Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Autunno in Barbagia 2009’

image

Dal 19 al 20 dicembre 2009 si svolgerà a Olzai la settima edizione di CORTES APERTAS nell’ambito del circuito Autunno in Barbagia.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

Sabato 19 Dicembre

ore 9.00 “Piazza Su Nodu Mannu”:

Apertura delle “Cortes” e punto informazioni allestito dai volontari della Croce Azzurra dove verranno offerti agli ospiti dolci tipici e vino;

Inaugurazione dei “Percorsi del gusto” attivati con la collaborazione dell’associazione Slow Food-Condotta di Nuoro:

“Su Mulinu vetzu”: con la macina del grano nell’antico molino ad acqua, recentemente restaurato;

“Sa domo de sos soros”: preparazione “hulirizones” e “savadas”e lavorazione dei pani tipici “Su pane vresa e pane modde” e dei dolci “sas hasadinas”, “sos papassinos”, “caschettas” e “su cohone hun sapa”(con l’utilizzo di “sa sapa de himurissa”.

In questa casa padronale, si potrà assistere anche alla preparazione delle varie parti del maiale: “Sa cuhina’e prohu”;

“Sa domo’e su sotziu”: nell’ambito del percorso dell’artigianato locale, si potranno ammirare anziane e giovani del paese che lavorano l’asfodelo con la preparazione dei cestini tipici di Olzai (“horves” e “hanisteddas”) e signore che impagliano le sedie utilizzando alcune erbe palustri del territorio, secondo un’antica tradizione olzaese.

Domenica 20 Dicembre 2009

ore 9.00 “Piazza Su Nodu Mannu”:

Riapertura delle “cortes”, dello stand allestito in piazza “Su nodu mannu” e di tutti i siti dei percorsi del gusto e dell’artigianato. Per l’intera giornata, tutte le “cortes” saranno animate da tre cori polifonici, tra cui la Polifonica di Olzai. Ad allietare il centro storio contribuiranno anche le launeddas del Sarrabus di Roberto Anedda e di Stefano Pinna.

ore 10.00 Casa Museo Carmelo Floris: inaugurazione del museo dedicato al celebre pittore olzaese.

Esibizione di cori polifonici e suonatori di launeddas del Sarrabus

ore 11.00 Inaugurazione “Su Mulinu vetzu”: monumento industriale tra i più imponenti d’Italia con una ruota del diametro di circa 5 metri. Esibizioni di cori polifonici e suonatori d launeddas del Sarrabus.

ore 14.00 Piazza Su Nodu Mannu: “Raduno delle doppie maschere” presentate dagli esperti Gianluigi Secco, Eustachio Paolicelli e Vincenzo Sanchini e animazione nel centro storico, con la partecipazione dei “Maimones” di Olzai e di altre maschere simili, come la “Ciccitedda” di Piscinas e maschere provenienti da altre regioni italiane: “La vecchia del Carnevale” dell’entroterra napoletano, “La gnaga” (Fornesighe – Veneto), “La vecchia” (Cerreto – Romagna), “Teresia” e “Vanaz” (valli del Natisone – Friuli)

Informazioni: Comune di Olzai –Corso Vittorio Emanuele , 08020 Olzai (NU)

                       tel 0784/55001; fax 0784/55170

                       Pro Loco Bisine Olzai, tel 346/3146374

Al visitatore viene offerta la possibilità di viaggiare e soggiornare nel territorio con la formula dell’open voucher (auto e pernottamento da 29,99 euro) prenotabile direttamente dal sito www.aspenuoro.it

Call center per ricettività e prenotazioni: +39 0784 30638

 

S.M.

Read Full Post »