Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Sardegna’

image

 

Lunedì 6 settembre 2010 – h 09.00 – 20.00

Per l’appuntamento settimanale “E’ lunedì andiamo gratis in Pinacoteca”, presso la Pinacoteca Nazionale di Cagliari, lunedì 6 settembre 2010, alle ore 11 ed in replica alle 16, verrà presentato l’itinerario: "La Pala di Sant’Orsola" di Francesco Pinna,  tra Pinacoteca e territorio. L’opera tardo manierista consta di due tavole provenienti dal convento dei Mercedari, annesso al santuario della Basilica di Bonaria.

Tutti i visitatori avranno la possibilità di conoscere Cagliari e la Sardegna attraverso una serie di itinerari culturali collegati alle opere esposte nel museo.

Le visite saranno coordinate dal direttore della Pinacoteca, Marcella Serreli, in collaborazione con i Servizi Educativi del Museo e del Territorio della Soprintendenza ai BPSAE per le province di Cagliari e Oristano.

Ingresso gratuito.

DOVE: Pinacoteca Nazionale di Cagliari

QUANDO: lunedì 6 settembre

INFO E CONTATTI:

Pinacoteca Nazionale di Cagliari
Cittadella dei Musei – piazza Arsenale
09124 Cagliari, Italia
tel. 39 070 662496

F.M.

Read Full Post »

Il successo costantemente riscosso dalla manifestazione, ha  indotto l’Amministrazione Regionale a farla propria per estenderla da Cagliari, dove è nata, ad aree sempre più vaste del territorio della Sardegna. Anche per questa edizione,come accade dall’edizione del 2005, la manifestazione è infatti sostenuta dagli Assessorati regionali del Turismo e della Pubblica Istruzione e Beni culturali

Calendario:

8 – 9 maggio: Cagliari, Capoterra, Sassari e Settimo San Pietro

15 – 16 maggio:  Carbonia, Iglesias, Mandas, Escolca, Gergei  e Serri

22 – 23 maggio: Gonnesa, Guasila, Ortacesus, Quartu Sant’ Elena, Sanluri, Sant’Antioco ,Villanovafranca e Teulada

29 – 30 maggio: Tempio Pausania, Aggius, Calangianus, Luras, Luogosanto e Villacidro

5 – 6 giugno: Bosa, Dolianova, Monastir, Nuraminis, Samatzai, San Sperate, Ussana e Villasor

25 – 26 settembre: Arbus, Monserrato e San Giovanni Suergiu

2 – 3 ottobre: Gesico, Guamaggiore, Pimentel, Senorbì e Suelli

9 – 10 ottobre: Alghero

16 – 17 ottobre: Oristano

23 – 24 ottobre: Sinnai

 

CONTATTI:

Segreteria organizzativa “Cagliari Monumenti Aperti”

Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto, via Santa Croce 18, Cagliari

telefono: 070 6402115

Mail: info@monumentiaperti.com

SITO INTERNET

R.A.

Read Full Post »

image image

Sabato 27 e domenica 28 marzo 2010

Visite a contributo libero

È arrivato alla sua diciottesima edizione la “GIORNATA FAI di PRIMAVERA”. Un appuntamento con le bellezze del nostro Paese, che si trasforma ogni volta in una profonda e collettiva manifestazione d’affetto, di orgoglio e di identità nazionale. Sabato 27 e domenica 28 marzo si svolge contemporaneamente in tutte le regioni italiane la 18a edizione della Giornata FAI di Primavera.

I siti della regione Sardegna che potranno essere visitati in occasione della 18^Giornata FAI di Primavera sono:

  • Provincia di Cagliari

Sarroch (CA)
Villa D’Orri. Fasti e onori tra le stanze del Marchese Stefano di Villahermosa, Consigliere di Stato del Re
Strada Statale 195, Km 16.100
Domenica 28, ore 10.00 – 18.00
Corsie preferenziali per Iscritti FAI; possibilità di iscriversi in loco
Visite guidate
Apprendisti Ciceroni®: Istituto Tecnico Industriale “Dionigi Scano”, Cagliari

  • Provincia di Sassari

Sassari
Percorso d’artista: dall’Accademia al suo studio
Accademia di Belle Arti*. Atelier dell’artista Gavino Tilocca
Via Duca degli Abruzzi, 4
Sabato 27 e Domenica 28, ore 10.00 – 13.00 / 16.00 – 18.30
Visite guidate a cura dei Docenti dell’Accademia di Belle Arti

CONTATTI:

FAI – Fondo Ambiente Italiano

Viale Coni Zugna, 5

Milano

Tel.: 02 4676151

Fax: 02 48193631

E-mail: internet@fondoambiente.it

V.C.

Read Full Post »

image Il Teatro Lirico di Cagliari, in collaborazione con il Conservatorio Statale di Musica “Giovanni Pierluigi da Palestrina” di Cagliari, organizza una serie di manifestazioni dedicate al compositore Ennio Porrino (Cagliari, 20 gennaio 1910 – Roma, 25 settembre 1959), in occasione del centenario della nascita e del cinquantesimo anniversario della scomparsa, che, vista la diversa tipologia di appuntamenti, s’intitola Omaggio a Ennio Porrino: musica, parole ed immagini per un ritratto.

L’intento e l’obiettivo della manifestazione è, oltre l’interessante ascolto di rarità musicali, quello di aprire una nuova fase di ricerca e di studio del prolifico compositore cagliaritano, anche attraverso un articolato convegno di studi che concluderà il programma che si sviluppa, nell’arco di un anno, fino al settembre 2010.

21 settembre 2009

Ore  20.30 : serata di apertura con la proiezione del film del 1990, prodotto da Rai Sardegna, “Tu madre, tu Sardegna”, su musiche di Ennio Porrino, per il quale la figlia Stefania ha curato soggetto, sceneggiatura e regia.

INGRESSO LIBERO

22 settembre19 ottobre 2009

all’Auditorium del Conservatorio, dedicati alla musica cameristica e per piccola orchestra di Porrino, tra cui la lirica Traccas composta, ad appena vent’anni, su versi di Sebastiano Satta, eseguiti dall’Orchestra del Conservatorio, diretta da Giacomo Medas, e, in qualità di solisti, professori e giovani ex allievi, ormai affermati professionisti: Rosabianca Rachel, Aurora Cogliandro, Giulio Biddau, Anna Sanfilippo (pianoforte), Alice Madeddu (soprano), Fabrizio Marchionni (clavicembalo), Sandro Medda (violino), Maurizio Biancu (violoncello).

24 ottobre 2009

ore 19 : presso il Teatro Lirico di Cagliari la serata finale del 18° Concorso Internazionale di Pianoforte “Ennio Porrino”, a cura dell’Associazione “Amici della Musica” di Cagliari.

Date rimandate da giovedì 14 gennaio a venerdì 19 febbraio, ore 20.30 – turno A
da sabato 16 gennaio a domenica 21 febbraio, ore 19 – turno B

In un’interessante ed insolita forma semiscenica, viene proposta I Shardana – Gli uomini dei Nuraghi, dramma musicale in tre atti che è il fulcro delle manifestazioni organizzate per il centenario della nascita del compositore. Gli interpreti principali sono: Giorgio Surjan (Gonnario), Cinzia De Mola (Nibatta), Francesco Anile (Torbeno), Sofia Mitropoulos (Bèrbera Jonia), Gianluca Floris (Perdu), Gevorg Hakobyan (Norace), Vittorio Prato (Orzocco). L’Orchestra e il Coro del Teatro Lirico sono diretti da Anthony Bramall, mentre la regia è di Marco Catena.

1213 febbraio 2010

Concerto dell’Orchestra del Teatro Lirico, diretta da Maurizio Benini, che propone il poema sinfonico Sardegna che il compositore cagliaritano scrisse nel 1934, oltre ai Pini di Roma di Ottorino Respighi ed al Concerto per violino di Jan Sibelius con Julian Rachlin, giovane e prestigioso virtuoso lettone, presenza abituale nelle stagioni cagliaritane.

16 aprile 2010

Ore 18: nel foyer di platea del Teatro Lirico di Cagliari, viene presentato il libro che la storica della musica Myriam Quaquero ha interamente dedicato alla figura di Ennio Porrino.

14 e 15 maggio 2010

Convegno di studi che vede ampiamente trattati gli aspetti critici, letterari e storico-musicali che daranno vita ad un’analisi, nuova e dettagliata, dell’originalità compositiva di Ennio Porrino, con la partecipazione di autorevoli critici, storici della musica e musicologi.

Contatti:

Teatro Lirico di Cagliari

Via Sant’Alenixedda
09128 Cagliari
Tel. 0039 070 40821
info@teatroliricodicagliari.it

Biglietteria del Teatro Lirico

dal martedì al sabato:

ore 8.00 – 14.00

ore 18.00 – 20.00

Tel: 0039 070 4082230 – 0039 070 4082249

Fax:0704082223

biglietteria@teatroliricodicagliari.it

www.teatroliricodicagliari.it

V.C. /K.S.

Read Full Post »

logo_ev_hospitando-sardegna-1

Fiera Internazionale della Sardegna, Viale Diaz 221, Cagliari

29 Marzo – 1° Aprile 2009


Attrezzature e forniture per Alberghi, Ristoranti, Bar, Pizzerie, Panifici, Gelaterie e altri pubblici esercizi.

La Fiera Internazionale della Sardegna, in collaborazione con Tirreno Trade di Massa Carrara, ospiterà la 5a edizione di “Hospitando Sardegna”, dedicata al settore alberghiero e ricettivo della Sardegna.

Alla manifestazione saranno presenti le principali associazioni di categoria, nazionali e regionali che, in collaborazione con la segreteria organizzativa, proporranno tavole rotonde e convegni su argomenti di attualità, concorsi, degustazioni e dimostrazioni.

E’ prevista un’area espositiva di circa 8.000 m2, articolata su quattro padiglioni ubicati al centro del quartiere fieristico e dotati dei servizi accessori.

Orario: 10.00 – 19.00


Read Full Post »

teatro-civico-sinnai
Teatro Civico, Viale delle Libertà, Sinnai, Cagliari

Sabato 28 febbraio 2009

Lo spettacolo si rifà chiaramente al testo storico di Alfred Jarry e non ne sconvolge lo spirito se non per riviverlo declinandolo ai tratti specifici delle sue messe in scena. La regia mette insieme caratteri popolari locali ,così come Jarry partiva dai suoi.La contaminazione di lingue e culture, nel gioco dissacrante del teatro divengono critica crudele della disumanità dell’uomo, nel suo ridicolo rincorrere il potere fine a sé stesso.Così trasponendo e re-inventando le peripezie del mitico UBU da un’angolazione locale, non si corre il rischio di togliere forza all’universalità del personaggio, anzi riconducendolo alla dimensione popolare, crudamente carnascialesca, di maschera che sconvolge le regole, si propizia la presa di coscienza di quelle che sono le meschinità dell’uomo.Nello spettacolo si è cercato di mantenere la funzione simbolica della maschera , scansando ovvie attualizzazioni, esplorando lo spirito di questo grottesco personaggio, marionetta umana, brutale, cinica e ingorda di potere e denaro, perfetta sintesi di disumanità e ludico gioco al massacro.

Con: Maura Grussu, Rossano Orrù, Gianni Melis
Musiche di e con: Ottavio Farci e Veronica Maccioni
Audio-luci: Gianni Erbì
Adattamento e regia di Giampietro Orrù

Fueddu e Gestu si costituisce come gruppo di ricerca e sperimentazione teatrale nel 1980. Dal 1985 opera come Cooperativa di produzione teatrale e animazione socio-culturale. Attualmente la Cooperativa “Fueddu e Gestu” è composta da professionisti che coniugano l’attività di animazione socio-culturale, teatrale, ludica, pittorico-plastica, musicale con la produzione teatrale. Tutte le attività sono caratterizzate da un’attenzione particolare agli aspetti culturali e sociali della Sardegna: lingua e peculiari aspetti socio-antropologici, poeti, scrittori e artisti sardi. Negli spettacoli della Cooperativa diretta da Giampietro Orrù, la ricerca e l’elaborazione creativa delle valenze estetiche e culturali della tradizione, dell’originario si fondono con il bisogno di raccontare il presente, ricco di contraddizioni e contaminazioni, per la produzione di una drammaturgia sarda contemporanea.

Orario: 21.00
Biglietto: 15,00 euro


Botteghino del Teatro: viale delle Libertà, Sinnai:

Orari di apertura:
Mattino: dalle 9,30 alle 13,30
Sera: dalle 16,00 alle 19,30


Recapito Telefonico: 070781932
Email: info@teatrocivicosinnai.it

Read Full Post »

casotti-img1

Ex Liceo Aristico, Piazza Dettori,9- -Cagliari

Inaugurazione 14 marzo 2009 ore 18,30

Dal 14 marzo al 4 aprile 2009

I ricordi della Sardegna che non c’è più o che esiste ancora, angoli della nostra terra a volte nascosti, a volte conosciuti in tutto il mondo, ma sempre affascinanti e struggenti. Questi i temi affrontati nelle tele e tavole di Tonio Spada, pittore cagliaritano classe 38, che rimarranno esposte dal 14 marzo al 4 aprile 2009, negli spazi dell’Ex Liceo artistico di piazzetta Dettori a Cagliari. Le tecniche usate dall’artista cagliaritano sono l’olio, gli acquarelli, gli acrilici, su supporti dei più disparati formati, tavole e tele, raffiguranti per esempio gli ormai passati ma mai scordati casotti del Poetto o la vista di via Roma dal largo mare di notte, i tramonti della Torre dei Corsari o della peschiera di Arborea, l’aurora di nuovo del Poetto e altri ancora. Diciasette pezzi in tutto, tutti di pregievole tecnica e colpo d’occhio.

Tonio Spada incomincia la sua carriera artistica negli anni 80 e dopo 15 anni di studi e ricerca solo nel 96 inaugura la sua prima mostra ‘personale’ alla Consorteria delle arti di Cagliari. Tante le collettive a Cagliari ma anche a Iesolo e Venezia. Dal 96 ad oggi oltre 15 le personali allestite dall’artista cagliaritano. Tonio Spada fa parte inoltre dell’associazione ‘Caffè dell’arte’ che raggruppa scultori e pittori sardi che una volta al mese espongono i propri lavori in piazza del Carmine a Cagliari, una delle realtà assocciative artistiche più interessanti dell’isola.

Orario: Mattina 9:00/13:00

Sera: 15:00/20:oo

Tutti i giorni, Domenica inclusa

Ingresso gratuito

Per informazioni: Via Università 9-tel. 070374004,

www.toniospada.it

e-mail: toniospada@excite.it

Read Full Post »

mariagraziasughi

Teatro Club, via Roma 275 Cagliari

19-20-21 febbraio 2009

Debutta “Alla ricerca del giudice giusto”, la seconda delle tre puntate de “Il diritto e il suo rovescio”, la nuova produzione del Teatro Stabile della Sardegna.

La prima puntata del Diritto e il suo rovescio si chiudeva con un grande incendio: l’ingiustizia perpetrata dai potenti sugli umili aveva provocato una sommossa, e il tempo e l’ordine del mondo sono ora “scardinati”. La seconda puntata, Alla ricerca del giudice giusto, apparentemente devia dal racconto principale, e accompagna Grusa, la protagonista del Cerchio di gesso del Caucaso, nella sua fuga attraverso i monti, il fardello di un bimbo in fasce stretto al seno; un bimbo non suo, da lei fortunosamente salvato dalla morte durante la sommossa: è il figlio del governatore della città, che la madre vera ha abbandonato per terra in un cortile del palazzo nella fretta di salvare se stessa – e i propri vestiti – dalla furia rivoluzionaria. Grusa, giunta attraverso mille peripezie al ghiacciaio dello Janga Tau e alla passerella che la porterebbe alla salvezza, incontra qui Eleonora d’Arborea, custode della passerella e della vicina fonte di Abba Frisca: l’Eleonora leggendaria però, quella che vive in tanti canti e racconti popolari della Sardegna. Sarà lei a illustrare a Grusa il percorso mitico del Giudice giusto (quale è adombrato nelle deliziose scene dei giudici Itzochor e Barisone tratte da Passavamo sulla terra leggeri di Sergio Atzeni) e a mettere alla prova Grusa, permettendole infine il passaggio dall’altra parte dei monti, in un luogo dove forse sarà possibile, a Grusa e a noi tutti, rivedere come diritto e giustizia tornino a coincidere.


Drammaturgia Anna Zapparoli e Guido De Monticelli
Regia Guido De Monticelli
Musiche Rossella Faa
Elementi scenici e di costume Pietro Rais e Arianna Caredda
Regista assistente Rosalba Ziccheddu


Con Maria Grazia Bodio, Lia Careddu, Corrado Giannetti, Paolo Meloni, Isella Orchis, Cesare Saliu, Maria Grazia Sughi

Orario: 21:00

Informazioni: contattare il numero verde 800 88 11 88

Rassegna: La giustizia perduta

Read Full Post »

tenebrasPiccolo Auditorium – Piazzetta Dettori – Cagliari

dal 20 al 21 febbraio 2009

Lo spettacolo, prodotto dalla cooperativa Vox Day, è un’opera originale che unisce parole, immagini, musica e video sullo sfondo di una Sardegna arcaica e oscura al confine tra reale e surreale.

Ideata e concepita da Davide Catinari, voce e leader  dello storico gruppo rock isolano Dorian Gray, “Tenebras” racconta cinque storie dal tono crepuscolare e gotico, a metà tra mito e leggenda metropolitana, scritte da Cristiano Bandini e rappresentate sulla scena dall’attore cagliaritano Elio Turno Arthemalle.

La parte video è curata da Paolo Carboni, mentre la musica è eseguita dal vivo da Davide Catinari e i Dorian Gray, reduci dal ritorno discografico (dopo 14 anni) con l’album “Forse il sole ci odia”, e di nuovo alla ribalta in una cornice teatrale.

Orario: 21:00

Prezzo: Un posto in platea costa € 8.00, in galleria € 10.00

Info e prenotazioni: I biglietti si posono acquistare al Box Office di Cagliari (in viale Regina Margherita 43 – tel. 070654738), oppure online attraverso il sito www.vivaticket.it. Voxday; tel. 070 840345.



Read Full Post »

Older Posts »