Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘26 novembre’

image

In omaggio a Joyce Lussu  il Teatro Stabile delle Marche – La Fabrica Teatro,
organizzazione a cura dell’Associazione Le Compagnie del Cocomero mette in scena “Capelli al Vento” il 26 Novembre h. 21,00 Teatro Olata – Quartucciu e il
27 Novembre h. 21,30 Teatro La Fabbrica delle Gazzose – Mogoro.

Una vita straordinaria, epica, che sfiora il mito e la leggenda, con difficoltà si fa riassumere in un’ora e un quarto di spettacolo, di racconto, di poesia e di musica.
Una vita, quella di J o y c e L u s s u, custodita nei suoi libri, dall’autobiografia alla saggistica, dalla poesia alla fiaba.
Sono proprio i suoi scritti il filo rosso che lega Capelli al vento, titolo che nasce da un’affermazione della mamma: “nascondere la testa è in ogni civiltà simbolo di soggezione…la donna libera porta i capelli al vento!"
Capelli al vento percorre la vita di Joyce, in prima persona, senza tentativi di emulazione, ma con lo sforzo, proprio del teatro, di dare voce a chi non l’ha più, e della voce e della parola di Joyce si sente la mancanza, a dieci anni dalla sua scomparsa.
Una vita raccontata tutta al pubblico, guardandosi negli occhi con onestà, un teatro civile, vissuto e coinvolgente.
Al pubblico vengono donate 3 foto, in momenti e modi diversi, immagini che ritraggono Joyce e che lo spettatore potrà tenere come ulteriore ricordo della sua figura .
La musica composta ed eseguita dal vivo da Andrea Mei, con tastiera e fisarmonica, percorre con delicatezza e discrezione tutti i passaggi narrativi ed emozionali, spaziando insieme a loro dai toni più melodici a quelli più popolari, toccando anche ritmi etnici, dall’Africa alla Turchia.
Composizioni semplici ma di grande coinvolgimento.

CONTATTI

Associazione Le Compagnie del Cocomero

lecompagniedelcocomero@gmail.com

Vico Parrocchia 11 – Sestu – Cagliari

Tel .070/26243

R.A.

Read Full Post »

lazzarettop_d2

26 e 27 novembre 2009

L’Amministrazione Comunale di Cagliari – Assessorato delle Politiche Scolastiche, in sintonia con l’Amministrazione Provinciale di Cagliari – Assessorato della Pubblica Istruzione, organizza il Salone dell’Orientamento “Cagliari Incontra la Scuola”, edizione 2009-10, rivolto a tutti gli studenti dell’ultimo anno delle scuole secondarie di I grado cittadine, con l’obiettivo di fornire loro un supporto alle scelte scolastiche e formative.

La manifestazione avrà luogo presso il Centro Comunale d’Arte e Cultura “Il Lazzaretto”, di Sant’Elia, nelle giornate del 26 e 27 novembre 2009, con l’obiettivo di presentare le differenti offerte formative, le attività extrascolastiche e gli indirizzi curriculari proposti dagli Istituti secondari di secondo grado presenti nel territorio.
Il Salone prevede inoltre uno spazio dedicato a conferenze e dibattiti sul mondo giovanile, aperti anche a docenti, genitori e operatori del settore.

 

K.S.

Read Full Post »

Pubblicato il nuovo romanzo di Emanuele Cioglia.

Tranquillo come una salma di Emanuele Cioglia

“Tranquillo come una salma” di Emanuele Cioglia

26 Novembre 2009

Ore 19.00

Giovedì 26 novembre 2009 presso il Ridotto del Teatro Massimo di Cagliari verrà presentato il romanzo “Tranquillo come una salma” di Emanuele Cioglia. Dopo aver vinto nel 2008 il prestigioso premio letterario Nazionale “Grazia Deledda”, continua con la seconda puntata della saga che aveva preso il via con il premiato “Il mozzateste”.
All’iniziativa parteciperà anche il Comune di Cagliari con l’Assessorato alla Cultura e Spettacolo che non ha voluto far mancare la sua collaborazione nella promozione di un libro che parla della città, descritta in maniera molto realistica dall’autore.
Saranno Duilio Caocci e Andrea Cannas dell’Università di Cagliari, a presentare il giallo edito dalla Aipsa Edizioni, mentre sarà compito di Silvestro Ziccardi e Mauro Mou del Cada Die Teatro, interpretare e far rivivere al pubblico, alcuni brani tratti dal libro che mette il poliziotto cagliaritano Libero Solinas, commissario fuori dalle righe, di fronte ad alcuni misteriosi delitti commessi in città.

CONTATTI:

Teatro Massimo

Via De Magistris – Cagliari

Tel: 070/6778129

Email: stcioglia@gmail.com

 

V.C.

Read Full Post »

image

Da lunedì 23 fino a sabato 28 novembre

  • Cagliari: Dipartimento di Scienze Archeologiche, Cittadella dei Musei, P.zza Arsenale 1
  • Barumini: Centro di Comunicazione e Promozione del Patrimonio Culturale “Giovanni Lilliu”
  • Sassari: Facoltà di Lettere e Filosofia – Aula Magna, Via Zanfarino 62

Gli studi più recenti sul patrimonio delle antichità nell’isola, i dati emersi dagli ultimi scavi archeologici, le riflessioni sulle conoscenze già note alla luce delle più evolute tecniche di analisi partendo dal Paleolitico per arrivare fino all’età del Ferro: grande attesa per la prossima riunione scientifica dell’IIPP, l’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, che quest’anno sarà ospitata tra Cagliari, Barumini e Sassari e avrà come tema la Sardegna.

La Riunione Scientifica, giunta alla sua 44°edizione, è promossa annualmente dall’IIPP, il più autorevole organo di studi sulla preistoria e sulla protostoria italiana con sede a Firenze. Quest’anno l’incontro è dedicato alla Sardegna, terra di grande interesse per la conoscenza del passato nell’area mediterranea, ed è realizzato in collaborazione con le Università di Cagliari e Sassari e le Soprintendenze per i Beni Archeologici della Sardegna.

Sei le giornate di studio, da lunedì 23 fino a sabato 28 novembre, ospitate a Cagliari, nella Cittadella dei Musei, con una trasferta a Barumini e una a Sassari. A organizzare la riunione sarà il CIPPM dell’Università di Cagliari (Centro Interdipartimentale per la Preistoria e Protostoria del Mediterraneo), diretto dalla prof. Giuseppa Tanda.

Dieci le sessioni nel programma della Riunione: Paleolitico, Mesolitico e Neolitico, Eneolitico, Età del Bronzo, Età del Ferro, Arte, Uomo e Ambiente, Tecnologie e Risorse, Contatti e Scambi, Metodologie, con interventi a cura di studiosi sardi e in arrivo da Italia, Francia, Spagna, Inghilterra.

Tutte le attività saranno seguite da un comitato d’onore, costituito dagli studiosi Giovanni Lilliu, Ercole Contu, Enrico Atzeni e Raffaele De Marinis, oltre al comitato scientifico (Paola Basoli, Anna Depalmas, Maria Ausilia Fadda, Giovanni Floris, Fulvia Lo Schiavo, Carlo Luglié, Maria Grazia Melis, Alberto Moravetti, Vincenzo Santoni, Giuseppa Tanda, Giovanni Ugas).

Gli interventi saranno pubblicati nel volume “Atti delle Riunioni Scientifiche”, la pubblicazione annuale dell’IIPP.

Spazio anche agli studiosi più giovani: il CIPPM selezionerà alcuni studenti universitari di Atenei italiani ed europei, a cui saranno destinate delle borse di studio per partecipare al convegno.

Domenica 29 novembre, possibilità di prender parte alle Visite guidate:
a) Itinerario nel Sassarese
b) Itinerario nel Nuorese
c) Itinerario nell’Oristanese
d) Itinerario nel Sulcis-Iglesiente

Programma Completo del convegno

Programma delle escursioni

Prezzi:

  • L’iscrizione al convegno è gratuita
  • Cena sociale ed escursioni sono a pagamento (si invitano i partecipanti a prendere visione del programma delle escursioni in modo da dare l’adesione alla cena sociale e alle visite entro e non oltre giovedì 19 (posti limitati))

Segreteria organizzativa del convegno:

Dr. Carlo Lugliè

fax 070-6757622

e-mail luglie@unica.it

tel 347 6697067

Dr. Riccardo Cicilloni

cicilloni@tiscali.it

tel. 0706757616

Maggiori info:

IIPP

Unica

K.S.

Read Full Post »

Nues2009_d2

Dal 26 novembre al 30 novembre 2009

“Nuvole” molto speciali all’orizzonte di Cagliari. Sono quelle, cariche di immagini, storie e personaggi, di Nues, il festival dedicato ai fumetti e cartoni del Mediterraneo diretto da Bepi Vigna, uno dei “papà” di Nathan Never, il fortunato eroe della editrice Bonelli. L’organizzazione è a cura del Centro Internazionale del Fumetto – associazione culturale Hybris, con il contributo dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Sport e Spettacolo della Regione Autonoma della Sardegna.

Dopo aver dedicato la sua attenzione, l’anno scorso, ai fumettisti greci, per questa seconda edizione, in programma dal 26 al 30 novembre, Nues volge lo sguardo agli autori della ex Jugoslavia. A Cagliari arriveranno il cartoonist serbo Aleksandar Zograf, pubblicato in tutto il mondo (e diventato famoso in Italia per “Lettere dalla Serbia”, cronaca quotidiana a fumetti dei bombardamenti della NATO nel 1999), l’autrice (nonché sua moglie) Gordana Basta, e Katerina Mirovic, direttrice dell’importante rivista di comics slovena “Stripburger”.

Nues approfondirà anche l’intenso rapporto tra cinema e fumetto: lo farà con la mostra delle tavole originali del grande Walter Molino del fumetto “Luciano Serra Pilota” (tratto dall’omonimo film del 1938, interpretato da Amedeo Nazzari), e con la proiezione di “La Rosa di Bagdad” di Anton Gino Domeneghini, primo lungometraggio europeo di animazione. A testimoniare l’avventurosa realizzazione del film, avvenuta sotto i bombardamenti alla fine della seconda guerra mondiale, arriverà l’altro ospite d’eccezione di Nues: il leggendario disegnatore italo-belga Dino Attanasio.

Ma il festival propone anche un omaggio a uno dei personaggi più famosi e amati nella storia dei comics, Popeye, che quest’anno compie ottant’anni, e gli incontri con Otto Gabos e Romeo Toffanetti.

Dove:

Quartiere Marina
Hostel Marina, Piazza San Sepolcro
Ex Liceo Artistico, Piazzetta Dettori
Locali Caffè Savoia, Via Savoia

Quando: dal 26 al 30 novembre 2009

Ingresso: Ingresso libero;a pagamento il Laboratorio di scrittura creativa che si terrà il 27 e 28 novembre nell’Ex Liceo Artistico di Piazza Dettori. Costo €180,00.

Informazioni: Segreteria Organizzativa NUES
e-mail: infonues@gmail.com – tel.: 327 7898805

Per visionare il programma: www.isoladellenuvole.blogspot.com

S.M.

Read Full Post »