Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘mare’

image

 

10 – 11 – 12 settembre a Santa Lucia di Siniscola

Dal 10 al 12 settembre a S.Lucia di Siniscola torna FESTADELMARE il Festival Nazionale di Legambiente sul mare a emissioni zero, grazie al progetto "AzzeroCo2", che prevede azioni di rimboschimento con l’obiettivo di bilanciare le emissioni di anidride carbonica prodotte con la realizzazione del festival.
Tre giorni di incontri e dibattiti sullo sviluppo sostenibile e le politiche ambientali, ma anche concerti, spettacoli di giocoleria, laboratori dedicati ai più piccoli, degustazioni delle migliori specialità enogastronomiche del territorio, mostre e il mare come unico filo conduttore. Il tutto si svolgerà dalla mattina a notte fonda.

"Ambiente e Lavoro per un nuovo modello di sviluppo nell’anno internazionale della Biodiversità" sono le tematiche di riferimento di FESTADELMARE 2010.

Il tema del lavoro sarà al centro degli incontri con una delegazione dei lavoratori Vinyls, e si darà ampio spazio anche ad altre vertenze, in primis quella che riguarda la Legler di Siniscola.

Ma come di consueto, FESTADELMARE offrirà anche momenti di svago, a cominciare dai concerti in piazza della Torre.

PROGRAMMA:.

10 settembre: concerto Ratapignata

11 settembre: concerto Tenores di Neoneli e Malinda May in Dedicato a De Andrè –

12 settembre:

  • presentazione del libro 100 Giorni nell’isola dei cassintegrati, a cura di Silvia Sanna con letture di Gisella Vacca (h 18.00)
  • proiezione di THE COVE vincitore del Premio Oscar 2010 come miglior documentario.
  • Kermesse folk Ballando in Baronia

Inoltre, tutti i giorni, le vie del borgo di Santa Lucia saranno animate dalla marching band Bandakadabra.

DOVE: Santa Lucia di Siniscola

QUANDO: 10 – 11 – 12 Settembre

INFO E CONTATTI:  www.lafestadelmare.it
Segreteria Festadelmare tel/fax 070659740
salegambiente@tiscali.it
www.lafestadelmare.it

F.M.

Annunci

Read Full Post »

surf1

Lungomare Poetto, 5ª fermata

Si è aperta il 13 aprile e si concluderà il 15 maggio il periodo d’attesa valido per lo svolgimento del “The South Coast Surf Challenge 2009”.

I surfisti sardi si daranno battaglia nello specchio d’acqua del Poetto, nel tratto di mare dinnanzi alla quinta fermata, anche se le condizioni del mare potrebbero imporre degli spostamenti in zone del litorale più riparate o in cui le onde s’infrangono meglio e con maggiore potenza.

Gli atleti avranno soltanto dieci onde a disposizione per mostrare le loro capacità e colpire il pubblico, ma soprattutto i giudici, con le manovre più complesse.
Lo spettacolo è certamente garantito e l’occasione per avvicinarsi ad una disciplina ancora poco nota in Italia, ma in continua diffusione, come il surf da onda, è imperdibile. Soprattutto perché la nostra Isola, e la spiaggia del Poetto, vengono ormai considerate vere e proprie tappe obbligate del surf nel Mediterraneo.

La competizione costituisce la seconda tappa del campionato regionale sardo che si concluderà a settembre tra le insidiose onde di Buggerru con la proclamazione del campione e della campionessa nostrani, che potranno accedere , nel 2010, al campionato nazionale tra i top 44, i surfisti più forti dello stivale.
Il 2008 ha visto la vittoria dell’oristanese Vincenzo Ingletto che non rinuncerà certamente a provare a bissare la bella performance dell’anno scorso.

Non potendo prevedere con tanto anticipo le condizione meteo e del mare, la chiamata ufficiale di gara avverrà soltanto 48 ore prima rispetto al giorno stabilito per la competizione e sarà comunicata sul sito del club organizzatore www.wipeout.it , su www.surfingitalia.org, e sulle principali testate e organi di stampa.

(Fonte: ufficio stampa)

Read Full Post »

mare

Teatro Alkestis, Via Loru 31, Cagliari

Venerdi 13 e Sabato 14 Marzo 2009

Antas Teatro presenta lo spettacolo Io guardo il mare

Dalle note di regia:

“Padri, maestri: che ingombrante confusione. Lavorando a questo spettacolo, comunque,
ho avuto conferma che hanno questo in comune. Entrambi, li si vorrebbe spesso uccidere,
di entrambi si vorrebbe fare l’esatto contrario o, per eccesso di furore, il contrario del
contrario. Ma hanno anche una grande differenza:se prendere alla lettera i padri può
essere l’errore più facile (soprattutto se fanno i poeti), può fomentare le illusioni più inutili
e far arrabbiare inutilmente, prendere alla lettera i maestri è sempre la cosa più difficile,
l’ambizione più superba, ma pare che per ammazzarli si cominci così. (……) ”

Con Mario Umberto Carosi e Stefano Farris

Drammaturgia e Regia Pierangelo Pompa

Testi inediti Nicolino Pompa

Musiche Charles Trenet, Jacques Brel, Léo Ferré

Spazio scenico e Oggetti Antas Teatro e Mariano Corda

Biglietti : 8 euro –  ridotti 6 euro

Informazioni : ANTAS TEATRO  eMail teatrantas@libero.it
Tel. 339-3144344

Read Full Post »

cartolina_pinocchio_d0Teatro Alfieri, Via della Pineta, Cagliari

domenica 1 marzo 2008 ore 17.00 (per le famiglie)

lunedì 2 marzo 2008 ore 10.30(scolastica)

Guardatevi attorno nella vostra città, sicuramente l’avete sentito arrivare, è il grande carrozzone del Teatro di Mangiafuoco: il Gran Teatro d’Italia. Un teatro con Arlecchino, Pulcinella e…Pinocchio! Scarrozzate per tutto il mondo, arrivano le avventure teatrali del personaggio letterario italiano più famoso, che tra mille trappole e mille inganni, tra canzoni e circo, vi condurrà nel magnifico Paese dei balocchi.

Pinocchio, rivive nel “teatro” le sue avventure, il suo percorso di crescita e trasformazione. Ingenuo e irrequieto, candido e avventuroso,  è un viaggio verso il divenire “ragazzo”, o almeno evitare di essere un “burattino senza fili”.

In questa versione teatrale, l’opera di Carlo Collodi si fonde con la fantasia di Gianni Rodari e con la maestria del palcoscenico del regista Orlando Forioso che, utilizzando le diversità linguistiche italiane, inserisce Pinocchio nella grande tradizione della Commedia dell’Arte.

Con il prezioso aiuto delle fantasiose scene del grande artista Jacovitti, Orlando Forioso ha cercato di dare origine ad uno spettacolo vitale e dinamico, dalla grande potenza visionaria. I luoghi delle spettacolo si ricreano all’interno del Teatro di Mangiafuoco grazie a delle sproporzionate sedie giganti che diventano ora foresta, ora circo, ora osteria, ora scuola, ora mare….

Edoardo Bennato, cantante e compositore napoletano, con le sue musiche e le sue canzoni ( Il gatto e la volpe, Un milione di monete, La fata, In prigione – in prigione, Dotti, medici e sapienti) coinvolge i ragazzi con ritmi accattivanti, con accenni rock e pop, e il Paese dei Balocchi diventa una grande discoteca.

Pinocchio non è solo uno spettacolo, è una grande festa per tutta la famiglia, bambini e adulti insieme per cantare e ridere e commuoversi nel Gran Teatro d’Italia.

( Fonte: Comune di Cagliari)

con: Emanuele Masillo Pinocchio

Giorgio Di Costanzo La Volpe

Daniele Pettinau– Il Gatto

Angelo Trofa– Geppetto

Valentina Fadda– La Fatina dai capelli turchini

Giorgia SorrentinoIl Grillo parlante

Musiche e canzoni:  Edoardo Bennato

Scene e costumi:  Jacovitti
Regia: Orlando Forioso

Biglietti:

sabato 28 febbraio-lunedì 2 marzo: biglietto singolo € 5,00 per le medie – €4,00 per le elementari e € 3,00 per le materne

domenica 1 marzo: Biglietto singolo € 5,00

Informazioni:

TEATRO STABILE DELLA SARDEGNA

Via G. Mameli, 153 – 09123 Cagliari

Tel. 070 276220 – 070 275899 – Fax 070 270932

e-mail: teatrodisardegna@virgilio.it


Read Full Post »

casotti-img1

Ex Liceo Aristico, Piazza Dettori,9- -Cagliari

Inaugurazione 14 marzo 2009 ore 18,30

Dal 14 marzo al 4 aprile 2009

I ricordi della Sardegna che non c’è più o che esiste ancora, angoli della nostra terra a volte nascosti, a volte conosciuti in tutto il mondo, ma sempre affascinanti e struggenti. Questi i temi affrontati nelle tele e tavole di Tonio Spada, pittore cagliaritano classe 38, che rimarranno esposte dal 14 marzo al 4 aprile 2009, negli spazi dell’Ex Liceo artistico di piazzetta Dettori a Cagliari. Le tecniche usate dall’artista cagliaritano sono l’olio, gli acquarelli, gli acrilici, su supporti dei più disparati formati, tavole e tele, raffiguranti per esempio gli ormai passati ma mai scordati casotti del Poetto o la vista di via Roma dal largo mare di notte, i tramonti della Torre dei Corsari o della peschiera di Arborea, l’aurora di nuovo del Poetto e altri ancora. Diciasette pezzi in tutto, tutti di pregievole tecnica e colpo d’occhio.

Tonio Spada incomincia la sua carriera artistica negli anni 80 e dopo 15 anni di studi e ricerca solo nel 96 inaugura la sua prima mostra ‘personale’ alla Consorteria delle arti di Cagliari. Tante le collettive a Cagliari ma anche a Iesolo e Venezia. Dal 96 ad oggi oltre 15 le personali allestite dall’artista cagliaritano. Tonio Spada fa parte inoltre dell’associazione ‘Caffè dell’arte’ che raggruppa scultori e pittori sardi che una volta al mese espongono i propri lavori in piazza del Carmine a Cagliari, una delle realtà assocciative artistiche più interessanti dell’isola.

Orario: Mattina 9:00/13:00

Sera: 15:00/20:oo

Tutti i giorni, Domenica inclusa

Ingresso gratuito

Per informazioni: Via Università 9-tel. 070374004,

www.toniospada.it

e-mail: toniospada@excite.it

Read Full Post »