Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Monumenti Aperti 2010’

Arbus aderisce a Monumenti Aperti mettendo in mostra un’interessante novità: la Collezione Alberto e Giovanni Antonio Castoldi, esposta nell’edificio che ospita l’Ufficio Geologico e il Museo Mineralogico. Donata da Giulia Lenzi Castoldi al Comune di Arbus, è una collezione di oggetti raccolti e conservati da più generazioni della famiglia Castoldi, composta da accessori d’uso personale, reperti archeologici, gioielli sardi e pezzi d’antiquariato.

Anche quest’anno è visitabile il Pozzo Gal che in occasione della Manifestazione presenta una mostra fotografica dedicata alla vita a Ingurtosu durante il periodo più fiorente della sua storia; sempre a Ingurtosu si potrà visitare anche la Chiesa di Santa Barbara, immersa nel verde e inaugurata nel 1916.

A Montevecchio saranno visitabili l’Ufficio Geologico e il Museo Mineralogico, in cui sono esposti campioni di minerale e carte geologiche e dei piani delle miniere, e la Foresteria, costruita nel 1930 per gli ingegneri e i dirigenti della miniera, insieme al fabbricato destinato agli alloggi degli impiegati.

Riapre anche quest’anno la Pinacoteca Floris Serra Vinci, che ospita le opere di Giuseppe Floris Serra, artista locale ideatore della tecnica pittorica denominata “goccismo”. Infine, sarà visitabile la Casa Museo del Coltello Sardo: ideata e realizzata dal noto coltellinaio Paolo Pusceddu, è suddivisa in quattro sale che espongono numerosi coltelli a serramanico, dai più antichi ai contemporanei e artistici.

All’interno della guida della manifestazione e sul sito www.monumentiaperti.com le schede dei singoli monumenti e il programma dettagliato di tutte le iniziative legate a Monumenti Aperti.

– DOVE:

Arbus

– QUANDO:

25 e 26 settembre

– INFO E CONTATTI:

http://www.monumentiaperti.com

tel. 070 655625 fax 070 668316

cell.3466675296

ufficiostampa@camuweb.it

www.camuweb.it

F.M.


Read Full Post »

Anche nel Basso Campidano torna l’appuntamento dei Monumenti Aperti, il 25 e il 26 settembre.

Grazie ai volontari, provenienti da scuole elementari e medie, da gruppi folk, da associazioni culturali ed enti che effettuano le visite guidate, si apriranno al pubblico complessivamente 22 tra siti, beni ambientali, archeologici e monumentali; nel dettaglio: 4 siti rispettivamente a Monastir, Samatzai, San Sperate e Villasor, e 3 nei comuni di Nuraminis e Ussana.

Le due giornate saranno arricchite in tutti i comuni interessati da eventi collaterali, momenti letterari, di musica e d’arte. Anche le attività di ristorazione del territorio aderiscono a Monumenti Aperti offrendo per le due giornate di sabato e domenica menù turistici con Gusta la Città.

All’interno della guida della manifestazione e sul sito www.monumentiaperti.com le schede dei singoli monumenti e il programma dettagliato di tutte le iniziative legate a Monumenti Aperti.

– DOVE:

Monastir, Samatzai, San Sperate, Villasor, Nuraminis, Ussana

– QUANDO:

25 settembre: dalle ore 16.00 alle ore 20.00

26 settembre: dalle ore 10.00 alle ore 13.00 e dalle ore 16.00 alle ore 20.00

Nella Chiese le visite verranno sospese durante le funzioni religiose.

– INFO E CONTATTI:

http://www.monumentiaperti.com

tel. 070 655625 fax 070 668316

cell.3466675296

ufficiostampa@camuweb.it

www.camuweb.it

F.M.

Read Full Post »

Dopo la pausa estiva, riparte la quattordicesima edizione di Monumenti Aperti. E per la seconda volta consecutiva la manifestazione coinvolge San Giovanni Suergiu, che riapre al pubblico i suoi tesori storici archeologici e ambientali dopo lo straordinario successo registrato lo scorso anno con oltre duemila visitatori.

Quest’anno si potranno visitare ben 11 monumenti, con tre importanti novità rispetto allo scorso anno: la Rupe antropomorfa, la Centrale Termoelettrica e il Nuraghe Candelargius.

Inoltre saranno visitabili anche quest’anno: la Chiesa di San Giovanni, la Necropoli is Loccis Santus, Medau is Loccis Santus, la Chiesa di Santa Maria di Palmas, il Castello di Palmas, il Nuraghe Palmas, le Trincee sotterranee e Batterie della Seconda Guerra Mondiale, e la Postazione panoramica Matzaccara.

I monumenti saranno visitabili gratuitamente sabato 25 dalle ore 15.30 alle ore 19.00 e domenica 26 dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00. Nei siti del “Medau” di Is Loccis Santus, della chiesa di Palmas saranno inoltre allestite delle suggestive mostre.

Per la visita dei siti archeologici si suggerisce abbigliamento e scarpe comode.

Il coordinamento generale della rete di Monumenti Aperti è affidato come sempre all’Associazione culturale Imago Mundi. La promozione, la comunicazione e la didattica sono realizzate in collaborazione con il Consorzio Camù.

– DOVE:

San Giovanni Suergiu

– QUANDO:

25 settembre: dalle ore 15.30 alle ore 19.00

26 settembre: dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.30 alle ore 19.00

– INFO E CONTATTI:

tel. 070 655625 fax 070 668316
cell.3466675296
ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

F.M.

Read Full Post »

 

image

Il 16 maggio 2010 a Carbonia, le società ciclistiche di Carbonia la “S.Marco”,la “Pedalaladimmoniu”,la “amici di Carlo Cancedda”, il team “Spakkaruote” e la” BikeSulcis” propongono per Monumenti  Aperti 2010   due percorsi in bike, uno cittadino,  aperto a tutti, che si snoderà fra l’architettura della città di fondazione e le piazze della città moderna, ed un secondo itinerario, riservato esclusivamente ai più allenati ed esperti con bike e casco adeguati, che percorrendo le strade del neolitico della valle del rio Cannas, si aprirà a scenari mozzafiato, attraversando le colline che circondano la città .

Circuito cittadino(KM 12): ritrovo ore 9 nello spiazzo antistante la Grotta dei Fiori a Cannas di sopra( ritrovo unico per entrambi i circuiti) si percorre GROTTA DEI FIORI,V.Sirri, Piazza CANNAS,Via Piolanas,V.Tirso e Sicilia,p.zza I° MAGGIO, V.Satta ,V.Liguria, P.zza GIOVANNI PAOLO II, V.Liguria,P.ZZA MARINAI D’ITALIA,V.Umbria,V.Satta, V. D’Annunzio, P.zza MISTRONI, V.Dalmazia, V.Costituente, V.Balilla impianti sportivi,V.Roma, P.zza ROMA, V.le Arsia, V.della Vittoria, P.zza CATERINA CITTADINI, V.Manzoni, V.Dante, V.Sanzio, V.S.Giuseppe, CIMITERO MONUMENTALE SERBARIU,V.Filzi, Chiesa S.Narciso  Serbariu, P.zza della MEMORIA, v. Lubiana,V.Angioy, P.zza IGLESIAS, C.so Iglesias, V. Lucania, P.zza CIUSA,RIFUGIO ANTIAEREO di V.Nuoro, Pzza RINASCITA, P.zza BERLINGUER, V.Marche,V.Cagliari, V.Sardegna, V. Sirri , Grotta dei fiori.

Circuito extraurbano (KM 25) riservato ai bikers opportunamente attrezzati ed allenati: Raduno e partenza dalla Grotta dei Fiori ore 9.oo :GROTTA DEI FIORI,V.Sirri, v.Piolanas,V.Tirso e Sicilia, P.zza I° Maggio, V. Fiume,Sterrato dell’acquedotto, Barbusi, Medau Canè, S’Omu e s’orcu, Su corropu(visita al sito),Chiesa S.Lucia di Sirri, Sirri, Grotta dei fiori

Quota iscrizione 1 euro.

Pranzo presso strutture locali convenzionate.

 

Associazioni partecipanti:

S.Marco Carbonia, Is Gannaus

Spakkaruote Team, Carbonia

Pedaladimmoniu, Carbonia

Amici di Carlo Cancedda, Carbonia

Sulcis Bike, Carbonia

Ass. Vol. AUSER

 

CONTATTI:     

bikesulcis@hotmail.it

http://www.bikesulcis.altervista.org

giorgio3282133572

L.U.

Read Full Post »

Il successo costantemente riscosso dalla manifestazione, ha  indotto l’Amministrazione Regionale a farla propria per estenderla da Cagliari, dove è nata, ad aree sempre più vaste del territorio della Sardegna. Anche per questa edizione,come accade dall’edizione del 2005, la manifestazione è infatti sostenuta dagli Assessorati regionali del Turismo e della Pubblica Istruzione e Beni culturali

Calendario:

8 – 9 maggio: Cagliari, Capoterra, Sassari e Settimo San Pietro

15 – 16 maggio:  Carbonia, Iglesias, Mandas, Escolca, Gergei  e Serri

22 – 23 maggio: Gonnesa, Guasila, Ortacesus, Quartu Sant’ Elena, Sanluri, Sant’Antioco ,Villanovafranca e Teulada

29 – 30 maggio: Tempio Pausania, Aggius, Calangianus, Luras, Luogosanto e Villacidro

5 – 6 giugno: Bosa, Dolianova, Monastir, Nuraminis, Samatzai, San Sperate, Ussana e Villasor

25 – 26 settembre: Arbus, Monserrato e San Giovanni Suergiu

2 – 3 ottobre: Gesico, Guamaggiore, Pimentel, Senorbì e Suelli

9 – 10 ottobre: Alghero

16 – 17 ottobre: Oristano

23 – 24 ottobre: Sinnai

 

CONTATTI:

Segreteria organizzativa “Cagliari Monumenti Aperti”

Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto, via Santa Croce 18, Cagliari

telefono: 070 6402115

Mail: info@monumentiaperti.com

SITO INTERNET

R.A.

Read Full Post »