cura delle associazioni ecologiste Gruppo d’Intervento Giuridico ed Amici della Terra grazie alla disponibilità offerta dalle Amministrazioni Militari titolari dell’area.

Consente di scoprire ed apprezzare splendidi scenari paesaggistici, peculiarità faunistiche e botaniche e testimonianze storico-archeologiche di epoca punico-romana, giudicale, spagnola e moderna.

Le guide volontarie sono disponibili in ogni periodo previa prenotazione su (http://selladeldiavolo.wordpress.com/). Le escursioni avranno luogo sabato 17 e sabato 24 aprile.

Promosso da: Associazione Gruppo d’Intervento Giuridico. In collaborazione con: Associazione Amici della Terra.

17 aprile 2010  e 24 aprile 2010 ore 10.00
Prezzo: gratuito
Partenza da Piazzale Cala Mosca Cagliari

Info e Prenotazioni

grigsardegna5@gmail.com o a grigsardegna@tiscali.it.

selladeldiavolo.wordpress.com

K.S.

Read Full Post »

image

Ritorna a Cagliari Daniele Luttazzi: giusto un anno dopo il tutto esaurito per il suo “”Decameron””, l’attore e autore satirico romagnolo si ripresenta al fedele pubblico del capoluogo sardo con un nuovo pezzo forte del suo repertorio di monologhi: “Va’ dove ti porta il clito”,nella sua nuova ed ampliata versione in scena il prossimo 17 aprile alla Fiera Campionaria (padiglione D, ore 21).
Parodia “pornografica e blasfema” di un noto bestseller, “Va’ dove ti porta il clito” fu a suo tempo oggetto di una querelle giudiziaria che si risolse a favore di Luttazzi, dalla cui parte si schierarono anche nomi importanti della critica letteraria come Maria Corti, Guido Almansi, Patrizia Violi, Alberto Bertone e Omar Calabrese. Tre lustri dopo, il monologo torna sulle scene debitamente aggiornato ma con tutta la carica dissacratoria e la comicità corrosiva che valsero a Luttazzi il plauso della critica, il successo di pubblico e il Premio di satira politica ”Forte dei Marmi” nel 1996.

Prevendite aperte a Cagliari al Box Office (in viale Regina Margherita, 43; tel. 070 65 74 28), presso Piazza Repubblica Libri (in piazza Repubblica, 23; tel. 070 30 83 94), al tabacchino in piazza Yenne e a Selargius al bar tabacchi Expression (in via Trieste, 18; tel. 070 85 04 30).

Prevendita anche online attraverso il sito www.vivaticket.it.

CONTATTI:

VOX DAY

tel. 070 84 03 45

E-mail: info@voxday.com

www.voxday.com

R.A./L.U.

Read Full Post »