Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘7 novembre’

mamoiada

Autunno in Barbagia presenta: “Sas Tappas in Mamujada”

Programma:

VENERDI 6 NOVEMBRE 2009
-ore 17.00 – INAUGURAZIONE MANIFESTAZIONE. Sa Pratza Manna:   Presentazione e degustazione di tutti i prodotti tipici presenti nelle Tappas. (in caso di pioggia l’inaugurazione si farà al Museo delle Maschere)
– “Tappas Mediterranee: Mamoiada incontra i sapori di Grecia e Palestina
– Mostra itinerante di Giovanni Canu “Dalle origini all’origine”
– Apertura delle mostre e dell’itinerario eno-gastronomico e dell’artigianato
– Esposizione e dimostrazione dei maestri artigiani delle maschere
– Apertura delle chiese all’interno del centro abitato
-Chiesa N.S. Loreto: gigantografie Via Crucis del Santuario di S.S. Cosma e Damiano in ceramica spagnola del 1600
-Chiesa S. Giuseppe: Via Crucis in ceramica campana del 1700

SABATO 7 E DOMENICA 8 NOVEMBRE 2009
ore 10.00 – Apertura delle mostre e dell’itinerario eno-gastronomico e dell’artigianato
– Esposizione e dimostrazione dei maestri artigiani delle maschere
ore 11.00 – ARCHEOTOUR, passeggiata e visita ai siti archeologici di Mamoiada (solo su prenotazione)
-Chiesa N.S. Loreto: gigantografie Via Crucis del Santuario di S.S. Cosma e Damiano in ceramica spagnola del 1600
-Chiesa S. Giuseppe: Via Crucis in ceramica campana del 1700

DOMENICA 8 NOVEMBRE 2009
-ore 16.00 – Vestizione dei Mamuthones e Issohadores ed esibizione per il centro storico del Paese. Associazione turistica Pro Loco e Ass cult. Atzeni Beccoi – Esibizione itinerante deI Tenores di Mamoiada “Su Hussertu”

Eventi e Mostre
Quest’anno all’interno del circuito saranno presenti un centinaio di punti tra Tappas, esposizioni artigianali e mostre, individuabili nella cartina che si troverà all’ingresso del paese.
– Dimostrazione e degustazione dei 50 piatti tipici presenti quest’anno nella manifestazione.
  venerdì 6 ore 17
.- Museo delle Maschere Mediterranee, orario continuato dalle ore 9,00 alle 19,00 – piazza Europa 15:
– Visita e degustazione delle Cantine di Mamoiada.
-“Dalle origini all’origine”, Mostra di Giovanni Canu all’interno del centro abitato
– Reportage fotografico sul patrimonio archeologico di Mamoiada. A cura de S’Istentu
– Tappa Greca. La Moussakà e Dolamdes. A cura di Stavroula Panaursopoulou, Via Lamarmora
– Tappa Palestinese. Il Kebab a cura di Nadir, Via Sardegna
– Sede Ass. Atzeni Beccoi: visita ed esposizione vestiario Mamuthones e Issohadores. Via Mannu

Merendande in sos pizzinnos: I bambini di Mamoiada preparano la merenda tradizionale. CLASSI IV e V   elementare, Via Lamarmora

– Sport a Mamoiada dal dopoguerra ad oggi, Folgore Polisportiva, Vico Lolloveddu
– Mostra di pittura e oggettistica. A cura di Cosimo Gungui, Via Vitt.Emanuele 31
– Mostra de Lesorjas. A cura di Luigi Busia Piazza N.S. Loreto (C/o ex Caserma)
– Miniaturas. A cura di Salvatore Bindinelli,Via Vitt.Emanuele 31
– Mostra di quadri. A cura di Anna Sale,Via Tola
– Esposizione di lavori in Ferro di Giovanni Paddeu. Museo delle Maschere Mediterranee
– Mascherai della Sardegna:I legni e la lavorazione
– La lavorazione e colorazione della lana: Maurizio Savoldo. Vico Lolloveddu
-  “Su Gattò”: lavorazione e ingredienti a cura di Luciana Balia,Via Galileo
-  Fasi di lavorazione del pane tradizionale a cura di M.A. Manca,via Asiago n.2
– Dimostrazione della lavorazione del formaggio presso Sa Tappa de su pastore (ore 11– 15– 17)    via Sardegna
– Stand informativo e vendita gadget associazione RING 14. Piazza Chiesa N.S. Loreto
– Pesca di beneficenza. A cura delle suore di Mamoiada. Sacrestia Chiesa N.S. Loreto
– Amnesty International. Casa Mele via Montegrappa.
– Concerto musica sarda di Luciano Pigliaru, Domenica 8 Ore 21 sede dell’ass. Atzeni Beccoi
– Mostra dei minerali della Sardegna. A cura del gruppo mineralogico Algherese. Via Lamarmora

Info e Prenotazioni
Comune di Mamoiada
Museo delle Maschere Mediterranee, tel. 0784 569018 – http://www.museodellemaschere.it
Associazione Turistica Pro Loco, tel. 0784 569032-3806899969 – www.mamuthonesmamoiada.it

S.M.

Read Full Post »

image

Venerdì 6 e sabato 7 novembre

si terranno al Caffè Savoia 2 incontri letterari dal titolo “TUMULTO REALE per una poesia irrimediabile”.

Venerdì 6 novembre, Il primo incontro vedrà protagonisti i poeti e scrittori Carmine Mangone, con la presentazione del suo ultimo libro MAI TROPPO TARDI PER LE FRAGOLE (orecchio di van gogh edizioni 2009) e Roberto Belli col suo ultimo libro NON FINIRA’ MAI (pesanervipress 2009). Una present/Azione che vedrà anche momenti di live performance e suono elettronico.

In tutte le cose bisogna cominciare dalla fine. Da cui, ogni volta, un nuovo inizio della giusta azione. Quando una civiltà si regge tra le rovine, bisogna che le sue idee dichiarino fallimento. Non si trasloca in una casa col tetto crollato. Il fine può sembrare irraggiungibile, ma il nichilismo e la mancanza di morale non c’entrano – è l’indolenza ad essere in causa. I mezzi adeguati, accantonati per pigrizia mentale, vanno sempre assolti; il loro valore è legato ai difetti di un mondo dove si muore da tempo, evidentemente, per mancanza di lucidità.

La dinamica dei conflitti che crea la poesia di Carmine Mangone e Roberto Belli (già membri attivi dell’unione furente di poesia e suono elettronico Persona Non Governabile), si pone come modalità dell’essere nel mondo in un orizzonte lacerato tra desiderio e guerra permanente: un rifarsi da capo e constatare che il soddisfacimento del desiderio torna ad essere l’unico progetto sostenibile. Il dispiegarsi di questi nuovi fattori è riconducibile ad una nuova percezione delle proprie direzioni: laddove vengono proposti valori, ideologie, appartenenza alla tradizione, gli autori e il loro progetto PNG, oppongono il carattere di unione di unici stirneriani come impronta di reale presenza nel mondo.

Sabato 7 novembre, Il secondo incontro è previsto sempre al Caffè Savoia: Stefano Giaccone presenterà il suo ultimo romanzo LA VENA D’ORO (visualgrafica edizioni, 2009).

La vena d’oro: Duccio Boschero ha 33 anni e non è felice. L’inquietudine, come direbbe Pessoa, può essere un peso intollerabile oppure una scelta di vita, tanto sgradevole quanto insostenibile. E Duccio parte, in treno. Verso un Portogallo dall’orizzonte oceanico, illimitato e che spera rigenerante. Quello che è iniziato come una fuga diventa un ritorno, il nostos di Odisseo, un necessario bringing it all back home. O come suggerisce un personaggio del romanzo: “ il solo viaggio che vale intraprendere è quello capace di riportarci a casa”.

Accompagnerà Stefano Giaccone in questo reading, il progetto di poesia e jazz BLUE BLUES PROJECT, noto trio cagliaritano che ha già incontrato i favori del pubblico in diverse occasioni. Il trio è composto da tre personalità piuttosto conosciute nell’ambito della musica e della poesia:

Alberto Lecca, Piero Di Rienzo  e Gigi Sanna

 

K.S.

Read Full Post »

image
La rassegna “TRAVESSIAS” replica VENERDI’ 6 ALLE ORE 21,00 , SABATO 7 ALLE ORE 21,00  E DOMENICA 8 NOVEMBRE ALLE ORE 19,00 lo spettacolo della compagnia Riverrun “I sette vizi capitali rivisitati dagli omini” testo e regia di Roberta con Roberta Locci, Alessandro Pani, Maria Antonia Sedda, Monica Serra e Elisa Zedda

I 7 vizi capitali un tempo erano il terrore dei peccatori: commettendoli si finiva dritti all’inferno, ed era necessario un sincero pentimento e una dura espiazione per emendarsi da essi. Oggi invece, i peccati di gola e di lussuria sono considerati le ragioni stesse di una bella vita; l’avarizia, l’invidia e la superbia caratteristiche umane e l’ira e l’accidia degli eccessi emotivi.
Lo spettacolo è costruito in cinque quadri scenici presentati dagli omini, grotteschi personaggi che riflettono un’immagine deformata, ma veritiera, della nostra società.
Il risultato è uno spettacolo piacevole e divertente, che all’occhio attento dello spettatore svela la sua tragicità: l’azione comica nasconde verità imbarazzanti e l’atto drammatico racconta senza mezze misure ciò che forse non vorremmo sentire.

Durante l’intervallo verrà offerto un buffet al pubblico.

BIGLIETTO: 8 €

Il botteghino aprirà un’ora prima dell’inizio dello spettacolo, le prenotazioni saranno valide sino ad un quarto d’ora prima dell’inizio dello stesso.

CONTATTI

Riverrun Teatro

via Giardini , Cagliari

tel e fax 070 4320; cell 329 3465439 – 329 3465440 (dal lunedì al venerdì dalle ore 9.30 alle ore 14.00; il mercoledì dalle 17.00 alle 20.00)

info@riverrun.it

www.riverrun.it

Tullia Agati (070/43201  _  3293465439)

K.S /E.P.

Read Full Post »

locandina stagione

Cada die Teatro STAGIONE TEATRO LA VETRERIA 2009 sino al 14 Novembre

Ha preso avvio lo scorso sabato 17 ottobre Teatro la Vetreria, la stagione 2009 del Cada Die Teatro, inserita nella sesta edizione de la Sardegna dei teatri, circuito di teatro contemporaneo diretto dalla stessa compagnia cagliaritana.

Tra i protagonisti Ascanio Celestini con Fabbrica, Pippo Delbono con due dei suoi lavori più apprezzati, Il tempo degli assassini  e Racconti di giugno, l’anticonformista prete genovese Don Andrea Gallo, col suo Angelicamente anarchico. Per la prima volta in Sardegna, i giovani Babilonia teatri, molto apprezzati dalla critica e dal pubblico, presentano Made in Italy.

Il cada die teatro debutta con l’ultima produzione Operapè, frutto di uno studio nato due anni in collaborazione con La stazione dell’arte di Ulassai. Lo spettacolo è una riflessione sul senso della vita che trae ispirazione dalla recente moria delle api, passando per Pasolini; in scena Mauro Mou e Silvestro Ziccardi con la regia di Alessandro Lay. Sempre il cada die teatro, in co-produzione col Festival internazionale Jazz in Sardegna, presenterà HamletRevolution, musical drama nelle strade di Bologna ’77 con Giancarlo Biffi e i musicisti Luca Fadda, Giampy Guttuso e Alessandro Pintus.  Infine, in occasione del decennale del progetto integrato sul disagio Migranti la Scuola di arti sceniche in collaborazione con la ASL 5 di Oristano presenta Fuori Onda!.

Novità di questa stagione è  la sezione dedicata alla letteratura con Libri in scena: “incontri con registi, attori e autori di teatro per libri da cucinare in scena”.

Parteciperanno Ascanio Celestini e Celestino Tabasso, Dolores Savina Massa e Giacomo Serreli, Don Andrea Gallo e Valentina Lo Bianco, Giancarlo Biffi e Francesco Abate, Pippo Delbono e Walter Porcedda.

Infine, una sezione dedicata al cinema d’autore con la proiezione dei Film di Pippo Delbono, noto soprattutto per i suoi lavori teatrali che si cimenta in veste di cineasta con Grido, Guerra e Paura.

Ultimo appuntamento il 12 dicembre con Storia e Memoria , a 40 anni di distanza dalla strage di Piazza Fontana,  il cada die teatro, i compagni di viaggio de La Sardegna dei teatri e tanti altri amici si incontreranno per ricordare insieme in una serata di teatro, musica e parole.

 

Programma in dettaglio:

RIMANDATO PER PROBLEMI DI SALUTE DELL’ATTORE (http://www.cadadieteatro.it/) Sabato 31 ottobre • ore 21.00
DON ANDREA GALLO
Angelicamente anarchico

Sabato 7 novembre • ore 21.00
BABILONIA TEATRI
Made in Italy

 

Mercoledì 11 novembre (I FILM di Pippo del Bono) ore 21.00 “Guerra” Premio David di Donatello 2004 come miglior documentario di lungometraggio; premio XXI edizione Sulmona cinema 2003 come Miglior film

Giovedì 12 novembre (I FILM di Pippo del Bono) ore 21.00 “Grido” 

Venerdì 13 novembre (I FILM di Pippo del Bono) “Paura” Presentato in concorso internazionale fuori competizione al 62° Film Festival di Locarno presentazione Sergio Naitza

 

Sabato 14 novembre • ore 21.00
NUOVA COMPAGNIA PIPPO DELBONO
Il tempo degli assassini

Domenica 15 novembre • ore 19.00
NUOVA COMPAGNIA PIPPO DELBONO
Racconti di giugno

Sabato 21 novembre • ore 21.00
CADA DIE TEATRO e FESTIVAL INTERNAZIONALE JAZZ IN SARDEGNA
HamletRevolution musical drama nelle strade di Bologna ’77

Sabato 28 novembre • ore 21
CADA DIE TEATRO e SCUOLA DI ARTI SCENICHE
Progetto Migranti Fuori onda

Sabato 12 dicembre • ore 21
STORIA E MEMORIA Piazza Fontana 12 dicembre ’69, la madre di tutte le stragi
Teatro, musica e parole a 40 anni da quel giorno

Novità di questa stagione è  la sezione dedicata alla letteratura con Libri in scena: “incontri con registi, attori e autori di teatro per libri da cucinare in scena”

Sabato 17 ottobre ore 18.00 Lotta di classe  di Ascanio Celestini – edizioni Einaudi con Celestino Tabasso

Sabato 24 ore 18.00 Undici di Dolores Savina Massa – edizioni Il Maestrale con Giacomo Serreli

Sabato 31 ore 18.00 Angelicamente anarchico di Don andrea Gallo – ed. Mondadori con Valentina Lo Bianco

Sabato 7 novembre ore 18.00 Cuore Mancino di Giancarlo Biffi – edizioni Cuec (Letture a cura di Paolo Pinna e Francesca Dell’Orfano) con Francesco Abate

Sabato 14 novembre ore 18.00 Racconti di giugno di Pippo Delbono – edizioni Garzanti con Walter Porcedda

 

 

PREZZI:

Spattacoli 10€

Spettacoli Fabbric e il Tempo degli assassini 15€

Proiezione film 4€

Serata Storia e Memoria 5€

Sconto possessori Carta giovani e Karalis Card

 

INFO


Cada Die Teatro TEL. 070.5688072 – 070.565507 – 328.2553721

cdt@cadadieteatro.it

http://www.cadadieteatro.it/

 

 

K.S.

Read Full Post »

image Dal 17 ottobre al 13 dicembre

“Sette paesi, quattro province, una regione, anzi un continente”.

Si avvia alla partenza la sesta edizione de La Sardegna dei teatri, il circuito di teatro contemporaneo promosso dal Cada die Teatro in collaborazione con La Maschera di San Sperate, Bocheteatro di Nuoro e Rossolevante di Tortolì con l’obiettivo di portare il teatro dove difficilmente arriva.

Quando: Dal 17 ottobre al 13 dicembre

Dove: Per Cagliari STAGIONE TEATRO LA VETRERIA 2009

Programma Completo La Sardegna Dei Teatri: http://www.cadadieteatro.it/docs/alleg_rass_17_498135.pdf

INFO
Cagliari e Serrenti: Cada Die Teatro 070.5688072 – 070.565507 – 328.2553721 | cdt@cadadieteatro.it – www.cadadieteatro.it

Nuoro e Dorgali: Bocheteatro 0784.203060 bocheteatro@tiscali.itwww.bocheteatro.it

San Sperate: La Maschera 070.9600418 | la.maschera@tiscali.it – www.lamaschera.it

Tortolì e Lanusei: Rossolevante 333.3346667 – 333.7963711 | info@rossolevante.it – www.rossolevante.

K.S.

Read Full Post »