Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘T Hotel’

image

Il 23 Aprile 2010 si terrà presso il T-hotel a Cagliari dalle ore 9,00 alle ore 19,00  il Convegno Internazionale “L’Alternanza Scuola-Lavoro tra Presente e Futuro”.

Tutte le esperienze regionali, nazionali ed internazionali Alternanza Scuola Lavoro si confronteranno per poter con il sostegno del comitato scientifico e la collaborazione del prof. Silvano Tagliagambe poter presentare alla Regione Sardegna un modello di sviluppo adottato da tutte le scuole della nostra isola.

Il progetto Alterna Scuola Lavoro Sardegna ha messo anche in rete nove scuole delle otto province della Sardegna con un protocollo firmato alla fine del dicembre dell’anno scorso   presso l’I.I.S. “P. Levi” di Quartu, durante il convegno  “ALTERNANZA: strategie formative per l’occupabilità degli studenti diversamente abili“, ( altro tema che sarà trattato durante i due workshop ed il convegno Internazionale). In sintesi un sistema interconnesso tra gli istituti superiori sardi ed i relativi ambiti di pertinenza territoriale.

Tale importante intesa nasce con l’obiettivo di creare un raccordo strutturato tra i diversi attori pubblici e privati sull’intero territorio isolano con lo  scopo di ottenere un concreto miglioramento dell’occupabilità dei giovani sardi, anche attraverso una più attenta e diretta conoscenza del mercato produttivo e dei nuovi strumenti destinati all’ottimizzazione dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

 

CONTATTI:

Segreteria: rete alternanza scuola-lavoro

Istituto Tecnico Commerciale Statale “Fabio Besta”

Via C.Cabras, 09124 Cagliari

Tel. 070 568073

Fax 070 5691352

e-mail itc.besta@tiscali.it

Segreteria logistica

Se.S.S. Servizi Stampa Sardegna

Via Malta 45, 09123 Cagliari

Tel. 070 670101

Fax 070 668461

E-mail sessar@tiscali.it

L.U.

Read Full Post »

image

Inaugura venerdì 19 febbraio 2010 alle 19.00 al THotel la mostra collettiva “CARTA al T” che sarà visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 23, con ingresso libero fino al 4 Aprile 2010.

La mostra comprende alcune interpretazioni sul tema della carta con angolazioni differenti: incisione, stampa, biglietti da visita e un settore di oggetti di design che prendono spunto dall’uso della carta. Ultimamente la carta sta assumendo sempre più carattere protagonista diviene simbolo di modernità come elemento stimolante per la ricerca artistica. Carte dalle texture raffinate, carta di Amalfi, Fabriano, Firenze, Venezia, Varese e Varanasi,ma anche esili veline, soffici washi, cartoni riciclati,carta pesta, carta paglia, carte fotografiche diventano supporto per oggetti e opere artistiche. La carta bagnata nella porcellana liquida permette di realizzare oggetti che poi vengono cotti o prendono spunto dalla carta assemblaggi di spirali o esili forme ottenute da elementi ritagliati.

L’utilizzo della tecnica di piegare un foglio di carta per ottenere, senza forbici o colla, modelli di piante, oggetti, animali, fiori per realizzare oggetti di design, prendono spunto dall’Origami. Una vera e propria arte nasce in Giappone con l’invenzione della carta giapponese Washi. Nascono oggetti e complementi con strisce di carta intrecciate e in alcuni casi trasferite su altri supporti dove il materiale è sovrapposto in vari strati per creare l’oggetto.
I collages compositi tratti da inviti a mostre derivano da sfilate del mondo del design e della moda.

Con la carta da recupero, nascono forme pulite e rigorose frutto di grande abilità manuale, in quanto la carta si presta anche a essere modellata, plasmata, lavorata .La duttilità del materiale dà vita a raffinati gioielli di carta, e può anche raccontare tante vite come le figure maschile e femminile, realizzate in carta bianca, con riferimento al ‘700 veneziano. Il futuro è proiettato nell’arte e nel design e la carta, materia di origine organica, oggi sempre più protagonista, è il trionfo dell’effimero .

Numerosi i partecipanti:
Masaio Ave, Sara Kate Burgess, Sergio Calatroni Artroom, Luisa Canovi, Anna Deplano,Giuseppe Di Somma, Marco Ferreri, Roberto Giacomucci, Johan Peter Hol, Misato Inaba, G. Irdi Giannakoulas, Mariko Isozaki, Luciana Massironi, Molodesign, Antonello Ottonello, Burcu Oz, Daniele Papuli, Lucio Passerini, Prospero Rasulo, Luca Rendina, Ricrea ( Angela Mensi ), Rosa Maria Rinaldi, Patrizia Scarzella, Yusuke Tonami, Giuseppe Urbano, Gianni Veneziano, Luciana Di Virgilio.

CONTATTI:

THotel

Via Dei Giudicati, 66 – 09131 Cagliari
Tel +39 070 47400
Fax +39 070 474016

http://www.thotel.it/

R.A.

Read Full Post »

image

 

Giovedì 10 dicembre 2009 ore 18
Sala Conferenze del T Hotel,  Via dei Giudicati
 

Presentazione del libro LA FEBBRE DEL FARE
I sette giorni che cancellarono la speranza di Massimo Dadea

CUEC Editrice/Collana:Prospettive

Partecipano con l’autore Romano Cannas, Giancarlo Ghirra, Filippo Peretti
coordina: Giacomo Mameli

Un racconto forte ed inusuale. È interessante scoprire come la politica nasca davvero, come il suo farsi passi attraverso i sentimenti e le convinzioni personali, come la sua quotidianità coinvolga e sia a volte determinata dai caratteri e dalle emozioni dei suoi protagonisti.
Giovanni Floris L’esito delle elezioni primarie del 2007, la dura contrapposizione tra Cabras e Soru per la leadership del Pd in Sardegna, hanno decretato la fine del Governo Regionale di centro sinistra. Una lotta condotta senza esclusione di colpi, da quelli leciti a quelli meno leciti, che ha finito per determinare una profonda spaccatura nel corpo del partito e della stessa socetà sarda. Massimo Dadea, nato a Nuoro nel 1950, è medico cardiologo presso l’Azienda Ospedaliera Brotzu di Cagliari.
È stato consigliere regionale del Pci prima e del Pds poi dal 1984 al 1994. Dal 2004 al febbraio 2009 ha ricoperto la carica di assessore agli Affari Generali, Personale e Riforma della Regione Autonoma della Sardegna nella Giunta presieduta da Renato Soru.

CUEC Editrice Ufficio Editoriale
Via Basilicata n. 57
09127 Cagliari
Tel. 070/271573
info@cuec.eu
www.cuec.eu

 

K.S.

Read Full Post »

image

Il 12 dicembre, alle ore 18.30, il THotel ospiterà una serata dedicata ai piccoli abitanti della Sierra Leone immortalati in un libro pregiato prodotto a costo zero, che emoziona e  cambia la vita.

Il libro viene offerto in cambio di una donazione di 20 euro.

L’iniziativa è promossa dall’Associazione Onlus Lovebridges che si occupa di cooperazione e progetti di solidarietà con le nazioni in via di sviluppo.

Sarà un’occasione unica anche per ammirare la creatività di Patrizia Camba con tessuti e monili africani.

Ingresso gratuito.

CONTATTI:

THOTEL

Via dei Giudicati, 66 – Cagliari – Tel. 070/47400

Associazione Opotho Lovebridges

http://www.opotho.com
http://www.associazionelovebridges.org

R.A.

Read Full Post »

image

dal 4 dicembre al 15 gennaio 2009

Gli spazi del T Hotel si aprono ancora una volta all’arte, all’innovazione e al design d’autore.
Il 4 dicembre dalle ore 19.00 una nuova esclusiva mostra sarà inaugurata: save the date!

Sessanta creativi tra artisti, designers, ma anche orafi,  stilisti e artigiani del panorama nazionale e internazionale esporranno i risultati delle loro creazioni artistiche.

Poltrone, sedie, pouff, poltroncine, chaiselongue, panche d’artista “invaderanno” gli spazi del T Hotel per tutto il periodo natalizio.
La mostra  collettiva sarà visitabile tutti i giorni, dalle 9 alle 23 fino al 15 gennaio 2010.

Numerosi i partecipanti: A4A Design, Alma Design, Arangino Giuseppina, Aresu Salvatore, Bube Kerstin, Capitanio Alice, Cariello Davide, Carta Federico,  Carta Giuseppe, Carzedda Robert, Casanova Michele, Coco Mario, Contu Tiziana, Cotza Angela, Cualbu Marcello, Cuccu Antonello, Deplano Anna per Citteriomeda srl,   Follo Valentina, Franchi Valeria, Gramsdorff Lea, Is Immaginazione Sardegna, Le Sirene, Mizu Tomoko, Montaldo Gabriele, Muggianu Ivan, Musa Luigi, Nicoletti Home, Oppo Maria Grazia, Pagliarini Rosanna, Scervino Ermanno, Spazio Rossana Orlandi, Striani Sabrina, Studio 70nove, Studio Duepiunofficinarchitettura di Olindo Merone, Studio Lixi di Gaetano Lixi, Studio Lucidi Pevere, Studio Marco Piva, Studio Palomba Serafini, Teatro lirico di Cagliari, Tramare, Whomade….e altri ancora!

A cura di TRAMARE con la collaborazione di Andrea Sandali (THOTEL)

Dove: TART, Via dei Giudicati, 66, 09131 Cagliari – tel. 070/47400

email: tart@thotel.it

Quando: Inaugurazione il 4 dicembre ore 19. Visitabile tutti i giorni dal 4 dicembre al 15 gennaio 2010

Orario: dalle 9 alle 23.

Ingresso libero

S.M./R.A.

Read Full Post »

 

7_112_20090203090901 

 

T Hotel – Via dei Giudicati, 66 – Cagliari

dal 5 febbraio al 22 marzo 2009

La mostra, curata dalla sezione Art al T del T hotel e da Nietta Condemi De Felice, è un viaggio ideale nel nostro passato alla scoperta dell’arte della tessitura e come essa possa assumere nuove direzioni  a confronto con il design e la creatività di sei artisti contemporanei, le cui opere sono state realizzate con la tradizionale tecnica di tessitura a stuoia delle artigiane di Nule.

L’esposizione, oltre ad essere arricchita dalle installazioni delle opere tessili di Nietta Condemi De Felice, vede partecipare gli artisti: Antonio Porru, Zaza Calzia, Sandrine Lescaroux, Tonino Secci, Angelo Fiori e Rosanna Rossi.

Orario: tutti i giorni dalle 9:00 alle 24:00

Ingresso: libero

Contatti per info: 070/ 47400

E-mail: tart@thotel.it

Read Full Post »