Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘mostra d’arte contemporanea’

image

Dal 28 Aprile 2010 fino al 15 Maggio 2010, presso il Palazzo Regio di Cagliari, sarà visitabile la mostra d’arte contemporanea: “La rivolta di primavera 28 aprile 1794 sa die de sa Sardigna”, con le illustrazioni di Vincenzo Pattusi e i testi di Rossana Copez.

Ideata, organizzata e realizzata da Denis Grillet.

In questa occasione viene narrata la storia del popolo sardo, le vicende di una nobile terra, che è la piccola o la grande storia raccontata dai segni di Pattusi, sempre unici ed inconfondibili mai scevri di materiali e simboli narranti che solcano, scolpiscono, tingono, raccontano l’universale…

 

Orari:

9,00 – 13,00

15,00 – 19,00

 

CONTATTI:

Palazzo Regio

Piazza Palazzo 2 (09124)

+39 0704092428

L.U.

Annunci

Read Full Post »

image

GALLERIA D’ARTE IL COLORE

Inaugurazione: Sabato 17 Ottobre 2009

Ore 18.00

Da sabato 17 ottobre  fino a mercoledì 28 ottobre 2009

L’evento, vuole essere un incontro-scambio tra correnti diverse, aventi come filo conduttore la ricerca individuale con la quale ogni artista esprime se stesso e ciò che lo circonda.

Alla mostra parteciperanno: Aresu Manuela, Argiolu Francesco, Bruschi Vera, Caschili Laura, Demontis Paolo, Frigo Gianni, Melis Guglielmo, Milia Marisa, Murgia Veronica, Murtas Paola, Obino Francesco, Olla Armando, Sblendorio Anna, Scanu Maria Teresa, Siddi Davide, Triverio Andrea, Zecchini Laura.

Il Vernissage sarà accompagnato da un rinfresco.

Luogo: Galleria d’Arte “Il Colore” – Via Donizetti, 14

CONTATTI:

Galleria d’Arte “Il Colore”

Via Donizetti Gaetano, 14

Cagliari

Tel: 070 40320

Informazioni:

Tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 18.00 alle 20.15.

Domenica sera chiuso

V.C.

Read Full Post »

simonatavassi

Studio Cinquantunoundici – Via Ada Negri, 21 – Cagliari

Mostra d’arte contemporanea,  sarà visitabile nei giorni feriali dalle 10,00 alle ore 20,00 fino al 30 aprile

Tavassi, pittrice moderna, dispone la propria tastiera mescolando i pigmenti e le resine viniliche, e su questa ricerca gli accordi sommessi degli ocra, dei viola e degli azzurri, oppure suona drammatici accostamenti di rossi e di neri, di bianchi e di marroni. Così si osserva il digradare verso l’orizzonte solcato da una vela di colline e campi, inquadrati da un arco di pietra, dai muri di un vicolo, o dal telaio di una finestra. In altri lavori si vaga tra paesaggi dell’anima e archetipiche condizioni esistenziali, guidati da echi mitologici e dalle suggestioni letterarie evocate dai titoli: é il caso di Inferno e Paradiso.

Informazioni: 070666744

Read Full Post »