Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘ricordi’

io_teatro08_09_small1

Teatro Sant’Eulalia, Vico Collegio 2, Cagliari

Martedi 31 marzo 2009

L’opera racconta di una bambina che viene affidata a delle zie un pò pazze. Queste zie, felici di ospitare la nipotina poco più che neonata, colgono l’occasione per far rivivere quella Memoria Storica fatta di giochi, filastrocche, ninne-nanna, magie e canti che hanno popolato la loro infanzia e che non hanno mai potuto rivolgere ai loro figli in quanto nubili. Questa povera bimba sarà dunque vittima della “follia” benevola delle donne e dalle quali verrà “salvata”, di tanto in tanto, da un nonno ricco di canti e racconti popolari che tanto piacciono alla  piccolina.

Lo spettacolo, spassosissimo e ricco di emozioni, è la dimostrazione che si può raccontare la Memoria Storica mediante quei ricordi, felici e semplici, che hanno accompagnato l’infanzia dei nostri nonni fatta di “giogus”, “Anninnias”, “Contus”; popolata da figure misteriose come “Janas”, “Tiaulus”, “S’ammuttadori”, “S’erchittu”.

Un’infanzia sicuramente povera ma forse per questo ancor più ricca di fantasia e di colore.

( Fonte: SpettacoloSardegna.it)

di: Virginia Garau – Adriana Puddu – Senio Dattena

regia: Virginia Garau

produzione: Tragodia, Mogoro (OR)

Ore: 18.00 solo serale

Informazioni: il Crogiuolo

Tel. 070.663288
Fax 070.657276
ilcrogiuolo@tiscali.it


Annunci

Read Full Post »

lilianastefanuttiInaugurazione venerdì 20 Marzo ore 18,00 fino al 05 aprile

Centro Comunale  d’Arte e Cultura Lazzareto

Mostra pittorica di Liliana Stefanutti pittrice Cagliaritana che dopo meno di tre anni dalla sua ultima esposizione, torna a rendere omaggio a Cagliari antica, partendo dagli scorci pittoreschi fino ai più intimi ricordi dei casotti, ritrae una Cagliari policroma attraverso giochi di luce e trasparenze dipinti olio su tela e su vetro.

Orario: dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20

Informazioni:

Tel. e fax +39 070 3838085

www.camuweb.it

Read Full Post »

casotti-img1

Ex Liceo Aristico, Piazza Dettori,9- -Cagliari

Inaugurazione 14 marzo 2009 ore 18,30

Dal 14 marzo al 4 aprile 2009

I ricordi della Sardegna che non c’è più o che esiste ancora, angoli della nostra terra a volte nascosti, a volte conosciuti in tutto il mondo, ma sempre affascinanti e struggenti. Questi i temi affrontati nelle tele e tavole di Tonio Spada, pittore cagliaritano classe 38, che rimarranno esposte dal 14 marzo al 4 aprile 2009, negli spazi dell’Ex Liceo artistico di piazzetta Dettori a Cagliari. Le tecniche usate dall’artista cagliaritano sono l’olio, gli acquarelli, gli acrilici, su supporti dei più disparati formati, tavole e tele, raffiguranti per esempio gli ormai passati ma mai scordati casotti del Poetto o la vista di via Roma dal largo mare di notte, i tramonti della Torre dei Corsari o della peschiera di Arborea, l’aurora di nuovo del Poetto e altri ancora. Diciasette pezzi in tutto, tutti di pregievole tecnica e colpo d’occhio.

Tonio Spada incomincia la sua carriera artistica negli anni 80 e dopo 15 anni di studi e ricerca solo nel 96 inaugura la sua prima mostra ‘personale’ alla Consorteria delle arti di Cagliari. Tante le collettive a Cagliari ma anche a Iesolo e Venezia. Dal 96 ad oggi oltre 15 le personali allestite dall’artista cagliaritano. Tonio Spada fa parte inoltre dell’associazione ‘Caffè dell’arte’ che raggruppa scultori e pittori sardi che una volta al mese espongono i propri lavori in piazza del Carmine a Cagliari, una delle realtà assocciative artistiche più interessanti dell’isola.

Orario: Mattina 9:00/13:00

Sera: 15:00/20:oo

Tutti i giorni, Domenica inclusa

Ingresso gratuito

Per informazioni: Via Università 9-tel. 070374004,

www.toniospada.it

e-mail: toniospada@excite.it

Read Full Post »

la bacheca

Galleria d’arte La Bacheca – via dei Pisani 1 Cagliari

dal 7  al 18 febbraio

Francesca Corradini percepisce lo stile pompeiano grondante e purpureo dell’alcova e del nuovo privato, incide in latino parole non dette e scrive pitture immobili. Un susseguirsi di stampe che vivono attraverso l’acquaforte, l’acquatinta, la cera molle, la linoleumgrafia, il collage e la stoffa, il filo, la trina e la corda in una danza cromatica che trasuda la sessualità del luogo, dei corpi, dei ricordi.

Orario: ore 18/ 20.30
(possono variare, verificare sempre via telefono)

Vernissage: 7 febbraio 2009. ore 18,30

Info: tel 070 663396             info@bachecarte.it www.bachecarte.it

Read Full Post »