Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Pranzo di Natale’

image

In occasione delle prossime festività Come ogni anno l’Amministrazione Comunale ha organizzato una serie di iniziative in favore delle fasce più deboli che, nel periodo natalizio, vivono, purtroppo, condizioni di disagio, solitudine e abbandono

  • Il giorno 22 dicembre, nella scalinata della Basilica di Bonaria si svolgerà la quindicesima edizione de “Il Miracolo di Natale” per la raccolta di generi alimentari e giocattoli, da destinare agli indigenti tramite il Centro Diocesano di Cagliari sito nei locali comunali di Via Po, aperto per le esigenze quotidiane dei bisognosi.
  • Nei giorni 25, 26, 27 dicembre e il 1°, il 3 e il 6 gennaio 2010, la Cooperativa “Cento Attività”, curerà il servizio di pasti caldi a domicilio su segnalazione del Servizio Sociale; la Cooperativa effettuerà, inoltre, il servizio di verifica telefonica quotidiana per le situazioni di maggiore rischioriferite agli anziani, segnalate dal Servizio Sociale territoriale, dalle Associazioni operanti nel territorio o dalla Polizia Municipale etc.

Si rinnoveranno alcuni attesi appuntamenti annuali:

  • Il giorno 19 dicembre, alle ore 19,00, presso il Centro Comunale di Solidarietà “Giovanni Paolo II” in Viale Fra Ignazio, alla presenza del Sindaco di Cagliari Emilio Floris e dell’Assessore alle Politiche Sociali Anselmo Piras, sua Eccellenza l’Arcivescovo di Cagliari Mons. Giuseppe Mani, celebrerà la S. Messa di Natale con la partecipazione dell’Orchestra giovanile Sant’Elia, quale momento di raccoglimento spirituale per la cittadinanza ed in particolare per le persone più disagiate e sofferenti.

  • Il giorno 25 dicembre, presso il Centro Comunale di Solidarietà Giovanni Paolo II in Viale Fra Ignazio verrà organizzato il “pranzo natalizio” destinato alle fasce deboli; sempre il 25 dicembre, presso la Passeggiata Coperta del Bastione di Saint Remy, sarà offerto alle persone meno abbienti, un pranzo per 300 persone, in collaborazione con i consorzi dei commercianti;

  • Il 1° gennaio 2010, il Dopolavoro Ferroviario offrirà, presso la propria sede, il “Pranzo di Capodanno”;

  • Il giorno 6 gennaio 2010 a partire dalle 13,00, presso la Casa di Riposo di Terramaini, verrà organizzato “Il pranzo della solidarietà” per le persone in emergenza sociale al termine del quale saranno donati giocattoli ai bambini presenti.

Per il periodo festivo, l’Assessorato alle Politiche Sociali, ha avuto particolare cura nel provvedere al sostegno economico dei cittadini meno abbienti, sia con la predisposizione degli elenchi dei contributi economici implementati; sia sovvenzionando, ulteriormente, le strutture periferiche delle emergenze cittadine per il soddisfacimento immediato dei bisogni essenziali.

La Casa di Riposo comunale “Vittorio Emanuele II”, oltre ad accogliere, nel periodo festivo, gli interventi in situazione di emergenza ospiterà, il giorno venerdì 18 dicembre a partire dalle ore 16,30, la Festa di Natale, aperta a tutti gli anziani della città, organizzata da questo Assessorato in collaborazione con la Scuola civica di musica.

L’Assessorato ha inoltre previsto una serie di manifestazioni socializzanti e di animazione nelle vie della città e nei centri di aggregazione. Altre attività natalizie e festive saranno organizzate nelle Circoscrizioni cittadine al fine di favorire momenti di svago, aggregazione e socializzazione per la popolazione, specie quella più debole.

 

Sono stati rafforzati inoltre:

– I servizi di assistenza diretta e i servizi di emergenza rivolti a tutti i cittadini che dovessero trovarsi in situazioni di disagio temporaneo, che verranno garantiti dal Servizio Sociale operante presso il Centro Comunale della Solidarietà, Giovanni Paolo II (Viale Fra Ignazio) anche mediante il coinvolgimento delle Associazioni di volontariato operanti presso il Centro con gli operatori presenti 24 su 24. Potrà essere contattato, in tal senso, il Centro Radio della Polizia Municipale al n. 070533533.

– Particolare attenzione verrà rivolta agli anziani, attraverso il potenziamento del servizio di assistenza domiciliare. Questo servizio potrà essere richiesto dai diretti interessati o tramite il Servizio Sociale Comunale delle Circoscrizioni, telefonando al numero 070/4560188, funzionante anche come segreteria telefonica; le persone saranno in questo caso richiamate nelle due ore successive. E’, altresì, attivo lo Sportello rete pubblica delle assistenti familiari, in Via Eleonora d’Arborea n. 10, al quale è possibile telefonare al seguente numero: 070.684.599. Per i diversamente abili è ugualmente previsto il potenziamento del servizio di assistenza domiciliare e altresìè previsto il servizio di tutoraggio finalizzato a sostenere le fragilità personali e familiari più gravi, a cura del Servizio sociale.

– Verrà altresì potenziato, attraverso la collaborazione del Centro Sardo di Solidarietà l’Aquilone, un servizio di assistenza e pronto intervento a favore delle persone senza fissa dimora, in grave situazione di disagio, mediante l’ Unità di strada, e che potranno, anche, trovare accoglienza, diurna e notturna, presso il Centro Comunale della Solidarietà Giovanni Paolo II.

 

Un grande Grazie e l’augurio di Buone Feste a Tutti coloro che parteciperanno alle iniziative.

 

K.S.

Annunci

Read Full Post »