Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Lazzaretto di Cagliari’

 

image

"Miele Amaro il Circolo dei Lettori di
Cagliari"
presenta il 26 Ottobre 2009 la
"GIORNATA DI STUDI BALLARDIANI"  presso il
Centro Culturale Il Lazzaretto.

Programma:

-h. 17.30 con gli interventi di:
Jeannette Baxter, Senior Lecturer and Pathway Leader in
English &
Writing presso l’Anglia Ruskin University di Cambridge (UK):
Encountering
the Holocaust in J. G. Ballard’s  post-war short stories*
Antonio Caronia, docente di Sociologia dei processi culturali e
Comunicazione multimediale all’Accademia di Belle Arti di Brera.

Domenico Gallo,
narratore e saggista, collaboratore di Pulp, Carmilla e
Liberazione:
*Panorami di solitudine*
Ignazio Sanna, collaboratore di
SatisFiction e L’Unione Sarda: *Lo
spazio e il tempo in Chronopolis*
Coordina e introduce *Daniele Barbieri -* giornalista e saggista
-h.19,30
Febbre di guerra – riduzione teatrale dal racconto
omonimo a cura di Daniele
Barbieri
con l’interpretazione di
Pierpaolo Piludu.
-h.21,00 *
Una cena fantascientifica! Con le
spigolature gastro – fantascientifiche
di Daniele Barbieri e degli
ospiti del convegno – (c/o ristorante
Manàmanà – Prenotazioni allo 070
651759).
 James Graham Ballard,
nato nel 1930 a Shanghai, considerato uno dei più
interessanti e
originali scrittori inglesi contemporanei. Innovatore della
letteratura
fantascientifica, "Ballardiano" è un aggettivo ormai entrato nel prestigioso
dizionario
Colllins, come riferito allo scrittore inglese James Graham
Ballard e alla
sua opera e come allusivo della condizione della
modernità distopica, dei
freddi paesaggi costruiti dall’uomo e degli
effetti sulla psicologia degli
sviluppi tecnologici, sociali o
ambientali".

info:

-mieleamaro il circolo dei
lettori di cagliari
– http://www.circolodeilettori.it/
infomieleamaro@gmail.com

S.P.

Annunci

Read Full Post »

image

"Vintage Festival 2009" al Lazzaretto di Cagliari dal 18 al 20 Settembre 2009  ore 21.00

Il festival che sarà ospitato a partire dal 18 settembre al Lazzaretto di Cagliari trae ispirazione dalle atmosfere della musica garage inglese e americana, si tuffa nello stile e nelle sonorità di fine anni ’50 e inizio ’60 riunendo i generi garage, surf, rock’n’roll, blues e beat.
La rassegna, organizzata dagli Orange Peel in collaborazione con la Cooperativa Sant’Elia 2003, vede protagoniste sul palco le migliori bands sarde che si rifanno a queste sonorità: Kaos Garage, I Vaghi, The Scarecrew, Nox, No Deal, The Emotionz, The Hangee V, The Orange Peel.
Non solo musica, ma anche immagine, quasi un culto per gli anni ’60 e ilrude ma efficace suono dell’epoca: questi musicisti aderiscono ad uno stile di vita ’60, dal taglio di capelli, alla scelta attenta e appassionata dell’abbigliamento, dei particolari e degli strumenti, rigorosamente vintage. L’aggettivo si riferisce ad oggetti prodotti almeno quaranta anni prima del momento attuale e che sono diventati oggetti di culto per differenti ragioni, anche legate a motivi di cultura o costume. Da qui la scelta del nome del festival, legata alla vera passione per delle atmosfere dell’underground
inglese e americano del periodo del garage, alla passione per gli oggetti dell’epoca e per le sonorità uniche e inconfondibili della musica dei Beatles, dei gruppi surf, del genere mod.
Un’occasione imperdibile per assistere ad un evento musicale underground unico, con bands conosciute e apprezzate all’estero ma in qualche caso ancora poco note a livello regionale.

PROGRAMMA
Venerdì 18-09-2009
Kaos Garage, I Vaghi, The Scarecrew

Sabato 19-09-2009
Nox, No Deal, DJ set con Tommy Mad & Captainbls
Domenica 20-09-2009
The Emotionz, The Hangee V, The Orange Peel
Lazzaretto Vintage Festival 2009. 18/19/20 settembre 2009 alle ore 21.00.

COSTI

1 serata € 6,00 +1 consumazione

3 serate € 15,00 + 3 consumazioni

CONTATTI

Lazzaretto

V.le Borgo Sant’Elia

tel. 070 3838085

E.P.

Read Full Post »

il mandorlo- mostra marchionni

Mostra “Dino Marchionni – L’urbinate di Villacidro” al Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Lazzaretto di Cagliari

L’antologica dell’urbinate, ospitata per la prima volta a Cagliari in un sito d’arte pubblico, ripercorre tutta la vita artistica di Dino Marchionni, dal periodo immediatamente successivo la frequentazione dell’Istituto Superiore d’Arte di Urbino (primi anni ’50), fino agli ultimi anni della sua vita (1994).

In mostra, una collezione di circa sessanta opere fra graffiti, acquerelli, disegni e incisioni realizzate, queste ultime, durante i primi anni vissuti in Sardegna, con tecniche quali la litografia, la linoleumgrafia e il monotipo studiate e sviluppate sia all’I.S.A che all’Accademia.

La mostra sarà  aperta al pubblico fino al 27 settembre 2009.

Ingresso: Intero € 3;  Ridotto € 2

Orari di visita: dalle 9 alle 13 e dalle 17 alle 21 dal martedì alla domenica.

Chiuso il lunedì.

Informazioni : Lazzaretto tel 070 3838085

Ufficio Stampa Consorzio Camù

c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari
tel. 070 655625 /fax 070 668316
cell.3466675296
Giuseppe Murru (responsabile), Stefania Cotza, Michela Seu
e-mail: ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

A.M.

Read Full Post »

« Newer Posts