Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘18 aprile 2010’

image

Domenica 18 aprile 2010

Ore 9.30

Per la giornata di domenica 18 aprile 2010 l’associazione Shardana Outdoor, ha organizzato un’escursione tra tra rocce calcaree e flora mediterranea rivolta ad adulti e bambini, alla scoperta di luoghi affascinanti ed ancora incontaminati.

Il ritrovo per tutti i partecipanti è nel piazzale di Calamosca alle ore 9.30.

Difficoltà: facile

ESCURSIONE GRATUITA

 

CONTATTI:

Danilo

Tel.: +39 328 93 57 497

Email: shardanaoutdoor@gmail.com

Sito: www.shardana.sardinia.it

V.C.

Read Full Post »

image image

18 Aprile 2010 ore 10.00

Visita guidata tra le dimore delle famiglie nobili di Castello.

Passillendi cun is nobilis de castedhu de susu

Il circolo Acli “A.Lattuca” – Is Mirrionis domenica mattina organizza una passeggiata per le vie di Castello, alla scoperta degli antichi palazzi dei nobili giunti in Sardegna nel 1323, a partire quindi dalla dominazione Aragonese. Partendo dal Bastione di San Remy l’itinerario si snoderà attraverso i palazzi Boyl, Brondo-Zapata, Zapata-Asquer, Brondo-Asquer, con le vicende delle famiglie nobili che vi abitavano e con “incursioni” nella storia di Castello e della Sardegna.
Appuntamento: ore 10.00 presso il Bastione di San Remy, fronte Caffè De Candia.

Prezzo: Gratuito

Per Info: 340 4990801

K.S.

Read Full Post »

image

Domenica 18 aprile ore 10.30

Colazioni in Galleria a Km zero

Sono Riprese, dopo la sosta pasquale, le “Colazioni in Galleria a Km zero”.

L’iniziativa, organizzata con la collaborazione dell’associazione culturale Artecrazia, promuove la mediazione dell’arte capace di sensibilizzare il pubblico verso una cultura alimentare sana e sostenibile da un punto di vista ambientale.

La prima colazione di aprile è stata dedicata all’arte della panificazione, la seconda sarà dedicata invece alla tradizione dei dolci tipici dei giorni di festa in Sardegna.

Dopo la consueta colazione a km zero, la visita delle collezioni del museo sarà concentrata sulle opere che fanno riferimento alla nascita, al matrimonio e alla Pasqua, particolari momenti della vita legati al rito della festa e della panificazione. Seguirà, con la collaborazione della LAORE Sardegna, una dimostrazione pratica di alcuni esperti del settore che intratterranno il pubblico mostrando l’arte della panificazione e le tradizioni dolciarie dell’isola. Verrà inoltre servito del caffè d’orzo, come nella più antica tradizione sarda.

Un’iniziativa che coinvolge anche i più piccoli che potranno partecipare ai laboratori didattici curati dall’associazione Orientare e ricreare le tipiche forme del pane delle feste.

Programma:

  • Domenica 11 aprile, ore 10.30 Pane e arte

  • Domenica 18 aprile, ore 10.30 Dolci forme e decori

Biglietto: 4 euro

 

Menù

Fantasia di frollini di nonna Sara, Torta paradisiaca alla crema, Torta ai limoni di Muravera, Torta alle arance di Muravera, Crostata alla marmellata di Sardegna, Torta leggerezza, Girella alla crema di nocciole di Belvì, Ciambelline alla marmellata di Sardegna, Miele, Frollini Gran sole (Villacidro), Ricotta di pecora, Pecorino fresco di More, Latte, Caffè, Tè, Succo di mela, Succo di arancia

Ad eccezione delle bevande, tutti i prodotti e gli ingredienti dei dolci, rigorosamente preparati in casa, provengono dal territorio a km zero.

 

Per informazioni:

GALLERIA COMUNALE D’ARTE di CAGLIARI – largo Giuseppe Dessì – Giardini Pubblici – 09124 Cagliari

Telefono: 070.677.7598 – Fax: 070.42091 – http://www.galleriacomunalecagliari.it/


ARTECRAZIA – Cell: 3493147756 – E-mail: info@artecrazia.it;

Ufficio stampa: ufficiostampa@artecrazia.it


STEFANO CARIELLO Cell: 3406140256 – E-mail: stefano.cariello@artecrazia.it

SARA COSTA Cell: 3493147756 – E-mail: sara.costa@artecrazia.it

K.S.

Read Full Post »

image

Domenica 18 aprile 2010

Ore 9.45

Poggio dei Pini (Bar che si trova a Poggio dei Pini)

L’Associazione Scirarindi, insieme all’architetto Silvano Piras delegato della Associazione Nazionale Architettura Bioecologica, organizza per Domenica 18 aprile, la visita ad una casa in terra cruda di recente costruzione e la partecipazione alla produzione dei ladiri, i tradizionali mattoni in argilla cruda, elemento costruttivo fondamentale delle case dei centri del Campidano.

“Scirarindi" nasce con l’intento di promuovere persone, attività, servizi e tutto ciò che in Sardegna si muove nel settore delle discipline olistiche, della eco-cultura e del consumo consapevole, e vuole contribuire alla diffusione in Sardegna di stili di vita naturali, sostenibili ed eco-compatibili. L’iniziativa di Domenica prossima mostrerà in modo semplice e coinvolgente come sia possibile costruire e abitare in modo “naturale” e consapevole. A Poggio dei Pini si visiterà un’abitazione che si apre sul paesaggio del Golfo degli Angeli e che è stata edificata in architettura sostenibile secondo criteri bioclimatici e a costi contenuti. Ci si trasferirà poi a Musei dove sarà possibile prendere parte alla produzione di mattoni in terra cruda realizzati con argilla e paglia biologica di grano Cappelli proveniente da un fondo agricolo circostante. Si invitano i partecipanti a portare un pranzo al sacco, perché alla fine dei “lavori” sarà possibile pranzare insieme.

Contributi richiesti: visita alla abitazione 5 €, produzione blocchi di argilla 10 € (per i materiali). E’ anche possibile partecipare solo alla prima parte della visita guidata. L’appuntamento è alle ore 9.45 al bar che si trova all’ingresso di Poggio dei Pini.

Programma: domenica 18 aprile. Ore 9,45 appuntamento al bar di Poggio dei Pini. Ore 10.00 visita all’abitazione. Ore 11 trasferimento a Musei. Ore 11.45 visita al cantiere di produzione.

Dove: Poggio dei Pini e Musei

CONTATTI:

Associazione Scirarindi

Via Cagliari 2

Sinnai (Cagliari)

Tel.: 070 781306

Cell.: 347 4303501 – 333 1944325

Email: info@scirarindi.org

Sito: www.scirarindi.org

V.C.

Read Full Post »

images

ASSOCIAZIONE MIXIS MUSICA ETICA: STAGIONE CONCERTISTICA 2009-2010 – Biblioteca Universitaria di Cagliari

Mixis Musica Etica è un’associazione culturale che usa la musica per evidenziare situazioni di disagio sociale; i suoi membri, consapevoli di godere del privilegio di lavorare immersi nel “Bello” creato dalla mente umana – sia esso musica, poesia, pittura o altra manifestazione artistica -  sentono il dovere morale di diffondere tale speciale vantaggio anche ai meno fortunati.

Essi si sono pertanto prefissi lo scopo di trasformare la propria professione in uno strumento eticamente nobile, che vada oltre l’arte fine a se stessa: questo viene concretizzato nella promozione del diritto alla vita e alla libertà di espressione, di credo religioso e politico, del diritto all’ uguaglianza di fronte alla legge, del diritto alle cure mediche e all’istruzione, promozione realizzata tramite l’organizzazione di attività culturali senza finalità di lucro tese alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica.

Col patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e la Biblioteca Universitaria di Cagliari, l’Associazione Mixis Musica Etica presenta la Stagione Concertistica 2009-2010, che si terrà presso la Sala Settecentesca di Palazzo Belgrano, in via Università 32, a Cagliari.

 

Questo il calendario dei prossimi concerti:

domenica 17 gennaio, h. 11 – Concerto Barocco (Handele, Telemann)

domenica 14 febbraio, h. 11 – Dal Rinascimento al Jazz (Mixis brass quintet)

domenica 21 marzo, h. 11 – Uno scherzo musicale (Mozart)

domenica 18 aprile, h. 11 – I cinque concerti per flauto, oboe, violino, fagotto e basso continuo (Vivaldi)

domenica 23 maggio, h. 11 – I concerti doppi (Orchestra da camera Mixis)

INGRESSO GRATUITO

Contatti:

Biblioteca Universitaria di Cagliari

via Università, 32 – Cagliari

tel.:  070-661021

mail: bu-ca@beniculturali.it

M.A.

Read Full Post »