Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Associazione Incontri Musicali’

image

Giovedì 26 Novembre 2009

Ore 20.30

Auditorium del Conservatorio di Musica giovedì 26 novembre.

Ritorna all’Auditorium del Conservatorio di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari uno dei più celebri capolavori del teatro musicale italiano, La serva padrona. La messa in scena dell’opera più rinomata di Giovanni Battista Pergolesi, già proposta alla fine dell’estate al Teatro Civico di Cagliari, è realizzata in collaborazione con l’Associazione Incontri Musicali, nell’ambito della stagione “Sonus de Atongiu 2009”.
Nell’Auditorium di Piazza Porrino, il soprano Elisabetta Scano e il basso Nicola Ebau, sostenuti dall’Orchestra da camera Internazionale Sarda diretta da Giacomo Medas saranno i protagonisti dell’opera pergolesiana, che va in scena con la regia, le scene e i costumi di Mariano Cirina (coinvolto anche in qualità di interprete nel ruolo del servo Vespone).
Pergolesi ha composto La serva padrona nel 1733, su testo di Gennarantonio Federico, come intermezzo per un altro suo dramma per musica Il prigionier superbo. Andata in scena per la prima volta il 28 agosto 1733 nel Teatro S. Bartolomeo di Napoli, La serva padrona sembra da subito destinata ad un successo clamoroso, presto esportato in tutta Europa. Alla sua fortuna, tutta giocata sul divertentissimo confronto tra lo scapolo Uberto (maturo e bisbetico) e la servetta Serpina (ben più astuta e desiderosa di una conveniente sistemazione matrimoniale) ha contribuito l’immediatezza della storia, la splendida semplicità delle arie e dei duetti e la vivacità che percorre tutta la partitura.

L’opera è realizzata con il patrocinio dell’Assessorato della Pubblica Istruzione della Regione della Sardegna, degli Assessorati della Cultura della Provincia di Cagliari e del Comune di Cagliari e della Fondazione Banco di Sardegna.

Biglietto d’ingresso: 5€

Prevendita presso il botteghino dell’Auditorium del Conservatorio.

CONTATTI:

Auditorium del Conservatorio di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina”

Piazza Porrino, 1

Cagliari

Tel.: 3663646364

070 493118 – 070 42989

Email: info@conservatoriocagliari.it

Sito: www.conservatoriocagliari.it

V.C.

Read Full Post »

image

 

Prosegue il “Festival Spagnolo”, che si svolge a Cagliari tra ottobre e novembre nell’ambito di Sonus de Atongiu, la stagione musicale organizzata dall’Associazione Incontri Musicali. Il terzo appuntamento della rassegna è per Giovedì 29 Ottobre alle ore 20.30 presso la Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria di Cagliari con la poesia italiana musicata dai compositori spagnoli del Cinquecento al centro di “Alma soave”, il recital di Simonetta Soro (voce) e Franco Fois (liuto), in cui si potranno assaporare musiche di Luis Milan, Alfonso Mudarra e Diego Pisador.

Specialista della musica rinascimentale e barocca europea, Simonetta Soro ha svolto anche attività di attrice-cantante in numerosi spettacoli e opere teatrali e collabora con Elena Ledda e con Mauro Palmas nel campo della musica sarda. Insegna Canto Barocco al Conservatorio di Cagliari nell’ambito dei laboratori di Musica Antica. Franco Fois, diplomato in chitarra e liuto, ha studiato Danza rinascimentale e barocca con i più autorevoli esperti del settore, ha firmato diversi spettacoli e svolge attività concertistica sia in Italia che all’estero come solista e in formazioni specializzate nell’esecuzione di musica antica. Nel 2005 ha pubblicato, per l’editrice Livestudio, un saggio intitolato “Dominico Bianchini ditto Rossetto”.

La conclusione del Festival, con il concerto “Sarasate-De Falla-Granados” che il duo violino-pianoforte di Gianmaria Melis e Gaetano Mastroiaco terrà Giovedì 5 Novembre, guarda invece alla musica spagnola della fine dell’Ottocento e ai grandi virtuosi del violino e del pianoforte che conquistarono i pubblici di tutta Europa.

Ingresso libero

CONTATTI

Incontri Musicali

Via Planargia 17, Quartu S. Elena (CA)

tel 070 891533; fax: 070262432

Biblioteca Universitaria di Cagliari

via Università 32, Cagliari

tel 070 661021; fax: 070 652672

buca@librari.beniculturali.it

www.sardegna.beniculturali.it

E.P.

Read Full Post »

 

image

15 ottobre – 5 novembre 2009

Per tutti la musica spagnola è rappresentata soprattutto dalle nacchere e dal flamenco, dalla chitarra e da alcune celebri canzoni e solo pochi immaginano che, da oltre un millennio, la penisola iberica abbia una storia musicale ricchissima e affascinante. A questo straordinario patrimonio di musiche e di danze è dedicato il “Festival Spagnolo”, che si svolgerà a Cagliari tra ottobre e novembre nell’ambito di Sonus de Atongiu, la stagione musicale organizzata dall’Associazione Incontri Musicali.

Programma: 
Giovedì 15 Ottobre, ore 20.30, Inaugurazione presso la Sala Settecentesca della Biblioteca Universitaria di Cagliari, in via Università. Duo andaluso chitarra-pianoforte "Los Hermanos Cuenca",  Francisco e Jose Manuel Cuenca Morales.  Considerato dalla critica come “unico nella maniera di fondere in uno i due strumenti con grande eleganza e finezza nel tocco”, il duo Cuenca propone brani della tradizione spagnola e di propria ideazione, con varie danze tradizionali rielaborate e pezzi classici.

Giovedì 22 Ottobre,  i profumi dei fiori e delle arance dell’Andalusia e il ricordo nostalgico della dominazione araba, che hanno appassionato tanti poeti e scrittori, ispirano il secondo concerto del Festival intitolato "Canciones". Il soprano Clara Meloni e la pianista Francesca Carta eseguiranno liriche per voce e piano di Xavier Montsalvatge, Joaquin Rodrigo, Isaac Albeniz, Enrique Granados, Federico Monpou, Maurice Ravel e Manuel De Falla.

Giovedì 29 Ottobre, il Festival vira con decisione verso il “Siglo de Oro”, sarà infatti la poesia italiana musicata dai compositori spagnoli del Cinquecento al centro di "Alma soave", il recital di Simonetta Soro (voce) e Franco Fois (liuto), in cui si potranno assaporare musiche di Luis Milan, Alfonso Mudarra e Diego Pisador.

Giovedì 5 Novembre, conclusione del ciclo concertistico che guarda alla rinascita della musica spagnola della fine dell’Ottocento. Il concerto "Sarasate-De Falla-Granados" che il duo violino-pianoforte di Gianmaria Melis e Gaetano Mastroiaco è dedicato ai protagonisti della rinascita.

Il Festival Spagnolo, organizzato in collaborazione con la Biblioteca Universitaria di Cagliari, è realizzato con il contributo dell’Assessorato alla Pubblica Istruzione della Regione della Sardegna e della Presidenza e dell’Assessorato della Cultura e Spettacolo della Provincia di Cagliari.

 

Per informazioni e prenotazioni tel 070 262432

L’ingresso ai concerti è libero

 

K.S.

Read Full Post »