Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Autunno in Barbagia’

image

6.7.8 dicembre 2009 Cortes Apertas a Fonni

PROGRAMMA

image

AUTUNNO IN BARBAGIA
è un’iniziativa:

ASPEN
Azienda Speciale
della Camera di Commercio
I.A.A. di Nuoro
via Papandrea, 8
08100 Nuoro

Al visitatore viene offerta la possibilità di viaggiare e soggiornare nel territorio con la formula dell’open voucher (auto e pernottamento da 29,99 euro) prenotabile direttamente dal sito www.aspenuoro.it

Call center per ricettività e prenotazioni: +39 0784 30638
www.aspenuoro.it

INFO E CONTATTI:

COMUNE DI FONNI, Via S.Pietro 4, 08023 Fonni (NU)

0784/591309; 0784/591342; 0784/591307

www.comune-fonni.it; Email: comunedifonni@tiscali.it

S.M.

Annunci

Read Full Post »

image

4, 5 e 6 dicembre 2009 Cortes Apertas a Teti

PROGRAMMA:

image

Locandina Teti

AUTUNNO IN BARBAGIA
è un’iniziativa:

ASPEN
Azienda Speciale
della Camera di Commercio
I.A.A. di Nuoro
via Papandrea, 8
08100 Nuoro

http://www.aspenuoro.it/

INFO CALL CENTER:
+39 0784 30638 – 38608
aspen@nu.camcom.it
http://www.nu.camcom.it

Regione Autonoma della Sardegna
Provincia di Nuoro
Amministrazione Comunale di Teti

INFO

Comune di Teti
C.so Italia
Tel. 0784/68023 – Fax 0784/68229
e-mail: comune.teti@tiscali.it
sito web: www.comunediteti.it

K.S.

Read Full Post »

Gadoni, adagiato sulle pendici del Gennargentu, è un paese dalle ataviche tradizioni culturali che si manifestano in tutta la loro pienezza in occasione della tappa di Autunno in Barbagia, che qui assume il nome di Prendas de Ierru, i doni dell’inverno.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

Venerdi 4 Dicembre 2009

ore 16.00 Apertura manifestazione,

  • Apertura e visita alle domus antigas, mostre, magasinos ed esposizioni di prodotti locali;
  • ore 21.00 Cantos : rassegna Folk a cura dell’Associazione Gruppo Folk S. Barbara.

Sabato 5 Dicembre 2009

  • ore 8.00 inizio collegamenti visite guidate alla miniera di Funtana Raminosa con Bus navetta – partenza dalla Piazza IV Novembre;
  • ore 9.00 Apertura e visita alle domos antigas, alle mostre e alle esposizioni di prodotti locali;
  • ore 09.30 visita agli stand ed esposizioni di prodotti locali;
  • ore 10.30 Incontro- dibattito “Dal Flumendosa al mare, quale valorizzazione del patrimonio storico-culturale e ambientale delle zone interne” .
  • ore 16.30 Rassegna “ Viaggio nella tradizione 2009 “ Presentazione del libro “SARDEGNA : minatori e memorie” a cura dell’Associazione “minatori e memorie”
  • ore 18.00 accensione del falò e degustazione di prodotti tipici locali.
  • ore 20.30Notti e prendas” Rassegna di musica folk e balli tradizionali attorno al falò presenta Giuliano Marongiu.

Domenica 6 Dicembre 2009

  • ore 8.00 inizio visite guidate alla miniera di Funtana Raminosa

con Bus navetta con partenza dalla Piazza IV Novembre;

  • ore 9.00 Apertura e visita alle domus antigas e alle mostre e delle esposizioni locali;
  • ore 09.30 visita agli stand ed esposizioni di prodotti locali;
  • ore 10.00 Preparazione de “Sa Fracchera e is concas de mortu “ .

Animazione lungo le vie del centro storico con mostra itinerante dei costumi tradizionali e con la partecipazione di Coro Boghes de gaudiu onu , Gruppo Folk S. Barbara Cuncordia a Launeddas, la maschera locale Maimoni e Grastula

  • ore 16.45Is Fraccheras” riproposizione storica a Cura dell’Ass. G. F. S. Barbara;
  • ore 17.30 degustazione di piatti tipici della Barbagia.

Chiusura manifestazione.

DA VISITARE :

Miniera di Funtana Raminosa Un turismo nuovo per la provincia di Nuoro, bus  navetta e visite guidate lungo le antiche gallerie della vecchia miniera di rame.

Visite guidate sul Flumendosa Passeggiate lungo le suggestive gole del fiume.

Mostra del tappeto tipico locale

Sa ommu e su pani La preparazione del pane tradizionale .

Giogus e sonus mostra e dimostrazione di giochi e suoni di una volta.

Mostra dei minerali e della miniera

Mostra Ente Foreste della Sardegna

Mostra fotografica

Visite guidate alla foresta di Corongia La bellezza e il fascino della foresta .

Sa ommu e su casu Il lavoro e la preparazione del formaggio

Is Fraccheras Riproposizione del rito che si svolgeva la sera di Ognissanti.

S’andala e sa vida Il lavoro, la vita i suoni e i profumi del tempo.

Mostra del costume tipico della Barbagia

Domos

Escursioni a cavallo

Esposizione dell’artigianato locale

Dove mangiare : Ristorante da Telemaco Tel. 333 – 4789646 La galleria della pizza Tel. 347 – 3477351

Dove dormire :

B&B Forreddus e frakkas di Polla Carlo Tel. 348 – 5433676

B&B Laraccuddu Tel. 348 – 899135

Info : www.gadoni.net

tel. 334 -9292840 Fax 0784 – 625933

S.M.

Read Full Post »

image

image

27, 28, 29  Novembre

Cortes Apertas Atzara, Autunno in Barbagia

Si tratta di un programma semplice e genuino – dicono gli Ass.ri Ruda Noemi e Antonio Muggianu – che rappresenta al meglio la nostra semplicità e la genuinità delle nostre produzioni, non ci sono rappresentazioni esagerate di ciò che siamo, ma semplicemente uno spaccato della nostra quotidianità.

 

Ecco il programma della manifestazione giunta ormai alla sua 5° edizione:

 

VENERDI’ 27 NOVEMBRE – GIORNATA ISTITUZIONALE

  • ORE 17:00 Centro di Aggregazione Sociale Presentazione della Manifestazione
  • ORE 17:30 Centro di Aggregazione Sociale Convegno “I nuovi scenari per la vitivinicoltura. La qualità della produzione nell’ottica del marchio territoriale” a cura del CESIL Barbagia-Mandrolisai
  • ORE 19:00 Museo Antonio Ortiz Echagüe Inaugurazione della mostra di pittura. “Tonio Spada. Scorci e tradizioni sarde”

 

SABATO 28 NOVEMBRE

  • ORE 10:30 Centro di Aggregazione Slow Food. I percorsi del gusto con i piatti e i dolci tipici di Atzara: S’ortau e Sa pane ‘e saba, abbinati ai vini delle cantine Mandrolisai e Fradiles in collaborazione con Slow Food
  • ORE 16:00 Centro Storico Presentazione della Mostra del Costume a cura del Gruppo Folk Atzara
  • ORE 16:30 Centro Storico Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico per le vie del centro storico
  • ORE 18:00 Sala Consiliare  Presentazione del I° Concorso di Poesia in Lingua Sarda del Comune di Atzara: “Mandrolisai”
  • ORE 20:00 Centro Storico Chiusura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”

 

DOMENICA 29 NOVEMBRE

  • ORE 9:00 Centro Storico
    Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”, con canti, suoni e balli della tradizione flokloristica sarda
  • ORE 12:00 Centro Storico La tradizione: Santu Andria, apertura della prima botte e degustazione del “vino nuovo”
  • ORE 13:00 Salone Parrocchiale Menù tipico con i prodotti locali e il vino di Atzara a cura della Pro-Loco di Atzara
  • ORE 14:30 Centro Storico Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”, con canti, suoni e balli della tradizione flokloristica sarda
  • ORE 20:30 Centro Storico Chiusura della manifestazione con canti, suoni e balli della trazione folkloristica sarda

 

DOVE MANGIARE E DOVE DORMIRE

  • Menù Tipico presso il salone parrocchiale
  • Ristorante-Pizzeria “Al vecchio mulino”, tel. 0784-65400
  • Agriturismo “Su Zeminariu”, tel. 0784-65235
  • B&B “Happy dream”, tel. 0784-65440
  • B&B “Il leccio del Mandrolisai”, tel. 335-7128602
  • B&B “Mandrolisai accogliente”, tel. 0784-65061
  • B&B “Zia Maria”, tel. 0784-65135
  • B&B “Sa Cora Manna”, tel. 338-3771085
  • B&B “Serra Anna Maria”, tel. 0784-65387

 

Le informazioni sulla manifestazione possono essere richieste a:

info@comune.atzara.nu.it

Comune di Atzara: 0784-65205

ProLoco Atzara 339-3561113 – prenotazioni menù turistico

Sito Internet

 

Concorso di poesia in lingua sarda "Mandrolisai"

Mostra del pittore Tonio Spada

 

 

K.S.

Read Full Post »

tiana

 

Disteso sulle pendici orientali del Gennargentu, nella regione denominata Mandrolisai, il paese di Tiana presenta nella tappa locale di Autunno in Barbagia i prodotti più tipici del proprio territorio.
Gli ospitali tianesi aprono le porte delle cortes, dei magasinos, delle domos, cioè di corti, magazzini e case del proprio paese, animando le giornate con un tripudio di suoni e canti tradizionali, dai cori polifonici alle esecuzioni di launeddas.
I prodotti tianesi vengono offerti ai visitatori, che hanno la possibilità di toccare con mano la genuinità di una cultura contadina e pastorale che affonda le proprie radici in un tempo lontano.
Dal pane ai dolci, dal vino al formaggio, passando attraverso l’orbace, la tipica stoffa di lana per la cui produzione Tiana andava famosa. Sul fiume Tino, nel fondovalle nei pressi del paese, si conserva ancora oggi un’antica gualchiera ad acqua, adibita alla follatura dell’orbace.

Per visionare il programma: www.aspenuoro.it

Al visitatore viene offerta la possibilità di viaggiare e soggiornare nel territorio con la formula dell’open voucher (auto e pernottamento da 29,99 euro) prenotabile direttamente dal sito www.aspenuoro.it

Call center per ricettività e prenotazioni: +39 0784 30638

Per informazioni: Comune di Tiana, Assessorato alla Cultura, tel. 349 2235976

S.M.

Read Full Post »

ovodda

 

A Ovodda, nel cuore della Barbagia, si terrà dal 13 al 15 novembre 2009 la manifestazione "Ungrones de bidda" organizzata dall’amministrazione comunale, in collaborazione con la Pro Loco e inserita nel circuito Autunno in Barbagia
Il centro rurale accoglierà i visitatori e li accompagnarà lungo le vie e ungrones , gli angoli più suggestivi del paese, per riscoprire le tradizioni del gusto e dei saperi ovoddesi.
Programma:
Il 13 novembre 2009 inaugura la manifestazione il convegno
"Le piccole Imprese della Provincia di Nuoro e il loro rilancio economico" in cui si parlerà della promozione dello sviluppo delle aziende locali.
Sabato 14 e domenica 15 novembre Ovodda presenta i prodotti del territorio attraverso percorsi enogastronomici e laboratori dimostrativi artigianali: da su pan’e’ fressa ai dolci tipici, al rinomato pecorino Fiore Sardo Dop. Si potrà inoltre conoscere l’arte della tessitura, la lavorazione del granito e del sughero. Completano il programma, mostre artistiche e fotografiche, eventi musicali e rappresentazioni teatrali.

Per visionare il programma della manifestazione:

www.sardegnaturismo.it/calendario/

Informazioni: Comune di Ovodda -  tel. 0784 54023

Associazione Pro Loco di Ovodda
tel. 0784 54902

Al visitatore viene offerta la possibilità di viaggiare e soggiornare nel territorio con la formula dell’open voucher (auto e pernottamento da 29,99 euro) prenotabile direttamente dal sito www.aspenuoro.it

Call center per ricettività e prenotazioni: +39 0784 30638
www.aspenuoro.it

S.M.

Read Full Post »

mamoiada

Autunno in Barbagia presenta: “Sas Tappas in Mamujada”

Programma:

VENERDI 6 NOVEMBRE 2009
-ore 17.00 – INAUGURAZIONE MANIFESTAZIONE. Sa Pratza Manna:   Presentazione e degustazione di tutti i prodotti tipici presenti nelle Tappas. (in caso di pioggia l’inaugurazione si farà al Museo delle Maschere)
– “Tappas Mediterranee: Mamoiada incontra i sapori di Grecia e Palestina
– Mostra itinerante di Giovanni Canu “Dalle origini all’origine”
– Apertura delle mostre e dell’itinerario eno-gastronomico e dell’artigianato
– Esposizione e dimostrazione dei maestri artigiani delle maschere
– Apertura delle chiese all’interno del centro abitato
-Chiesa N.S. Loreto: gigantografie Via Crucis del Santuario di S.S. Cosma e Damiano in ceramica spagnola del 1600
-Chiesa S. Giuseppe: Via Crucis in ceramica campana del 1700

SABATO 7 E DOMENICA 8 NOVEMBRE 2009
ore 10.00 – Apertura delle mostre e dell’itinerario eno-gastronomico e dell’artigianato
– Esposizione e dimostrazione dei maestri artigiani delle maschere
ore 11.00 – ARCHEOTOUR, passeggiata e visita ai siti archeologici di Mamoiada (solo su prenotazione)
-Chiesa N.S. Loreto: gigantografie Via Crucis del Santuario di S.S. Cosma e Damiano in ceramica spagnola del 1600
-Chiesa S. Giuseppe: Via Crucis in ceramica campana del 1700

DOMENICA 8 NOVEMBRE 2009
-ore 16.00 – Vestizione dei Mamuthones e Issohadores ed esibizione per il centro storico del Paese. Associazione turistica Pro Loco e Ass cult. Atzeni Beccoi – Esibizione itinerante deI Tenores di Mamoiada “Su Hussertu”

Eventi e Mostre
Quest’anno all’interno del circuito saranno presenti un centinaio di punti tra Tappas, esposizioni artigianali e mostre, individuabili nella cartina che si troverà all’ingresso del paese.
– Dimostrazione e degustazione dei 50 piatti tipici presenti quest’anno nella manifestazione.
  venerdì 6 ore 17
.- Museo delle Maschere Mediterranee, orario continuato dalle ore 9,00 alle 19,00 – piazza Europa 15:
– Visita e degustazione delle Cantine di Mamoiada.
-“Dalle origini all’origine”, Mostra di Giovanni Canu all’interno del centro abitato
– Reportage fotografico sul patrimonio archeologico di Mamoiada. A cura de S’Istentu
– Tappa Greca. La Moussakà e Dolamdes. A cura di Stavroula Panaursopoulou, Via Lamarmora
– Tappa Palestinese. Il Kebab a cura di Nadir, Via Sardegna
– Sede Ass. Atzeni Beccoi: visita ed esposizione vestiario Mamuthones e Issohadores. Via Mannu

Merendande in sos pizzinnos: I bambini di Mamoiada preparano la merenda tradizionale. CLASSI IV e V   elementare, Via Lamarmora

– Sport a Mamoiada dal dopoguerra ad oggi, Folgore Polisportiva, Vico Lolloveddu
– Mostra di pittura e oggettistica. A cura di Cosimo Gungui, Via Vitt.Emanuele 31
– Mostra de Lesorjas. A cura di Luigi Busia Piazza N.S. Loreto (C/o ex Caserma)
– Miniaturas. A cura di Salvatore Bindinelli,Via Vitt.Emanuele 31
– Mostra di quadri. A cura di Anna Sale,Via Tola
– Esposizione di lavori in Ferro di Giovanni Paddeu. Museo delle Maschere Mediterranee
– Mascherai della Sardegna:I legni e la lavorazione
– La lavorazione e colorazione della lana: Maurizio Savoldo. Vico Lolloveddu
-  “Su Gattò”: lavorazione e ingredienti a cura di Luciana Balia,Via Galileo
-  Fasi di lavorazione del pane tradizionale a cura di M.A. Manca,via Asiago n.2
– Dimostrazione della lavorazione del formaggio presso Sa Tappa de su pastore (ore 11– 15– 17)    via Sardegna
– Stand informativo e vendita gadget associazione RING 14. Piazza Chiesa N.S. Loreto
– Pesca di beneficenza. A cura delle suore di Mamoiada. Sacrestia Chiesa N.S. Loreto
– Amnesty International. Casa Mele via Montegrappa.
– Concerto musica sarda di Luciano Pigliaru, Domenica 8 Ore 21 sede dell’ass. Atzeni Beccoi
– Mostra dei minerali della Sardegna. A cura del gruppo mineralogico Algherese. Via Lamarmora

Info e Prenotazioni
Comune di Mamoiada
Museo delle Maschere Mediterranee, tel. 0784 569018 – http://www.museodellemaschere.it
Associazione Turistica Pro Loco, tel. 0784 569032-3806899969 – www.mamuthonesmamoiada.it

S.M.

Read Full Post »