Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Debito d’ossigeno’

DocumentarioInSardegna_d0

 

Proiezioni al Teatro Laboratorio Alkestis4, 11 e 18 dicembre 2009
                          

Con il coinvolgimento sale cinematografiche e cineclub, viene presentata la prima edizione Circuito del Documentario in Sardegna, naturale seguito dell’attività svolta dalla Associazione Documè in tutta Italia con il fine di rendere accessibile il documentario ai cittadini.

Il Circuito del documentario in Sardegna vede la presentazione di alcuni tra i più interessanti documentari d’autore di produzione italiana ed internazionale; la rassegna ha luogo con cadenza settimanale; le proiezioni sono arricchite dalla presenza di ospiti ed esperti delle tematiche trattate e per ogni film avranno inoltre luogo proiezioni mattutine dedicate alle scuole.

I documentari selezionati pongono al centro le tematiche sociali: il lavoro, la globalizzazione, l’ambiente, i conflitti, l’infanzia, la disabilità e l’illegalità.

Per contribuire alla massima accessibilità del documentario una parte dei film selezionati è dotata di sottotitolazione per non udenti.

 

Calendario proiezioni:

4 dicembre: “Alieni sulla spiaggia” di Miroslav Novak -  alla ricerca della foca monaca: sarebbe sufficiente questo sottotitolo per parlare dell’opera di debutto di Miloslav Novák, che potrebbe sembrare un documentario naturalistico, ed invece è tutt’altro;

11 dicembre: “La leggenda dei santi pescatori”  di Daniele Atzeni – racconto della pesca del tonno col tradizionale metodo della tonnara, che si svolge ogni primavera nell’isola di San Pietro, in Sardegna, dove tale forma di pesca è praticata da centinaia d’anni;

18 dicembre: “Debito d’ossigeno” di Giovanni Calamari  -  film-documentario sulla drammatica realtà che le famiglie italiane stanno vivendo.

 

Le proiezioni inizieranno alle ore 20:30.

 

Contatti:

Teatro Laboratorio Alkestis

tel.  070 668099

 

Associazione Documè

tel. 011 6694833

sito:    www.docume.org

mail:   informazioni@docume.org

 

M.A.

Read Full Post »