Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Teatro Sant’ Eulalia’

First Makeover

Andrà in scena il 26 dicembre 2009, ore 18, al Teatro Sant’Eulalia di Cagliari la nuova produzione di teatro ragazzi de Il crogiuolo dal titolo “Babbo Natale rockstar”.

Scritto e diretto da Roberta Sandias, lo spettacolo è interpretato da Angelo Trofa (Babbo Natale), Alessia Marrocu (il folletto Trock), Gianni Simeone (la renna Alfredo), Rita Atzeri (la Befana), Felice Montervino (il dottore). Le scene sono di Stefano Ledda e i costumi di Marco Nateri.

“Babbo Natale rockstar” ripropone i personaggi caratteristici del Natale cari ai bambini, quali Babbo Natale, la Befana, la renna ed il folletto aiutante, si sviluppa tra colpi di scena e gag comiche, coniugando tradizione ed attualità, quotidiano e fiabesco, ed il linguaggio drammaturgico, immediato ed efficace, offre numerosi spunti lessicali per compiere indagini sulla lingua italiana, ricca di ambivalenze semantiche e frasi idiomatiche.

Cosa succede se alla Vigilia di Natale Babbo Natale, in seguito ad un incidente, viene colto da una preoccupante amnesia ed una conseguente crisi di identità ? Il nostro eroe, in seguito ad una caduta, perde conoscenza, ed al risveglio crede di essere una Rockstar in procinto di esibirsi in un grande concerto, creando scompiglio tra i suoi aiutanti, in parte divertiti ed in parte preoccupati da questa vicenda, che rischia di compromettere il Natale. A risolvere la situazione interviene la befana, saggia e tempestiva. Ma il finale prevede un nuovo colpo di scena…

BIGLIETTI

Posto unico 6,00 €

Ridotto 3,00 €

CONTATTI

Il Crogiuolo

v. Portoscalas,17 – Cagliari

tel.:  070663288

mail:   ilcrogiuolo@tiscali.it

sito  : www.ilcrogiuolo.eu

A.M.

Annunci

Read Full Post »

io_teatro08_09_small1

Teatro Sant’Eulalia, Vico Collegio 2, Cagliari

Martedi 31 marzo 2009

L’opera racconta di una bambina che viene affidata a delle zie un pò pazze. Queste zie, felici di ospitare la nipotina poco più che neonata, colgono l’occasione per far rivivere quella Memoria Storica fatta di giochi, filastrocche, ninne-nanna, magie e canti che hanno popolato la loro infanzia e che non hanno mai potuto rivolgere ai loro figli in quanto nubili. Questa povera bimba sarà dunque vittima della “follia” benevola delle donne e dalle quali verrà “salvata”, di tanto in tanto, da un nonno ricco di canti e racconti popolari che tanto piacciono alla  piccolina.

Lo spettacolo, spassosissimo e ricco di emozioni, è la dimostrazione che si può raccontare la Memoria Storica mediante quei ricordi, felici e semplici, che hanno accompagnato l’infanzia dei nostri nonni fatta di “giogus”, “Anninnias”, “Contus”; popolata da figure misteriose come “Janas”, “Tiaulus”, “S’ammuttadori”, “S’erchittu”.

Un’infanzia sicuramente povera ma forse per questo ancor più ricca di fantasia e di colore.

( Fonte: SpettacoloSardegna.it)

di: Virginia Garau – Adriana Puddu – Senio Dattena

regia: Virginia Garau

produzione: Tragodia, Mogoro (OR)

Ore: 18.00 solo serale

Informazioni: il Crogiuolo

Tel. 070.663288
Fax 070.657276
ilcrogiuolo@tiscali.it


Read Full Post »