Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘riflessione’

candido1Teatro Massimo, Viale Trieste, Cagliari

Da mercoledi 25 marzo a domenica 29 marzo 2009

La Commedia di Candido, ovvero ” avventura teatrale di una gran donna, tre grandi e un grande libro – con tutto lo scompiglio che ne seguì” é’ la storia di una donna, Augustine, interpretata dalla grande Ottavia Piccolo, che si trova suo malgrado coinvolta in un triangolo amoroso impazzito con tre signori di mezz’età non proprio sconsciuti di nome Denis Diderot, Jean-Jaques Rousseau e Voltaire.

Liberamente tratto dal “Candido” di Voltaire e diretto Stefano Massimi, questo spettacolo è un turbinio entusiasmante di colori, parrucche e battute spietate senza un attimo di tregua, per un ironico e graffiante omaggio alla più grande invenzione letteraria del secolo dei Lumi con i suoi temi quanto mai attuali che spaziano dalla libertà di pensiero al riscatto femminile, alla lotta contro le guerre ingiuste fino all’integralismo religioso. Insomma, ecco uno spettacolo che permette di riflettere divertendosi. D’altronde, come soleva dire lo stesso Voltaire: ” non c’è miglior modo di pensare che farlo ridendo”.

Orario: ore 21:oo   con spettacoli alle 17:00 giovedi 26 marzo e alle 19:00 domenica 29 marzo

Biglietti:

Platea file 1-12: intero €26, ridotto €20

Platea file 13-28: intero €22, ridotto €16

Galleria: intero €16, ridotto €12

Palchi: unico €16

Info e prevendita:

Box Office – Viale Regina Margherita,43 – Cagliari

tel. 070/275899

Sito: www.cedacsardegna.it

Read Full Post »

ottavio-p1

Galleria Espace S&P,via Savoia, 19, Cagliari


Inaugurazione venerdì 27 febbraio, ore 19


sabato 28 febbraio, ore 10,30/12,30 – 19/21
domenica 1 marzo, ore 10,30/12,30 – 19/ 21

La mostra personale dell’artista e fotografo Ottavio Pinna presenta 27 immagini della sua recente produzione che tracciano le linee di una ricerca artistica e stabilisce un punto d’incontro tra la tradizione dell’arte fotografica dei grandi maestri e una personale e raffinata applicazione delle nuove tecnologie digitali.

Il titolo della mostra, istantanea, posa e artefatto, propone una riflessione sui temi inerenti il rapporto tra la fotografia e i generi tradizionali delle arti figurative e delle loro reciproche influenze e gioca sui titoli delle singole opere utilizzando allusive parafrasi.

Ingresso libero

Sono possibili visite private su appuntamento
tel. 070 65 89 84

Informazioni

Fausta Laddomada ufficio stampa
Suoni & pause www.suoniepause.com
info@suoniepause.com
Email: faustaladdomada@hotmail.com

Read Full Post »