Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà’

image

Dal 31 marzo al 30 maggio 2010

La mostra PASSIO – Dürer, Rouault e la Passione di Cristo sarà inaugurata mercoledì 31 marzo alle ore 18, alla presenza del Sindaco di Cagliari Emilio Floris, dell’Assessore alla Cultura Giorgio Pellegrini e di Fabrizio Frongia, Presidente del Consorzio Camù che cura e organizza l’esposizione, realizzata in collaborazione con l’assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari.

Tutte le opere esposte fanno parte, come pure quelle di Marc Chagall esposte al Ghetto, di una importante collezione privata acquisita di recente dal Consorzio Camù comprendente oltre 4000 grafiche che raccontano 600 anni di capolavori da Dürer appunto, fino a Picasso.

La mostra si compone di tre sezioni:

Nella Sala degli archi saranno esposte le 58 incisioni del Miserere di Georges Rouault, realizzate fra il 1914 e il 1927

Nella Sala della terrazza le due sezioni dedicate ad Albrecht Dürer con la Grande Passione xilografica e la Passione incisa, e realizzate a cavallo fra il 1400 e il 1500.

Orario:

dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20; chiuso il lunedì

Prezzo:

Intero 3 €; Ridotto 2 € ; gratuito con Karalis Kard

 

Maggiori Info:

Ufficio Stampa Consorzio Camù

c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’

via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari

tel   070 655625  / tel/fax.  070 668316

cell. 3466675296

Giuseppe Murru (responsabile), Stefania Cotza, Michela Seu

e-mail: ufficiostampa@camuweb.it

www.camuweb.it

 

 

 

K.S.

Annunci

Read Full Post »

image

La mostra “Carillon” di Lino Fois inaugura venerdì 16 Ottobre alle ore 18.00, nella Sala della Terrazza del Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà di Cagliari.

Oggetti composti con frammenti di specchi, statuine sbrecciate, monete fuori corso, orologi fermi da anni. Non emettono alcuna musichetta meccanica, i Carillon, non muovono pastorelle e ballerine, ma hanno tutti una chiave d’avvio infilata nel fianco.

Assurdamente perfetti quanto inutili, ci riportano alla poetica già esplorata da Lino Fois nelle sue precedenti mostre, "Falsa riga "e "Rebus". Ovvero il fascino della contradditorietà, l’inganno dell’apparenza, lo svuotamento di dati reali che rimangono tuttavia concreti e visibili.

Lino Fois è nato nel 1959 a Sant’Antioco (CA), ora vive e lavora a Quartu Sant’Elena. Ha conseguito la Laurea in D.A.M.S, presso l’Università di Bologna, con una tesi in Estetica dal titolo Teorie e poetiche dell’off camera fotografico. Negli anni ottanta ha iniziato la sua personale ricerca nelle arti visive e, dal 2004, ha reso pubblico il suo lavoro esponendo, con continuità, in mostre personali e collettive ospitate in gallerie e istituzioni pubbliche. I suoi lavori sono così entrati a far parte di diverse collezioni private

La mostra sarà visitabile fino al 30 Ottobre 2009.

Ingresso gratuito per i possessori della Karalis Card.

CONTATTI

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71 – CAGLIARI

tel 070666399
e-mail: ufficiostampa@camuweb.it

www.camuweb.it

E.P.

Read Full Post »

image

Il prossimo fine settimana (26 – 27 settembre) apertura al pubblico dei monumenti di Capoterra e di San Giovanni Suergiu, per la prima volta aderente al circuito della Manifestazione.

Info:

Ufficio Stampa Consorzio Camù
c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari
Tel.070 655625 / fax 070 668316

E-mail: ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

Read Full Post »

monumentiapertiCentro Comunale d’Arte e Cultura Exmà, via S. Lucifero 17, Cagliari

Serie di quattro incontri dal 25 marzo 2009 al 22 aprile 2009

Il Comitato Tecnico della manifestazione Cagliari Monumenti Aperti propone per il terzo anno consecutivo, grazie al patrocinio del Comune di Cagliari, un ciclo di quattro incontri con l’obiettivo di fornire ai docenti che prendono parte a Monumenti Aperti, così come agli appassionati di storia cittadina, una serie di informazioni esaustive ed aggiornate da un punto di vista scientifico su alcuni momenti storici del percorso identitario della città di Cagliari attraverso i secoli.

Durante il primo incontro (25 marzo) il Prof. Alfonso Stiglitz terrà una lezione sulla presenza fenicia nell’area di Cagliari e nel suo entroterra; il secondo intervento (8 aprile ) tenuto dalla docente Elisabetta Pala, si propone di ricostruire il quadro storico-culturale di Cagliari in età romana.

Il (15 aprile ) la Prof.ssa Elisabetta Curreli proporrà un itinerario medioevale nel quartiere Castello, fra le fortificazioni pisane, la cattedrale di Santa Maria e i retabli conservati nella Pinacoteca Nazionale. Ultimo appuntamento il 22 aprile , con una lezione tenuta dal Prof. Mauro Salis sull’architettura barocca della chiesa di San Michele in Stampace.

Orari:Tutti gli incontri si terranno nella Sala Conferenze del Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà dalle ore 16:30 alle ore 18:30

Ingresso: libero

Info:www.camuweb.it E-mail: ufficiostampa@camuweb.it

oppure: Segreteria organizzativa Cagliari Monumenti Aperti   E-mail: didattica.imagomundi@gmail.com

Read Full Post »

giorgio-gaber1

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà, Via San Lucifero 71, Cagliari

Dal 12 febbraio al 8 marzo 2009

Inaugurazione: Giovedi 12  febbraio 2009 ore 18.30

La mostra consiste in ventidue pannelli espongono fotografie, interviste, recensioni, testi delle canzoni, monologhi, copertine di 33 e 45 giri, locandine teatrali e un lungometraggio di circa due ore che ripercorre, attraverso materiale di repertorio per lo più RAI, l’intera carriera di Gaber, dalla prima apparizione televisiva del ’59 fino alle ultime riprese video. Il progetto è stato pensato e realizzato in modo che sia lo stesso Gaber a illustrare e raccontare il suo percorso artistico con criteri di serietà, essenzialità e rigore cercando di rispettare al massimo il suo stile.

La mostra, allestita in collaborazione con il Consorzio Camù, si inserisce all’ interno di un progetto dedicato a Gaber curato da Il Crogiuolo di Mario Faticoni che, oltre alla mostra e al lungometraggio prevede due spettacoli teatrali: Polli d’allevamento e Illogica allegria.

Orario: dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20

Biglietteria: Intero 3 €; Ridotto 2 €

Ingresso gratuito con la Karalis Card.

Informazioni: 070 666399

e-mail: exma@camuweb.it

Read Full Post »

image

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà – Via San Lucifero 71, Cagliari

Inaugurazione domenica 1 febbraio 2009

Apertura al pubblico: dal 1 febbraio 2009 al 28 febbraio 2009

Nella Sala della Terrazza in mostra una ventina di quadri, la maggior parte dei quali aventi raffigurato l’emblematico taxi giallo, filo conduttore dell’intera esposizione.

Serge Salis, nato e cresciuto in Francia e laureato all’Accademia di Belle Arti a Parigi e specializzato in grafica 3D, propone un viaggio pittorico fra piccole strade e caotici boulevards metropolitani catturati su tela durante gli ultimi quattro anni di permanenza a Istanbul. Dai cittadini passanti ai tradizionali taxi gialli, tutto è frenetico nelle opere di Salis: solo gli enormi grattacieli e la desolazione dei poveri quartieri della capitale turca, appaiono immobili nei suoi dipinti, testimoni di una città in continua, disordinata, espansione. Anche i suoi tratti, dapprima con matita su block-notes e poi con decise pennellate su tela, realizzano figure fuggevoli, destrutturate, quasi impossibilitate a essere immortalate nel frenetico movimento della città.

Le tecniche utilizzate  spaziano dall’olio su tela all’acrilico all’acquerello, non disdegnando i disegni à la sanguine.

Orario: dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20

Biglietto: Intero 3 €; Ridotto 2 €

Ingresso gratuito con la Karalis Card.

Read Full Post »

austriaesiliati1945_john_phillips_d4

Cagliari – Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà

dal 28 Novembre 2008 al 31 Gennaio 2009

Esposizione di 150 foto, in gran parte vintage, di John Phillips,

uno dei più grandi fotoreporter del xx secolo, autore di alcuni

dei più significativi scatti che hanno caratterizzato la storia del

Novecento.

La mostra rappresenta l’occasione non solo di conoscere l’opera

dell’ autore, ma costituisce anche, attraverso la scelta dei soggetti,

un “diario visivo” degli avvenimenti dell’ epoca e della vita di John

Phillips.

Orario: dal martedì alla domenica 9-13/16-20 (chiuso il lunedì)

Biglietteria: Intero € 3,00; Ridotto € 2,00

Read Full Post »

Older Posts »