Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Costantino Nivola’

Collezione_Artisti_Sardi_900_Francesco_Ciusa__Madre_Ucciso_0_d2

Da giovedì 11 febbraio 2010 fino a giovedì 6 maggio 2010

Sette serate  a partire dall’11 febbraio 2010 ogni giovedì dalle ore 17.30 alle 19

La Galleria Comunale d’Arte di Cagliari propone un ciclo di sette incontri, dal taglio divulgativo, dedicati alla scoperta dell’arte contemporanea, invitando a parteciparvi tutti coloro  che desiderano coltivare il proprio interesse per la storia dell’arte.

Il percorso, curato da Anna Maria Montaldo e tenuto da giovani e competenti storici dell’arte, è dedicato quest’anno agli artisti sardi del Novecento. Le conferenze sono finalizzate ad una prima acquisizione degli strumenti basilari per individuare, attraverso i grandi maestri, le linee fondamentali che hanno caratterizzato l’arte sarda del Novecento.

Ogni incontro prevede un primo momento centrato sulla presentazione dell’artista, a partire da una definizione dei limiti cronologici e geografici in cui ha operato, per arrivare ad un approfondimento dei principali momenti della sua produzione. Il dialogo è supportato dalla proiezione di un ricco repertorio di immagini. La fase successiva, complementare a questa, è dedicata all’incontro diretto con le opere d’arte della Collezione Sarda – che rimandano evidentemente all’argomento della conferenza, o all’approfondimento del contesto culturale con il riferimento ad un’altra espressione artistica (letteratura, cinema, musica, ecc.).

La prima conferenza, tenuta da Marzia Marino, sarà dedicata a Francesco Ciusa: dalla Madre dell’ucciso, gesso con il quale Ciusa trionfò alla Biennale di Venezia del 1907, fino all’ultimo grande capolavoro, il Fromboliere, saranno esaminate le tappe fondamentali della sua vicenda artistica e biografica.

PROGRAMMA:

  • Giovedì 11 febbraio 2010    “Francesco Ciusa: il gesso e l’anima”   relatore Marzia Marino
  • Giovedì 25 febbraio  – Filippo Figari: tra classicismo e secessione – Relatore Sara Costa
  • Giovedì 11 marzo – Giuseppe Biasi: moderno interprete della tradizione – Relatore Pamela Ladogana
  • Giovedì 25 marzo –  Anton Ettore Maury: pittore gentiluomo – Relatore Matilde Omezzolli Gadducci
  • Giovedì 8 aprile – Foiso Fois: l’espressione del reale – Relatore Stefania Mele
  • Giovedì 22 aprile – Aligi Sassu: il colore della realtà e del mito – Simona Campus
  • Giovedì 6 maggio – Costantino Nivola: un sardo a New York – Marzia Marino

Luogo: Galleria Comunale d’Arte, Largo Giuseppe Dessì, Giardini Pubblici,

Orario e informazioni:

dalle ore 17.30 alle ore 19.00

Biglietti:

Il costo per ogni singolo incontro è di € 5,00.

Il costo per l’intero ciclo di conferenze è di € 30,00.

Contatti:

Per informazioni e prenotazioni Galleria Comunale d’Arte, Largo Giuseppe Dessì, Giardini Pubblici:

tel. 070/6777598; fax 070/401846;

e-mail museicivicicagliari@tiscali.it, museicivici@comune.cagliari.it

S.M.

Read Full Post »

image

Dopo lo straordinario successo delle mostre realizzate a Palazzo Regio di Cagliari e al Palazzo Vescovile di Iglesias, Costantino Nivola (Orani 1911 – East Hampton 1988) è ancora una volta protagonista, a Barumini, nell’esposizione “L’archeologo fortunato”, presso il Centro Culturale dedicato all’illustre archeologo Giovanni Lilliu.

Il titolo della mostra rimanda all’opera in bronzo (esposta) che Nivola donò all’amico Giovanni Lilliu, scopritore negli anni ‘50 di una delle più importanti realtà monumentali preistoriche del Mediterraneo, il nuraghe Su Nuraxi, visibile nella sua maestosa imponenza non lontano dalla sede espositiva. Promossa dal Comune di Barumini in collaborazione con la Fondazione Costantino Nivola e la Fondazione Barumini Sistema Cultura, la mostra – curata da Margherita Coppola – ripropone le tappe più significative del percorso biografico dell’artista, attraverso un ricco corpus di scatti d’autore in dialogo con una esemplificativa selezione della sua opera scultorea.

Visitabile tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00 fino al 31 Dicembre 2009.
Sono previsti servizi di visite guidate e laboratori didattici.

CONTATTI

tel. 070 9361041 – 0784 730063
fondazionebarumini@tiscali.it
museo.nivola@tiscali.it
www.comunebarumini.it

E.P.

Read Full Post »

divina-creatura-mostra-laboratorio-168Laboratorio 168, Via Mameli 168, Cagliari

Dal 17 aprile al 2 maggio 2009

Divina Creatura
a cura di Roberta Vanali

Inaugurazione venerdì 17 aprile alle ore 18.30
La mostra, costituita da sessantasette opere di scultura, pittura e grafica, provenienti da collezioni private sarde, ruota intorno all’identità femminile, alla dimensione divina e a quella terrena della natura della donna prendendone in esame i diversi aspetti di madre, moglie e compagna.
Verranno esposte delle sculture africane collocabili tra la fine XVIII secolo e il principio del XX provenienti dalla Costa d’Avorio, Camerun e Mali che annovera maschere nuziali, porte della fertilità, maternità e coppie di sposi.


Si prosegue con opere di artisti storici sardi: le Madri di Costantino Nivola e Pinuccio Sciola, la Sacra Famiglia di Maria Lai, le teste di adolescenti di Gavino Tilocca, le bagnanti di Foiso Fois, le Donne di Franco D’Aspro, Mirella Mibelli e Francesco Alpigiano, la Deposizione e le Prefiche di Piergiorgio Gomez; una piccola sezione di Madonne e Madri lignee del XIX e XX secolo; un nucleo d’opere di giovani artisti come Giuliano Sale,Silvia Argiolas, Alessio Onnis, Veronica Gambula, Monica Lugas, Giorgia Atzeni e Maria Cristina Madau che restituiscono la condizione di una femminilità aggressiva, tanto affascinante quanto crudele, talvolta vittima altre carnefice, per concludere con una serie d’opere astratte fondate sul concetto di evoluzione e rigenerazione selezionate per l’ancestralità della rappresentazione da accostare alla scultura africana ad opera di Rosanna Rossi, Salvatore Garau, Simone Dulcis e Gabriella Locci.

(Fonte: Crastulo)

Orario: dal lunedì al sabato dalle ore 18.30 alle ore 20.30

Informazioni:

Tel: 338 6439548

Read Full Post »