Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘MK Spazio Cultura’

image

Dal 17 al 25 Aprile 2010

HOMELAND SARDINIA PRESENTA: SCOLPITI NELL’ANIMA

Sabato 17 Aprile alle ore 19:00 inaugura la mostra “Scolpiti nell’
anima”, organizzata da Homeland Sardinia, collettiva che pone in primo piano
cinque artisti sardi che hanno fatto della scultura la loro materia di indagine
artistica.

Ognuno di questi autori segue il proprio personale processo
artistico evolvendosi e sperimentando, e, sebbene non tutti i soggetti siano
ispirati alle nostre tradizioni, si respira un profondo legame con la terra d’
origine, veicolo di valorizzazione del nostro territorio, proiezione moderna di
ciò che eravamo.

Le sculture di legno e pietra di Gianni Massa, artista di San Sperate,
richiamano ricordi ancestrali della nostra tradizione, rivelando un immaginario
personale e onirico. Michele Massa, di San Sperate, si esprime con un stile ruvido e graffiante. I materiali che predilige sono marmo, basalto, arenaria, trachite, selce, ossidiana, ginepro Cesare Cabibbu di Villanovaforru, sceglie invece l’antica arte dell’intarsio, creando uno stile personale e moderno e facendo acquistare ai suoi lavori tridimensionalità e prospettiva. Utilizza legni differenti e sfrutta le venature naturali per creare giochi di colore ricorrendo solo in alcuni casi ai coloranti. Francesco Cadeddu di Villanovaforru, nasce come scultore della pietra per approdare poi al legno e all’ossidiana, in un mondo fantastico dove i due materiali all’apparenza differenti si completano esplodendo in bestiari, figure antropomorfe, scomposizioni surreali.
Giuseppe Di Todaro, cagliaritano, passa con maestria dal bassorilievo al
tuttotondo, spaziando dalle maternità ai ritratti cubisti, dai guerrieri ai
musicanti e ai personaggi satirici.

DOVE: Mk Spazio Cultura via santa Croce 9 Cagliari

ORARIO: dal mercoledì alla domenica dalle ore 17.30 alle ore
20.30.

Ingresso Gratuito

INFO: spazio.mk@libero.it

Locandina

K.S.

Read Full Post »

image

Giovedì 1 aprile 2010 è stata inaugurata, presso i locali di Mk Spazio Cultura, via santa Croce 9 a Cagliari, la mostra personale di Giuseppe Bosich, tra i più affermati e interessanti rappresentanti della pittura sarda contemporanea.
La mostra si compone di dodici tele ispirate ai quattro elementi della Natura:
Aria, Acqua, Terra e Fuoco, interpretati naturalmente in chiave esoterica e simbolica, come è tipico dello stile dell’artista.

L’esposizione di Bosich è un percorso fatto di tappe importanti, dalla grande forza pittorica e concettuale, di non immediata lettura, ma cariche di significato.

La mostra sarà visitabile dal mercoledì alla domenica dalle ore 17.00 alle 20.00.

CONTATTI:

Mk Spazio Cultura

Via santa Croce 9

Cagliari

Email: info@maddalenakorda.it

V.C.

Read Full Post »

image

Dal 12 al 27 marzo 2010

Sarà inaugurata venerdì 12 marzo alle ore 17.30 la mostra personale di Gianvittorio, artista del corallo di origine algherese che ha realizzato esposizioni in Sardegna come all’estero. In questa mostra oltre alle preziose realizzazioni di oreficeria e corallo saranno presenti le sue grafiche di sapore antico e di forte richiamo alla tradizione sarda dei primi del ‘900.

DOVE:

Mk Spazio Cultura, Via Santa Croce 9 Cagliari.

ORARIO:
dal 12 al 27 marzo 2010
dal martedì alla domenica ore 17.30/20.30

INFO:

info@maddalenakorda.it

K.S.

Read Full Post »

image

Inaugurazione 6 Febbraio ore 18.00

La personale di Aldo Cogotti intitolata “Gente ” sarà inaugurata sabato 6 febbraio alle ore 18.00 presso MK Spazio Cultura, in via Santa Croce 9 a Cagliari.

La mostra sarà visitabile dal 6 fino al 21 Febbraio 2010 dalle ore 17 alle 20 escluso lunedì e martedì.

Aldo Cogotti è nato e vive a Cagliari, si è diplomato al Liceo Artistico e fin da giovanissimo dipinge per hobby con una personalissima tecnica acrilica.
La gente raccontata in queste tele è solo apparentemente candida e innocente, dietro i loro sguardi assorti in mistici canti si nasconde un flusso di pensieri difficilemente controllabile.
Religiosi e civili si mescolano nel rituale della vita raccontato da Aldo Cogotti con tratto leggero e grande attenzione verso i forti contrasti di colore, in grado di definire caratteri e profili dei soggetti illustrati; si mescolano il sacro e il profano all’interno di spazi definiti dal colore.
Una pittura molto decisa e particolare, vicina all’illustrazione per la schiettezza dei suoi tratti.

Contatti

MK Spazio Cultura

Via Santa Croce, 9

Cagliari

Informazioni

info@maddalenakorda.it

A.M.

Read Full Post »

Giulia Satta

Giovedì 21 gennaio 2010

Ore 19.00

MK Spazio Cultura

Inserita all’interno della manifestazione “ Sospesa a un filo”, giovedì 21 gennaio al MK Spazio Cultura, in via Santa Croce 9, in Cagliari si terrà la performance “Ashes” interpretata da Giulia Satta e curata da Giacomo Pisano, dedicata al mondo dei ricordi e delle marionette.
La danzatrice cagliaritana racconta con il linguaggio del corpo sentimenti
come l’abbandono e il ricordo, inserendosi perfettamente nel contesto della
mostra attualmente ospitata nella galleria MK Spazio Cultura: “Sospesa a un
filo”,
le creazioni della ceramista Marie Corte, la cui mostra sarà visitabile sino al 31 gennaio 2010 dal mercoledì alla domenica dalle ore 17.00 alle 20.00.
Le marionette di Marie Corte, interamente fatte a mano, attingono dalla
storia come dal quotidiano a metà tra onirico e reale e raccontano tanto
delle umane vicende con grande attenzione per il ritratto e cura dei dettagli.
Personaggi della storia dell’arte, della letteratura e della vita quotidiana
di ognuno di noi sono armonizzati con l’ambiente mediante un allestimento che
ricostruisce per ciascuna marionetta un angolo perfetto.

CONTATTI:

MK Spazio Cultura

Via Santa Croce, 9

Cagliari

V.C.

Read Full Post »

image

Dal 27 dicembre al 31 gennaio

MK Spazio Cultura, mostra “Sospesa a un filo”, personale di Marie Corte
Le creazioni ceramiche realizzate a mano dall’artista cagliaritana sono
ispirate dal mondo delle fiabe, dalla storia e dalla storia dell’arte,
attingono dalla realtà quotidiana, dalla letteratura, abbracciando la
cultura nella sua più ampia accezione.

Più di cinquanta opere che abbracciano soggetti e tematiche differenti con
grande attenzione per il ritratto e la caratterizzazione. Mediante un
accurato lavoro di ricerca infatti costumi e accessori sono stati ricostruiti a mano
minuziosamente per ogni pezzo. Anche la colonna sonora della mostra è stata
appositamente selezionata per conferire alla galleria un’atmosfera sospesa
tra sogno e realtà.
A corredare le marionette, dalle fate a Maria Antonietta, dai trapezisti al
Don Chisciotte, tanto per citarne alcune, i testi redatti in esclusiva da
Valeria Cannas. Alle sue rime l’onere di raccontare allo spettatore la vita,
le aspirazioni, le colpe di ogni singola bambola.
Sospesa a un filo è la condizione della marionetta, ma è la nostra
condizione di uomini.
Un filo anche narrativo che si dipana nello spazio e nel tempo lambendo
terreni cari alle memorie dell’infanzia, dei libri, dei giochi.
La mostra sarà visitabile dal 27 dicembre al 31 gennaio dal mercoledì alla
domenica, dalle ore 17.00 alle ore 20.00.

CONTATTI:

M.K. SPAZIO CULTURA

Via Santa Croce 9

L.U.

Read Full Post »