Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Isola’

image

 

10 – 11 – 12 settembre a Santa Lucia di Siniscola

Dal 10 al 12 settembre a S.Lucia di Siniscola torna FESTADELMARE il Festival Nazionale di Legambiente sul mare a emissioni zero, grazie al progetto "AzzeroCo2", che prevede azioni di rimboschimento con l’obiettivo di bilanciare le emissioni di anidride carbonica prodotte con la realizzazione del festival.
Tre giorni di incontri e dibattiti sullo sviluppo sostenibile e le politiche ambientali, ma anche concerti, spettacoli di giocoleria, laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni delle migliori specialità enogastronomiche del territorio, mostre e il mare come unico filo conduttore. Il tutto si svolgerà dalla mattina a notte fonda.

"Ambiente e Lavoro per un nuovo modello di sviluppo nell’anno internazionale della Biodiversità" sono le tematiche di riferimento di FESTADELMARE 2010.

Il tema del lavoro sarà al centro degli incontri con una delegazione dei lavoratori Vinyls, e si darà ampio spazio anche ad altre vertenze, in primis quella che riguarda la Legler di Siniscola.

Ma come di consueto, FESTADELMARE offrirà anche momenti di svago, a cominciare dai concerti in piazza della Torre.

PROGRAMMA:.

10 settembre: concerto Ratapignata

11 settembre: concerto Tenores di Neoneli e Malinda May in Dedicato a De Andrè –

12 settembre:

  • presentazione del libro 100 Giorni nell’isola dei cassintegrati, a cura di Silvia Sanna con letture di Gisella Vacca (h 18.00)
  • proiezione di THE COVE vincitore del Premio Oscar 2010 come miglior documentario.
  • Kermesse folk Ballando in Baronia

Inoltre, tutti i giorni, le vie del borgo di Santa Lucia saranno animate dalla marching band Bandakadabra.

DOVE: Santa Lucia di Siniscola

QUANDO: 10 – 11 – 12 Settembre

INFO E CONTATTI:  www.lafestadelmare.it
Segreteria Festadelmare tel/fax 070659740
salegambiente@tiscali.it
www.lafestadelmare.it

F.M.

Read Full Post »

surf1

Lungomare Poetto, 5ª fermata

Si è aperta il 13 aprile e si concluderà il 15 maggio il periodo d’attesa valido per lo svolgimento del “The South Coast Surf Challenge 2009”.

I surfisti sardi si daranno battaglia nello specchio d’acqua del Poetto, nel tratto di mare dinnanzi alla quinta fermata, anche se le condizioni del mare potrebbero imporre degli spostamenti in zone del litorale più riparate o in cui le onde s’infrangono meglio e con maggiore potenza.

Gli atleti avranno soltanto dieci onde a disposizione per mostrare le loro capacità e colpire il pubblico, ma soprattutto i giudici, con le manovre più complesse.
Lo spettacolo è certamente garantito e l’occasione per avvicinarsi ad una disciplina ancora poco nota in Italia, ma in continua diffusione, come il surf da onda, è imperdibile. Soprattutto perché la nostra Isola, e la spiaggia del Poetto, vengono ormai considerate vere e proprie tappe obbligate del surf nel Mediterraneo.

La competizione costituisce la seconda tappa del campionato regionale sardo che si concluderà a settembre tra le insidiose onde di Buggerru con la proclamazione del campione e della campionessa nostrani, che potranno accedere , nel 2010, al campionato nazionale tra i top 44, i surfisti più forti dello stivale.
Il 2008 ha visto la vittoria dell’oristanese Vincenzo Ingletto che non rinuncerà certamente a provare a bissare la bella performance dell’anno scorso.

Non potendo prevedere con tanto anticipo le condizione meteo e del mare, la chiamata ufficiale di gara avverrà soltanto 48 ore prima rispetto al giorno stabilito per la competizione e sarà comunicata sul sito del club organizzatore www.wipeout.it , su www.surfingitalia.org, e sulle principali testate e organi di stampa.

(Fonte: ufficio stampa)

Read Full Post »

costumesennori_gianfrancolaiCentro comunale d’arte e cultura Il Lazzaretto

Dal 3 aprile al 5 maggio 2009

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari, in collaborazione con il Consorzio Camù, presenta al Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Lazzaretto “Sagra di Sant’Efisio: costumi sardi“, mostra dell’artista cagliaritano Gianfranco Lai, aperta al pubblico fino al 5 maggio 2009.

Vengono proposti dipinti a olio su tela raffiguranti costumi tradizionali sardi, ad esempio quelli di Oliena, Cabras e Desulo, accanto a momenti di sfilata della sagra più importante dell’isola, come la Tracca di Sant’Efisio.

Orari: 09.00-13.00/16.00-20.00. Lunedì chiuso

Ingresso: intero 3 euro, ridotto 2 euro

Informazioni: Tel. 070 3838085 – email: lazzaretto@camuweb.it

Read Full Post »

in-and-outTeatro la Vetreria, Via Italia 63, Pirri – Cagliari

Venerdi 3 e Sabato 4 Aprile 2009

La compagnia In and Out Ballet di Alessio Barbarossa in collaborazione con Cada Die Teatro presentano lo spettacolo Tra Danza e Movimento.

La prima parte, Bisogno d’essere, racconta il costante bisogno dell’ uomo di conoscersi e migliorarsi, di spostarsi in nuovi territori, lasciando le proprie tracce, per renderli vivibili e adattarli a se stesso.

La Vita viene rappresentata attraverso il movimento e il respiro, il Teatro con i luoghi e gli ambienti, la Danza è lo strumento che  esprime emozioni e sentimenti vissuti dal coreografo nel corso della sua vita.

La seconda parte, Danza e Mitologia in terra nostra, racconta, attraverso miti e leggende, una parte della storia , della cultura e della religione del popolo sardo. Attraverso la danza si vuole rappresentare la storia mitologica del dio Sardus Pater, la cui madre morì prima di portare a termine la gestazione e fu cucito nella coscia del padre da cui poi nacque. In seguito, tramite la sua potenza divina, trasformò delle piccole api in fate ovvero le Janas che si sparsero nell’isola creando nuove leggende. Tradizione e ricerca si fondono per diventare nutrimento dello spirito e comunicazione di valori.

Il coreografo e gli artisti dedicano questo spettacolo alla memoria di Sandra Porrà

” Sei l’angelo che avvolge la nostra arte”


Sceneggiatura e Coreografie: Alessio Barbarossa

Danzatori: Giada Casula, Sarah Hirsch, Veronica Serra, Sara Corpino, Valentino Porcu, Alessandro Onidi

Anima del Racconto: Paola Cogoni

Testi: Alessio Barbarossa, Paola Cogoni, Maria Elena Perra, Michela Tarica, Roberto Serafini

Voci: Mario Cincotti, Paola Cogoni, Maria Elena Perra

Musiche: Dirk Haubrich Balanescu Quartet, Andrea Parodi, Janas, Alberto Cabiddu

Assistenti Coreografo: Francesca Santagati, Roberto Serafini, Cinzia Lattuca, Elena Coni, Anna Sitzia

Disegno luci: Gianni Schirru

Creazione Audio: Francesco Floris e Alessio Barbarossa

Costumi: Dany Moda e Rudolf

Style e Make up Artist: Elena Coni, Emanuela Coni e Roberto Serafini

Grafica pubblicitaria: Paola Milazzo

Fotografia: Vittorio Greggio

Web Design: Olinda Lampis e Alessio Barbarossa

Ore: 20.30

Biglietto: 10.00 euro

Prevendita: Alessio Barbarossa 3489728289

e-mail: alessiobarbarossa@hotmail.it

e-mail: info@inandoutballet.it

Read Full Post »

casotti-img1

Ex Liceo Aristico, Piazza Dettori,9- -Cagliari

Inaugurazione 14 marzo 2009 ore 18,30

Dal 14 marzo al 4 aprile 2009

I ricordi della Sardegna che non c’è più o che esiste ancora, angoli della nostra terra a volte nascosti, a volte conosciuti in tutto il mondo, ma sempre affascinanti e struggenti. Questi i temi affrontati nelle tele e tavole di Tonio Spada, pittore cagliaritano classe 38, che rimarranno esposte dal 14 marzo al 4 aprile 2009, negli spazi dell’Ex Liceo artistico di piazzetta Dettori a Cagliari. Le tecniche usate dall’artista cagliaritano sono l’olio, gli acquarelli, gli acrilici, su supporti dei più disparati formati, tavole e tele, raffiguranti per esempio gli ormai passati ma mai scordati casotti del Poetto o la vista di via Roma dal largo mare di notte, i tramonti della Torre dei Corsari o della peschiera di Arborea, l’aurora di nuovo del Poetto e altri ancora. Diciasette pezzi in tutto, tutti di pregievole tecnica e colpo d’occhio.

Tonio Spada incomincia la sua carriera artistica negli anni 80 e dopo 15 anni di studi e ricerca solo nel 96 inaugura la sua prima mostra ‘personale’ alla Consorteria delle arti di Cagliari. Tante le collettive a Cagliari ma anche a Iesolo e Venezia. Dal 96 ad oggi oltre 15 le personali allestite dall’artista cagliaritano. Tonio Spada fa parte inoltre dell’associazione ‘Caffè dell’arte’ che raggruppa scultori e pittori sardi che una volta al mese espongono i propri lavori in piazza del Carmine a Cagliari, una delle realtà assocciative artistiche più interessanti dell’isola.

Orario: Mattina 9:00/13:00

Sera: 15:00/20:oo

Tutti i giorni, Domenica inclusa

Ingresso gratuito

Per informazioni: Via Università 9-tel. 070374004,

www.toniospada.it

e-mail: toniospada@excite.it

Read Full Post »