Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘febbraio’

image

Ambiguità e amicizia. Anime sconfitte e perdenti, la sessualità che si scontra con la tecnologia, la commedia sociale che lascia il posto ad atmosfere oniriche, a storie di straziante solitudine, alla lucida pazzia. Per racchiudere sotto un titolo una rassegna teatrale tutta femminile, la Compagnia B è andata a frugare nei bauli dei ricordi delle ragazzine, quelle che a piccoli gruppi si lasciavano incantare da una filastrocca. È nato Superquattro, progetto che, coprodotto dal Teatro Stabile della Sardegna, prevede una rosa di spettacoli diretti, interpretati o scritti da donne in cui si raccontano storie diverse, di esistenze, pensieri, visioni, uno sguardo particolare sul mondo e sulle cose, tutto rigorosamente coniugato al femminile. «La rassegna – racconta ancora Alice Capitanio – si propone di dare spazio a tematiche spesso lasciate nell’ombra relative alla soggettività femminile, per indagare con maggiore profondità i moti e le vite del “continente oscuro”, che cerca con fatica di esprimersi all’interno di una struttura sociale e culturale talvolta poco accogliente».

La programmazione nei prossimi due mesi prevede:

  • “ Nessuno ci guarda”

Venerdì 22 – Sabato 23 gennaio 2010

Ore 21.00

Teatro Alfieri di Cagliari, con la performance della Compagnia Eleonora Danco

http://www.compagniab.com/nessuno_ci_guarda.html

  • “ A|B Passeggiata”

Venerdì 29 – Sabato 30 gennaio 2010

Ore 21.00

Teatro Alfieri di Cagliari, con la performance della Compagnia B

http://www.compagniab.com/ab.html

  • “LUCE BUIA – Cyber Porn”

Venerdì 5 febbraio 2010

Ore 21.00

Teatro Alfieri di Cagliari, con la performance della Compagnia Lucidosottile

http://www.compagniab.com/luce_buia.html

  • “LA MASCULA”

Venerdì 12 – Sabato 13 febbraio 2010

Ore 21.00

Teatro Massimo di Cagliari, con la performance di Egidia Bruno

http://www.compagniab.com/la_mascula.html

BIGLIETTI:

Biglietto 10 euro

Abbonamento per 4 spettacoli 2010: 28 euro

CONTATTI:

Teatro Massimo

Via De Magistris

Cagliari

Tel.: 070.6778129

Email: info@compagniab.com

Sito: www.compagniab.com

Questa rassegna è dedicata alle donne di Ciudad Juarez

Sito: www.mujeresdejuarez.org

V.C.

Annunci

Read Full Post »

image

Fino al 10 Febbraio

In occasione del ciclo di conferenze dedicate a “Cagliari tra Ottocento e Novecento: nasce la città moderna” la Mostra “L’ARCHEOLOGIA IN ARCHIVIO: DOCUMENTI E REPERTI TRA FINE ‘800 E ‘900” continuerà ad essere esposta presso lo spazio Search, nei Sotterranei del Palazzo Municipale.

La mostra, a carattere scientifico divulgativo, presenta numerosi documenti e testi conservati nell’Archivio Storico e nella Biblioteca di Studi Sardi del Comune di Cagliari e alcuni reperti provenienti da collezioni e da scavi archeologici effettuati tra la fine del 1800 e i primi anni del 1900 prestati dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici per le province di Cagliari e Oristano.
Intende illustrare alcuni aspetti riguardanti gli scavi archeologici svoltisi a Cagliari e nei dintorni tra la fine dell’’800 e gli inizi del ‘900.

La mostra è realizzata dalla società Hermaea e nasce dall’idea di unire al documento archivistico quello archeologico grazie alla collaborazione con la Soprintendenza Archeologica per le province di Cagliari e Oristano.
Orario: tutti i giorni, tranne il Lunedì, dalle 09,30 alle 13,00 e dalle 15,30 alle 20,00.


K.S.

Read Full Post »

tenebrasPiccolo Auditorium – Piazzetta Dettori – Cagliari

dal 20 al 21 febbraio 2009

Lo spettacolo, prodotto dalla cooperativa Vox Day, è un’opera originale che unisce parole, immagini, musica e video sullo sfondo di una Sardegna arcaica e oscura al confine tra reale e surreale.

Ideata e concepita da Davide Catinari, voce e leader  dello storico gruppo rock isolano Dorian Gray, “Tenebras” racconta cinque storie dal tono crepuscolare e gotico, a metà tra mito e leggenda metropolitana, scritte da Cristiano Bandini e rappresentate sulla scena dall’attore cagliaritano Elio Turno Arthemalle.

La parte video è curata da Paolo Carboni, mentre la musica è eseguita dal vivo da Davide Catinari e i Dorian Gray, reduci dal ritorno discografico (dopo 14 anni) con l’album “Forse il sole ci odia”, e di nuovo alla ribalta in una cornice teatrale.

Orario: 21:00

Prezzo: Un posto in platea costa € 8.00, in galleria € 10.00

Info e prenotazioni: I biglietti si posono acquistare al Box Office di Cagliari (in viale Regina Margherita 43 – tel. 070654738), oppure online attraverso il sito www.vivaticket.it. Voxday; tel. 070 840345.



Read Full Post »

febbraio-a-palazzo-regio

Palazzo Regio, Piazza Palazzo 2, Cagliari

Programma:

Mercoledi 4 febbraio

La stanza nel deserto: Mario Massa ( tromba), Massimo Ferra ( chitarra)

Mercoledi 11 febbraio

Quartetto Arenara: A. Susnik ( chitarra), L. Lai (fisarmonica), P. Mereu (chitarra), M. Marongiu ( contrabasso)

Mercoledi 18 febbraio

Serata Polifonica: Coro Polifonico femminile Città di Portoscuso

Mercoledi 25 febbraio

Concerto corale Polifonico: Nostra Signora di Bonaria

Orario : 21.00

Biglietteria: Ingresso gratuito

Read Full Post »

blood boom break

Teatro Sant’Eulalia, Cagliari

dal 30 gennaio al 1 febbraio

L’illusione di un rinnovamento nazionale dopo la guerra, il fascismo e la Resistenza, nel travaglio politico del dopoguerra; un sogno che non viene unanimamente considerato realizzabile dagli storici ma solo da alcuni, una terziarietà intellettuale, non cattolica e non comunista.

Lo spettacolo risponde a delle domande. Perché dopo quella risorgimentale un’altra rivoluzione incompiuta? Perché gli italiani, all’osservazione dell’infelice poeta, sono divenuti in pochi anni un popolo degenerato, ridicolo, mostruoso, criminale? E come e perché questo è accaduto implicando tutta l’opposizione, anche la più intellettuale e coraggiosa?
La risposta è solo qua e là esplicita: rapidi schizzi di storia italiana, dal tramonto della civiltà contadina, del paese, all’ubriacatura fascista, passando per la Resistenza e poi la delusione, il disincanto, l’ironia amara per il sogno svanito.

In scena Mario Faticoni autore anche del testo e alla fisarmonica e pianoforte Antonello Carta. Le scene sono firmate da Marco Nateri, le luci da Basilio Scalas.

Orario

30, 31 gennaio, ore 21

1 febbraio, ore 18

Biglietteria: intero € 8         ridotto € 5    (per minori di 25 e maggiori di 65 anni)

Info e prenotazioni: tel. 070 663288    –    ilcrogiuolo@gmail.com

E’ possibile prenotare telefonicamente. Il biglietto sarà comunque acquistabile in loco qualche ora prima dello spettacolo.

Read Full Post »