Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Teatro Civico di Sinnai’

image

 

Dopo il successo ottenuto il 4 e il 5 marzo al Teatro Civico di Sinnai, a grande richiesta L’Effimero Meraviglioso ripropone lo spettacolo

 

La casa di Bernarda Alba

di F. G. Lorca

per la regia di Maria Assunta Calvisi, nelle seguenti date e orari:

sabato 1 maggio ore 21:00

domenica 2 maggio ore 19:00

lunedi 3 maggio ore 21:00

Lo spettacolo, inserito nel progetto Europeo "Bernarda talks to the world", sarà replicato subito dopo in Polonia (Lodz) e in Romania (Odorheiu-Secuiesc).

Il costo del biglietto è di € 15 – ridotto ragazzi € 8

E’ possibile prenotare ai numeri:

070765831-781932-3777080898

M.P.

Annunci

Read Full Post »

image 

Sabato 6 marzo – ore 21 – Academy of Humanities and Economies – Polonia

Domenica 7 marzo – ore 21 – Tomcsa Sándor Theatre – Romania

Questo fine settimana ancora due appuntamenti con il progetto europeo “Bernarda talks to the world”, ideato e guidato dalla compagnia “L’Effimero Meraviglioso” e dedicato allo spettacolo “La casa di Bernarda Alba”.

Il capolavoro di Federico Garcia Lorca sarà messo in scena al Teatro Civico di Sinnai sabato 6 marzo, alle ore 21.00 dalla compagnia polacca "Academy of Humanities and Economies", che fa capo all’accademia universitaria di Lodz. Domenica 7 marzo alle ore 21.00 sul palco arriva la Romania, con la compagnia Tomcsa Sándor Theatre. Gli spettacoli saranno rappresentati nella lingua originale delle compagnie.

“La casa di Bernarda Alba” (1936) è considerata il capolavoro di Federico García Lorca e la più importante opera del teatro spagnolo contemporaneo. Scritta dal drammaturgo e poeta granadino alcuni mesi prima della sua morte, fu rappresentata per la prima volta a Buenos Aires nel 1945. Assieme alle altre tragedie “Yerma” e “Nozze di sangue”, fa parte di una trilogia incentrata sul ruolo della donna e sulla sua sottomissione nella Spagna rurale degli anni trenta.

La storia, ambientata in Andalusia, narra della dispotica Bernarda Alba, che in seguito alla morte del marito, impone un lutto rigoroso alla madre Maria Josefa e alle sue cinque figlie, Angustia, Magdalena, Amelia, Martirio, Adela, impedendo loro di uscire di casa e di intrattenere rapporti con il sesso opposto. Solo la maggiore fra le cinque ragazze, potrebbe sposarsi perché è l’unica ad avere una dote. Ma il suo giovane e prestante fidanzato, concupito da tutte, in realtà ama la più giovane delle sorelle , Adela, che preferirà uccidersi piuttosto che rinunciare a lui.

 

CONTATTI:

Ufficio Stampa

Paola Pilia – 349.7346452

Alberto Urgu – 349.3652061

Teatro Civico di Sinnai

Via della Libertà

Tel.: +39 070 765831; +39 070 781932

Cell: 3777080898
Email: teatrocivico.sinnai@tiscali.it

 

R.A.

Read Full Post »

image

Domenica 28 febbraio alle ore 18.30,riprenderanno gli incontri letterari coordinati da Nino Nonnis e Mauro Manunza presso il Teatro Civico di Sinnai.

Il 1° appuntamento è con il giornalista televisivo, Gianni Zanata, che presenterà il suo libro “Prestami una vita”.

CONTATTI:

Teatro Civico di Sinnai

Via della Libertà

Tel.: +39 070 765831; +39 070 781932

Cell: 3777080898
Email: teatrocivico.sinnai@tiscali.it

L.U.

Read Full Post »

image

Sabato 6 febbraio 2010

Ore 21.00

Prosegue la stagione di Teatro Civico a Sinnai. Sabato 6 febbraio 2010 è in programma lo spettacolo Là ci darem la mano, con Angelo Romero, Elisabetta Scano e al pianoforte Andrea Mudu. In questo duetto verranno presentate alcune tra le arie più belle e famose della lirica e dell’operetta.
Ingresso 15 €

Prossimi appuntamenti:

  • Domenica 14 febbraio 2010 ore 19.00

“Sarto per signora”

  • Venerdì 5 marzo 2010 ore 21.00

“La casa di Bernarda Alba” (debutto europeo)

  • Sabato 20 marzo 2010 ore 21.00

“Elucubrazioni di un attore qualunque”

  • Sabato 17 aprile 2010 2010 ore 21.00

“Gabriella Sempre” – tributo a Gabriella Ferri

  • Sabato 12 giugno 2010 ore 21.30

“Lavori in corso”

Scarica la locandina della stagione di Teatro Civico a Sinnai

CONTATTI:

Teatro Civico di Sinnai

Via della Libertà

Tel.: +39 070 765831; +39 070 781932

Cell: 3777080898
Email: teatrocivico.sinnai@tiscali.it

V.C.

Read Full Post »

image

Per la Stagione Teatrale 2009-2010, Teatro dallarmadio mette in scena “Bestie Feroci”, sabato 9 gennaio 2010 ore 21.00 presso il Teatro Civico di Sinnai.

Uno spettacolo di e con Fabio Marceddu e Antonello Murgia, voce registrata Tiziana Pani, regia Antonello Murgia.

Lo spettacolo racconta i nostri tempi col solo uso del patrimonio musicale che ci ha accompagnato in tanti decenni. Il gioco è quello di legare, cucire, tagliare, accostare strofe, ritornelli, sigle, per creare un discorso, per raccontare le contraddizioni e la follia, le bestialità e le meraviglie del tempo che viviamo o che crediamo di vivere. Tutto questo con una "pensata leggerezza", e con una spontanea e quanto mai voluta ironia nel trattare temi delicati e irrisolti del nostro Paese e del mondo…  Primo premio al Festival Internazionale “Teatro Pan” di Lugano.

Vi informiano inoltre che la riunione per discutere dell’inizio dei laboratori teatrali si terrà martedi 12 gennaio: ore 17.30 per i bambini – ore 21.00 per gli adulti (1° e 2° livello).  Gli interessati sono invitati a non mancare.

 

CONTATTI:

Associazione culturale Teatro dallarmadio

mail:  info@teatrodallarmadio.com     teatrodallarmadio@gmail.com

sito internet:  http://www.teatrodallarmadio.com/

Associazione Teatro Civico di Sinnai

Via Della Liberta’

Sinnai (CA)

Tel: 070 765831

070 781932

E-mail:  teatrocivico.sinnai@tiscali.it

R.A.

Read Full Post »

image

Come ogni anno nella seconda metà di gennaio iniziano i laboratori teatrali per bambini e per adulti.

I laboratori per bambini condotti da Maria Assunta Calvisi, Francesca Cara e Renata Manca, inizieranno il 18 gennaio e si svolgeranno nei giorni Lunedi, Martedi e Mercoledi (a scelta del bambino).

Entro la prima settimana di giugno si presenteranno gli esiti finali.

Il costo è di € 180 per tutta la durata dei laboratori, compreso l’esito scenico (per i fratellini € 150 ciascuno).

I laboratori per adulti di 1° livello (principianti) e 2° livello (attori o con esperienze di laboratori teatrali) inizieranno il 21 gennaio e si concluderanno nella prima settimana di giugno, con esito finale.

Si prevede la messinscena di uno dei capolavori di F. Garcia Lorca (ancora de definire e differenziati tra 1° e 2° livello)

I giorni Lunedi, o Martedi o Mercoledi sono da definire.

1° livello – sarà tenuto dalla regista Maria Assunta Calvisi e prevede 2 stages:

1) sui rudimenti del flamenco finalizzati al lavoro attoriale con cui inizieranno le attività (si svolgerà nei giorni 21-24-25 gennaio e 4-5-6-7 febbraio e sarà condotto da Marc Aurelio, artista spagnolo);

2) sulle tecniche teatrali di base (respirazione, utilizzo del corpo nello spazio …) e sarà condotto dall’attrice Renata Manca (date da definire).

2° livello – sarà tenuto dalla regista Maria Assunta Calvisi e prevede 2 stages:

1) sui rudimenti del flamenco (come sopra);

2) “Alla ricerca del proprio clown” sulle tecniche dell’arte circense, condotto da Virginia Viviano dal 11 al 16 febbraio.

Il costo totale dei laboratori: € 60 mensili.

CONTATTI

Tel. 070 765831 – 070 781932

Cell. 3777080898 – 3466330352

E.P.

Read Full Post »

    Nell’ambito del progetto “Gli occhi violati” – Azioni artistiche per una poetica contro la violenza di genere, l’Associazione culturale Caranas 108 e l’Associazione onlus Timbora mettono in scena:

    Io Ti tenevo intensa e leggera

    Concetto, regia e danza: Rita Spadola
    Collaborazione alla regia: Maria Benoni
    Con: Maria Benoni, Fatima Kouchrad, Rita Spadola
    Musiche: Simon Balestrazzi, David Bowie, M.I.A
    Editing Video: Antonio Cauterucci
    Luci: Cinzia Nieddu
    Produzione: Caranas 108

    Lo spettacolo:
    Tenere: sostenere, reggere, fare attenzione, non lasciarsi sfuggire, dare importanza, difendere
    Intensa: energica, viva, vigorosa, violenta, acuta, carica, impegnativa, abbagliante, forte
    Leggera: lieve, delicata, dolce, agile, impalpabile
    In un contesto sociale in cui il tema della violenza e dell’integrazione è diventato sempre più una tragica emergenza, dove troppe vite sono drammaticamente segnate ed abusate, l’idea di realizzare uno spettacolo che indaga la tematica della violenza di genere sembra quasi un’operazione scontata che corre il rischio di cadere nella retorica.
    La riflessione apportata dall’arte può invece sollecitare e motivare un ulteriore processo di intervento e consapevolezza rispetto ad una tematica così profonda e sfaccettata.
    Io ti tenevo intensa e leggera accetta questa sfida ed utilizza un linguaggio simbolico, poetico ed evocativo che sfugge all’esigenza di descrivere, al desiderio di imporre un’opinione o di trasmettere una lezione. Racconti, filmati d’epoca e testimonianze si combinano e si intrecciano, lasciando affiorare i ricordi ed evidenziando quanto il passato sia più che mai legato alle vicende attuali .
    Ci lasciamo trasportare dal ricordo e ci esponiamo all’imprevedibilità dell’incontro col nuovo realizzando uno spettacolo sociale che riesamina il passato per marcare differenze e somiglianze col presente.

    28 Novembre 2009 ore 21.00
    Pro Loco, via Roma 26 – Sestu
    Io ti tenevo intensa e leggera
    Ingresso libero

    03 Dicembre 2009 ore 21.00
    Teatro civico di Sinnai, viale della Liberta – Sinnai
    Io ti tenevo intensa e leggera
    Ingresso euro 5,00

    19 Dicembre 2009

    Liceo Psicosociopedagogico E. Arborea

    ore 10-13 Aula Magna – Via Carboni Boi, 5

    Analisi delle fonti antropologiche, percorsi poetici

    e di ricerca intorno alla violenza di genere

    Intervengono: Mary Nicotra (psicologa e regista),

    Cristina Legovich (scrittrice e compositrice),

    Francesca Pellegrino (poetessa)

    Moderatrice: Maria Delogu

    ore 18.00 , La Vetreria Sala Rubino – Via Itslis, 67

    In diretta dal ventre

    e altre video poesie di Francesca Pellegrino

    Proiezione e cortometraggio

    Snodi al crocevia tra violenza e generi

    presentazione a cura di Mary Nicotra e Roberta Padovano

    La fortezza

    lettura di Maria Delogu, intervento musicale di Cristina Legovich

    ore 19.30 Aperitivo

    ore 21.00
    Teatro La Vetreria , via Italia – Cagliari Pirri
    Io ti tenevo intensa e leggera
    Ingresso euro 5,00

R.A.

Read Full Post »

Older Posts »