Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Convegno “Approccio creativo e disabilità’

Locandina convegno approccio sulla disabilità

L’associazione Arcoes promuove un convegno sui rapporti tra creatività e disabilità dall’infanzia alla terza età con il contributo della Regione Sardegna, Assessorato Affari Generali.

Obiettivo del convegno è presentare un approccio creativo che interviene su presupposti culturali che possono limitare la crescita della persona.  Gli interventi dei relatori, provenienti da diversi ambiti, affronteranno la tematica da differenti punti di vista, dalla relazione all’inserimento lavorativo, per riflettere su come sostenere le persone disabili e le loro famiglie utilizzando tecniche riabilitative creative in collaborazione con i Servizi.

Interverranno: Carmelo Masala, Antonio Preti e Donatella Petretto dell’Università di Cagliari, Sandra di Ninni della Asl di Cagliari, Luigi Castelli, formatore psicologo esperto di progetti sulla qualità dei servizi, Maria Grazia de Vita arteterapeuta e referente per i progetti con i disabili presso il Centro Comunale Area 3 e Monica Mariani arteterapeuta e pedagogista.

Nel pomeriggio si terranno gruppi di lavoro coordinati dai relatori e da operatori dei servizi che approfondiranno nuove modalità operative che utilizzano l’approccio creativo con l’handicap.

I gruppi sono a numero chiuso ed è necessaria la prenotazione. Il convegno si rivolge a psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, medici, educatori professionali, terapisti della riabilitazione e studenti.

Per visionare il programma del convegno: www.arcoes.it

La partecipazione al convegno è gratuita.

A chi si rivolge: psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, medici, educatori professionali, terapisti della riabilitazione assistenti sociali e studenti.

Quando: 10 dicembre 2009

Orari :

9,00 -13,00 ; 14,30 -18,30

Sede : Centro Comunale Area 3, Via Carpaccio 14, 16 – Cagliari

Per partecipare ai gruppi di lavoro è necessario iscriversi:
Tel. 070 542979 ; 340 1847650; arcoes@tiscali.it

Sarà rilasciato l’attestato di partecipazione

S.M.

Read Full Post »