Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘settembre’

image

 

Lunedì 6 settembre 2010 – h 09.00 – 20.00

Per l’appuntamento settimanale “E’ lunedì andiamo gratis in Pinacoteca”, presso la Pinacoteca Nazionale di Cagliari, lunedì 6 settembre 2010, alle ore 11 ed in replica alle 16, verrà presentato l’itinerario: "La Pala di Sant’Orsola" di Francesco Pinna,  tra Pinacoteca e territorio. L’opera tardo manierista consta di due tavole provenienti dal convento dei Mercedari, annesso al santuario della Basilica di Bonaria.

Tutti i visitatori avranno la possibilità di conoscere Cagliari e la Sardegna attraverso una serie di itinerari culturali collegati alle opere esposte nel museo.

Le visite saranno coordinate dal direttore della Pinacoteca, Marcella Serreli, in collaborazione con i Servizi Educativi del Museo e del Territorio della Soprintendenza ai BPSAE per le province di Cagliari e Oristano.

Ingresso gratuito.

DOVE: Pinacoteca Nazionale di Cagliari

QUANDO: lunedì 6 settembre

INFO E CONTATTI:

Pinacoteca Nazionale di Cagliari
Cittadella dei Musei – piazza Arsenale
09124 Cagliari, Italia
tel. 39 070 662496

F.M.

Annunci

Read Full Post »

 

l'uomo_che_sognava_gli_struzzi_il_crogiuolo

Debutta martedì 1 settembre 2009, ore 21, nell’ ex casa Angioni di via  Neghelli a Quartucciu, la nuova produzione de Il crogiuolo sull’atto unico “L’uomo che sognava gli struzzi”, di Bepi Vigna, un concerto per recitanti interpretato da Rita Atzeri, in scena inseme al Nat Trio di Marcella Carboni (arpa), Elisabetta Lacorte (basso elettrico) e Simone Dionigi Pala (sassofono).
Lo spettacolo è inserito nel cartellone DoMusArt curato dall’Assessore Sandra Spiga del Comune di Quartucciu. Repliche previste i giorni successivi per il NurArcheoFestival, coorganizzato da Il crogiuolo e dalla Presidenza della Provincia dell’Ogliastra. “L’uomo che sognava gli struzzi” sarà visibile il 2 settembre, ore 21, a Baunei, Torre Saracena; il 3 settembre, ore 21, a Tortolì, ex Blocchiera; il 6 settembre, ore 19, a Villagrande Strisaili, area archeologica Sa Carcaredda.
Tutti gli appuntamento hanno ingresso libero.

Non esiste soltanto la "Storia" dei grandi accadimenti politici e sociali, c’è anche quella costituita dalle cronache locali, dai personaggi minori, dai piccoli fatti di rilevanza solo apparentemente limitata. Ed è a questa piccola storia che bisogna guardare per capire la nostra vita, per trovare ragione di certi nostri comportamenti, per comprendere l’origine dei valori che ci appartengono.
Cento anni fa, nel 1910, nasceva a Tortolì l’allevamento degli struzzi del cavalier Peppino Meloni, un’attività che andò avanti, con discreto successo, fino agli anni Trenta.
Quell’esperienza, oltre a rappresentare un momento significativo della recente storia d’Ogliastra, è anche una importante testimonianza della vocazione imprenditoriale di Tortolì. Inoltre, per la sua assoluta particolarità, la vicenda assume un valore universale, che va oltre la storia del paese e del territorio e può costituire un valido insegnamento per le nuove generazioni. Jorge Luis Borges diceva: “Il futuro è la nostra memoria”.
Peppino Meloni, in fondo, diede concretezza a un’idea che, se rapportata alla realtà tortoliese e ogliastrina dei primi del secolo scorso, poteva apparire strampalata, oltre che di difficilissima attuazione. E invece, un semplice maestro elementare, lavorando con ostinazione e passione, riuscì a realizzare il suo sogno.

Per info: Il Crogiuolo – Via Portoscalas 17  – 09124 Cagliari
Tel. 070.663288  -  ilcrogiuolo@tiscali.it

Quando: 1, 2, 3, 6 settembre 2009

Dove: Quartucciu, Baunei, Tortolì, Villagrande Strisaili

R.A / S.P.

Read Full Post »