Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Iglesias’

image

Dal 5 dicembre 2009 al 13 dicembre

L’ASSOCIAZIONE ECHI LONTANI organizza

ORGANI IN CONCERTO 2009: Festival Internazionale Echi lontani, Musiche d’epoca in luoghi storici

Diverse le date, e i Luoghi dei Concerti (8 Dicembre Selegas, 12 Dicembre Iglesias, 13 Dicembre Ales)

Unica Data a Cagliari:

  • 5 Dicembre

Chiesa San Giovanni in Villanova

Organista: FABIANA CIAMPI

Ore 18.00

Ingresso Libero

Chiesa San Giovanni, Via Ospedale, Cagliari, Telefono: 070 662908   

Per maggiori info sui concerti consultare la locandina

INFO:

ASSOCIAZIONE CULTURALE ECHI LONTANI
Via Pisacane 6
Selargius (CA)
Telefono: 070/8479272  – 320 2595939

K.S.

Read Full Post »

image

 

Programma:

Venerdi 27 novembre

ore 20,30 scuola media Eleonora D’Arborea via Isonzo

“Pastorale” (danza)

con Cristiana Bosoni e Franco Casu

Coreografia Maurizio Saiu

Progetto visivo Josephine Sassu

Regia del suono Simon Balestrazzi

Sabato 28 novembre

in mattinata

“Voci di qua e di là”

incursioni cantate nel centro storico nelle vie:

Via Roma, Via delle Anime, Piazza Sella, Via Nuova e all’interno del mercato comunale

Con Germana Giannini, Andrea de Luca, Massimiliano Buldrini,

Maria Mamone, Andrea Marabini, Sandra Passarello

ore 20,30 Scuola media E. D’Arborea via Isonzo

Due assoli di danza

“Barokthegreat :Barok (the origin)”

di Sonia Brunelli, Leila Gharib e Simon Vincenzi

“Le cose”

Stefano Questorio:

Domenica 29 novembre

ore 17,30

Cimitero monumentale

“All’ombra di un cipresso”
evento poetico a cura di Maurizio Saiu

 

Ingresso gratuito

 

Contatti:

ilcorposottratto@tiscali.it

tel. 3936315808

 

M.P.

Read Full Post »


FAIRUZ – Centro Servizi Interculturali

presenta “Oriente e Occidente: spazi geografici e spazi simbolici”

Rassegna cinematografica dal 28 ottobre al 5 dicembre 2009 Cagliari, Carbonia, Iglesias

Il Centro Servizi Interculturali Fairuz ha ritrovato nello strumento cinematografico – visto come specchio in cui il mondo si riflette, ma anche come sogno ed invenzione e quindi punto di fusione tra realismo e fantasia – il mezzo espressivo ideale per parlare di integrazione culturale, di incontro fra culture, di dialogo interculturale, e nel corso degli anni di attività ha spesso dedicato momenti di approfondimento a opere e autori che hanno costruito nuovi modi di fare cinema in relazione alla propria terra e alla propria cultura.

Il concetto di ‘Occidente’ non esiste separatamente da quello di ‘Oriente’ né dal punto di vista geografico né dal punto di vista culturale; inoltre tra Oriente e Occidente vi sono molti Occidenti e molti Orienti e i confini non possono mai essere considerati definitivi, dato che la loro determinazione dipende da fattori storici, politici, economici e linguistici caratterizzati da una loro complessa pluralità di dinamiche.

Un lavoro di ricerca ha permesso di individuare cinque aree di sviluppo delle nuove tendenze del cinema orientale – cinese, coreano, arabo, iraniano e indiano – ognuna delle quali con uno sguardo diverso ci mostra un cinema “non solo fatto a misura degli occidentali”: ogni sezione sarà introdotta da una breve presentazione a cura di esperti e si articolerà in tre film scelti fra i più rappresentativi.
La rassegna verrà realizzata in parte a Cagliari e in parte nel territorio di Carbonia-Iglesias, in sincronia con altre iniziative attinenti, organizzati da associazioni e istituzioni culturali locali.

Parallelamente alla rassegna verrà realizzato un intervento allargato alle scuole elementari di via Caboni e via Garavetti a Cagliari e nella Scuola Elementare di Dolianova, tramite un laboratorio di educazione interculturale con gli audiovisivi “ la casa dell’amico”, per diffondere in ambito scolastico le tematiche dell’identità, diversità e antirazzismo.


Programma:


CAGLIARI, Società Umanitaria – Cineteca Sarda. Viale Trieste 126

28 ott. h 20:30, Il destino nel nome – India 2006

29 ott. h 20:30, Water – India/Canada 2005

4 nov. h 21:00, Saalam Bombay – India/Gran Bretagna/Francia 1988

5 nov. h 20:30, Il gusto dell’anguria – Taiwan/Francia 2005

11 nov. h 21:00, Il matrimonio di Tuya – Cina 2006

12 nov. h 20:30, Baran – Iran 2001

18 nov. h 21:00, L’isola di ferro – Iran 2005

19 nov. h 20:30, La samaritana. –  Corea del Sud 2004

25 nov. h 21:00, Ferro 3 – La casa vuota – Corea del Sud 2004

CARBONIA, Società Umanitaria – Salone Velio spano. Via delle Vittorie 96

7 nov. h 18:00, Sotto le bombe – Francia/Gran Bretagna/Libano/Belgio 2007

12 nov. h 18:30, A Casablanca gli angeli non volano – Italia/Marocco 2004

21 nov. h 18:30, Tutta colpa di Voltaire – Francia 2000

IGLESIAS, Società Umanitaria – Ex mattatoio. Corso Colombo

26 nov. h 18:00, Il sapore della ciliegia – Iran/Francia 1997

3 dic. h 18:00, Time – Corea del Sud 2006

5 dic. h 18:00, 2046 – Hong Kong/Francia/Cina 2004

INGRESSO GRATUITO

Contatti:

Centro Servizi interculturali “Fairuz”

Via Montesanto 28, Cagliari
e-mail:  Info@fairuz.it
Cell.: 339 8467495 – 340 6240648

Sito: www.fairuz.it info@fairuz.it

M.A.


Read Full Post »

image

13-14-15 Novembre 2009

Si aprirà il 13 novembre  2009 alle ore 18.00 la 16a Mostra Micologica.

La mostra verrà allestita nei locali del Mercato Civico di Iglesias – Via Gramsci.
Nella giornata del 14 si terrà la “ Gara di cucina” a base naturalmente di funghi.
La mostra sarà visitabile ai seguenti orari:
Mattino: 09:00 13:00
Sera: 17:00 20:00

CONTATTI:

Associazione Turistica Pro Loco Iglesias

via Roma n° 10

Iglesias

Tel/Fax: 0781-31170

Email: info@prolocoiglesias.it; webmaster@prolocoiglesias.it; eventi@prolocoiglesias.it

Sito: www.prolocoiglesias.it

V.C.

Read Full Post »

image

“Musica proibita” è lo spettacolo organizzato dall’Ente Concerti
Città di Iglesias e dal Crogiolo di Cagliari nell’ambito della stagione “Villa
di Chiesa Classica 2009”
, in programma Venerdì 2 ottobre 2009, ore 20.00 presso la sala Lepori di Iglesias.

L’appuntamento vedrà in scena l’attore/cantante Mario Faticoni e il pianista Gianluca Erriu.
Il concerto propone le musiche e le suggestioni di un’epoca in cui alcune interpretazioni
musicali suscitavano scandalo, brani che hanno caratterizzato un periodo di
grandi cambiamenti sociali e culturali, da “Parlami d’amore, Mariù”, a “Malia”,
da “Amarilli” a “Serenata”.
Lo spettacolo rivive passioni, travolgenti amori e
inneggianti liriche, attraverso le note potenti del pianoforte del maestro
Erriu e la voce vibrante di Faticoni  ripercorrendo l’evoluzione musicale dal
‘700 alla prima metà del ‘900. Si tratta di brani che riprendono lo stile dell’
aria d’opera, interprete delle passioni e dei tormenti vissute delle varie
epoche.
Il concerto ha un carattere didattico–culturale in quanto propone un
intrattenimento ragionato analizzando i passaggi più caratteristici della
canzone.

INGRESSO GRATUITO

CONTATTI

Il Crogiuolo

Cell. 334.8821892 – Telefax 070.657276

www.ilcrogiuolo.eu

www.enteconcerti.com

 

E.P.

Read Full Post »

image

Il 1° Campionato Nazionale di tiro alla Balestra si svolgerà a Cagliari il 13 Settembre 2009 con la partecipazione dei balestrieri di Cagliari, Norcia e Iglesias.

Lo scopo della F.I.BAL. (Federazione Italiana Balestrieri) è quello di diffondere attraverso questa manifestazione l’arte del tiro con la balestra e la sua tradizione.

PROGRAMMA

Sabato 12 Settembre 2009

ore 20.00: presso il campo di Via Francesco Farasorteggio dei bancacci, punzonatura, verrette, elenco balestrieri e tiro di prova

Domenica 13 Settembre 2009

ore 10.00: riunione F.I.BAL. (Federazione Italiana Balestrieri)
ore 12.30: scambio dei donei presso l’aula consigliare del Comune di Cagliari
ore 20.00: corteo da via Napoli con arrivo in via Francesco Fara, discorso delle autorità e inizio torneo.

Tra i partecipanti, oltre alle compagnie di balestrieri, ricordiamo anche i figuranti “Memoriae Milites” di Cagliari e Iglesias e gli sbandieratori di San Guantino (Iglesias).

CONTATTI

Comitato Quartiere Castello

Via del Giglio, 39 – Iglesias (CA)

tel 078132101 – tel e fax 0781259116

e-mail: quartierecastello@tiscali.it

 

E.P.

Read Full Post »

su-muccadori-e-sa-sposa

Asmed -Balletto di Sardegna – Traversa via della Pace – Quartucciu (CA)

Sabato 7 febbraio 2009

Idea originale e regia: Guido Tuveri
Coreografie: Guido Tuveri in collaborazione con gli artisti Rossana Luisetti, Ignazio Nurra, Valentina Puddu
Chitarra solista: Giacomo Deiana
Cantante solista: Ignazio Nurra
Scelte musicali: Ignazio Nurra, Guido Tuveri
Video: Valentino Usai
Costumi: Archivio costumi Tascusì, archivio costumi Arabesque, Elisabetta Corona Tessitura primitiva della lana realizzata dalle donne del Parco Geominerario guidate da Daniela Ducato.

Sullo sfondo di una parte della nostra storia recente, la fine della seconda guerra mondiale e la liberazione americana, si sviluppano le vicende della storia d’amore tra due giovani, lo stupro di una giovane donna (la sposa), la solidarietà di altre donne (il tessuto sociale). La storia è ambientata tra le miniere di Montevecchio e Ingurtosu. Le scelte musicali sono basate sulla musica sacra con alcuni inserti di brani contemporanei, e sono intercalate dalla voce di Ignazio Nurra che propone alcuni canti classici del repertorio sardo di compositori nuoresi. Durante lo spettacolo alcune donne di Iglesias e di Guspini guidate da Daniela Ducato creano con le loro mani e i loro corpi il “tessuto sociale” (il velo della sposa), impastando insieme fiocchi di lana di pecora sarda colorati con le terre del Parco Geominerario e con le erbe selvatiche, i frutti, gli ortaggi del Medio Campidano dai quali vedranno realizzarsi coperte e panni colorati destinati al corredo della sposa.

I tessuti di miniera prodotti durante gli spettacoli, saranno esposti al Museo dei tessuti e della Moda di Parigi, al Museo Tama Art University di Tokyo e a Palazzo Pitti di Firenze. Successivamente verranno messi all’asta a favore dell’associazione Emergency.

Orario: 21:00

Biglietti: 8 euro, ridotto 4 euro

Informazioni:

Balletto di Sardegna  Tel +39 070 8564987 Fax +39 1786037764

info@ballettodisardegna.com

Read Full Post »