Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Ghetto’

 
 
image
 
 

Sabato 8 maggio alle ore 18:00, nel Cimitero Monumentale di Bonaria, l’apertura è affidata al racconto “Sartorio”, scritto dal regista Enrico Pau: è la vicenda di Giuseppe Sartorio, lo scultore piemontese autore di alcune delle opere funerarie presenti nel cimitero monumentale di Bonaria.

Musiche di Vanvera e Quello lì

Vanvera: chitarra e voce. Quello lì: sassofono

Domenica 9 maggio alle ore 11:00 nel Ghetto di via Santa Croce 18 sarà invece la volta del drammaturgo partenopeo Mario Gelardi col suo racconto sulla disperazione degli operai senza lavoro asserragliati sulla Torre dell’Elefante: “A quaranta metri da terra, letto dall’attore Giuseppe Miale di Mauro.

Musiche di Sikitikis – Brain Dept

Domenica 9 maggio alle ore 18:00, nella chiesa di San Lorenzo, viale Buoncammino, il racconto di chiusura “Passato Presente” vedrà protagonista l’attore e autore televisivo Massimiliano Medda.Nel racconto di Medda rivive Danilo, un barbiere che proseguì la sua professione tra le sbarre di Buoncammino.

Musiche di The banal house

Simone Sedda: chitarra. Daniele Fantini: chitarra. Eugenio Aresu: percussioni

Contatti

tel. 070 655625 

fax 070 668316 
cell.3466675296

ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

  M.P.

Annunci

Read Full Post »

image

Ciclo di conferenze: gli appuntamenti di febbraio.

Il Comitato Scientifico Regionale di Monumenti Aperti propone un ciclo di conferenze dal titolo Le identità locali – città e paesi si raccontano. L’iniziativa costituisce la prosecuzione e l’ampliamento dell’analoga e precedente rassegna La storia si racconta, spunti sulle identità di Cagliari, che si è svolta per tre anni consecutivi dal 2007 al 2009.
La manifestazione ha l’obiettivo di fornire ai docenti che prendono parte a Monumenti Aperti, così come agli appassionati di storia, una serie di informazioni esaustive e aggiornate da un punto di vista scientifico e metodologico, proposte in termini divulgativi, contenuti e approcci conoscitivi sull’arte, la storia e il paesaggio della città di Cagliari e della Sardegna attraverso i secoli.

 
Questi gli appuntamenti del mese di febbraio:

  •  Mercoledì 10 febbraio alle ore 16 Cecilia Tasca (Università di Cagliari) terrà un incontro dal titolo “La metodologia della ricerca delle fonti archivistiche”; a seguire (ore 17) Ester Gessa (Biblioteca Università di Cagliari) parlerà invece di I luoghi della ricerca.
  • Mercoledì 17 febbraio: Francesco Randaccio (Centro Servizi Cultura SPECUS) a partire dalle ore 16 proporrà un itinerario fra gli Ipogei di Cagliari e alle ore 17 Tiziana Sassu (AmbientAzione) terrà un incontro dal titolo “P come paesaggio Spunti e suggerimenti per la scoperta di un territorio”.

Entrambi gli incontri si svolgeranno nella Sala delle Mura del Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto.

Per maggiori informazioni info@monumentiaperti.com
Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto, via Santa Croce 18, Cagliari tel. 070 6402115

 

Appuntamenti di Gennaio

 

K.S.

Read Full Post »

image image image

Domenica 31 gennaio giornata di chiusura per tre mostre allestite nei Centri Comunali d’ Arte e Cultura Castello San Michele e Ghetto di Cagliari.

Al Ghetto nella Sala dell’Arco ancora pochi giorni per vedere la mostra fotografica Cagliari a 360°, che raccoglie 38 foto dei fratelli Marco e Stefano Mattana che, nei loro scatti, ci mostrano un lato inedito della nostra città.

Sempre al Ghetto, ma nella Sala delle Mura Estonia: un paese moderno dal cuore antico nelle immagini di Andres Lumi una mostra fotografica, che si ripropone di favorire e diffondere una maggiore conoscenza dell’Estonia in Italia, e in particolare in Sardegna, con uno sguardo rivolto verso tre tematiche:  l’ambiente, il paesaggio, le persone.

Il Ghetto è aperto tutti i giorni, escluso il lunedì dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20 .

Sempre sino a domenica 31 gennaio, al Castello San Michele è visitabile la mostra Liliana Cano. Memorial de Isla Negra. Esposte 105 opere dell’artista sassarese che hanno come tema portante i cinque libri del Memorial de Isla Negra di Pablo Neruda. Liliana Cano, nata a Gorizia si è formata all’Accademia Albertina di Torino sotto la guida di Casorati e di Manzù.

Il Castello San Michele è aperto tutti i giorni, escluso il lunedì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18 .

L’ ingresso a tutte le mostre è gratuito con Karalis Kard.

CONTATTI:

Ufficio Stampa Consorzio Camù

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari
tel. 070 655625  fax 070 668316
cell.3466675296

Giuseppe Murru (responsabile)
Stefania Cotza

e-mail: ufficiostampa@camuweb.it
www.camuweb.it

R.A. / M.P.

Read Full Post »

image

Vi comunichiamo che in occasione delle festività natalizie, i Centri Comunali d’Arte e Cultura Ghetto, Lazzaretto, Castello San Michele, le torri dell’Elefante e di San Pancrazio e il Sottopiano del Palazzo Civico osserveranno i seguenti orari di apertura:

giovedì 24 dicembre la mattina dalle 9 alle 13;

venerdì 25 e sabato 26 dicembre: Ghetto, Lazzaretto e Castello San Michele saranno aperti dalle 17 alle 20; mentre le torri dell’Elefante e di San Pancrazio e il Sottopiano del Palazzo Civico dalle 10 alle 13.

La Galleria Comunale d’Arte e il Museo Civico d’Arte Siamese “Stefano Cardu” osserveranno i invece i seguenti orari:

giovedì 24 dicembre ore 09.00-13.00

venerdì 25 dicembre ore 16.30-19.30

da sabato 26 dicembre riprenderà l’orario consueto dalle ore 9.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 19.30.

La Biblioteca Specialistica di Storia dell’Arte aprirà la mattina del 24 dicembre dalle ore 09.00 alle ore 13.00.

La sezione esterna “Il Giardino da Leggere” effettuerà il servizio il 24 e il 26 dicembre dalle 09.30 alle 13.00, il 25 dicembre rimarrà chiuso; dal 27 dicembre riprenderà l’orario consueto.

CONTATTI

Ufficio Stampa Consorzio Camù
c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71 – 09127 Cagliari
tel 070 655625 / fax 070 668316
cell. 3466675296
www.camuweb.it

Galleria Comunale d’Arte

Largo Dessì – Giardini Pubblici

tel. 070/6777598 – fax 070/401846 – 42091

e-mail: museicivici@comune.cagliari.it

Biblioteca della Galleria Comunale d’Arte e Sezione esterna “Il giardino da leggere”

Largo Dessì – Giardini Pubblici c/o Galleria Comunale D’Arte

tel. 070 490727 — Fax: 070 42091

e-mail: museicivici@comune.cagliari.it

Si ricordano le Mostre Ospitate:

Ghetto (tel. 070 6402115)

Castello San Michele (tel. 070 500656)

Lazzaretto (tel. 070 3838085)

E.P. / K.S.

Read Full Post »

image

Il 13 novembre alle 19, con replica alle 21, al Centro Comunale d’Arte e Cultura Il Ghetto di Cagliari, la Compagnia di Danza Varitmès presenta “Trilogia della sottrazione”, la nuova produzione all’interno della manifestazione “Avamposti Contemporanei”.

Il progetto artistico, che vede coinvolte nell’ideazione e direzione le coreografe Silvia Pietrangeli e Valentina Angius, si snoda attraverso performance e video proiezioni, in un percorso all’interno del quale la danza e il movimento si fondono con i video, il teatro e le arti figurative, dando vita a un innovativo linguaggio artistico.

Il tema comune ai lavori artistici presentati è quello della sottrazione e del suo significato nell’arte e nella vita, affrontato e scandagliato con forme, prospettive e sensibilità differenti.

Ricerca, interazione e libertà espressiva caratterizzano e accomunano i progetti proposti, nei quali ciascun protagonista si è spinto in una “terra straniera”, oltre i familiari confini della propria arte, per dare vita a degli “avamposti sperimentali”.

Info:

Ufficio Stampa Consorzio Camù

c/o Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’

via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari

tel  070 655625 / fax 070 668316

cell. 3466675296

Giuseppe Murru (responsabile), Stefania Cotza, Michela Seu

e-mail: ufficiostampa@camuweb.it

www.camuweb.it

K.S.

Read Full Post »

luigi lai

Sta per concludersi al Ghetto degli Ebrei di Cagliari la seconda parte del festival “Le Salon de Musique”, organizzato da Suoni & Pause.  Martedì 10 Novembre , alle ore 20,30 avrà luogo il penultimo appuntamento: il recital di launeddas del Maestro Luigi Lai.

Luigi Lai ha intrapreso lo studio delle launeddas fin dall’età di 7 anni, dimostrando un grande talento artistico, ed acquisendo la tecnica esecutiva sotto la guida dei grandi maestri, ora scomparsi, Efisio Melis e Antonio Lara, entrambi originari di Villaputzu. Ha partecipato a numerosissime manifestazioni musicali internazionali  riscuotendo ovunque grandi successi e positivi apprezzamenti ed ottenendo numerosi riconoscimenti ufficiali. Ha spesso collaborato con numerosi interpreti della musica popolare sarda, come Maria Carta, i Tenores “Remunnu e Locu” di Bitti o i Tenores di Neoneli e ha collaborato con artisti di fama nazionale ed internazionale come Angelo Branduardi, Paolo Fresu, Enrico Rava, Tullio DePiscopo, Enzo Avitabile, e tanti altri. Nel corso della sua lunga attività, ha prodotto diverse incisioni discografiche sia in collaborazione con altri artisti che come solista tra cui “Is Launeddas” (Vol. 1° e Vol. 2°) del 1985, “Canne in Armonia” del 1997 e “S’arreppiccu” del 2003. Da sempre ha dedicato il suo impegno a tra­smettere l’arte delle launeddas a tantissimi appassionati, per lo più giovanissimi, attraverso la ricorrente rea­lizzazione di varie Scuole di Launeddas in diverse parti dell’Isola. Ha recentemente pubblicato il manuale “Metodo per le launeddas” in due lingue (italiano e inglese), opera didattica unica nel suo genere e il 12 luglio 2008 ha aperto al pubblico la sua Accademia delle Launeddas.

Biglietti

Intero – 10 euro

Ridotto (giovani fino ai 26 anni e soci) – 7 euro

Informazioni

Suoni & Pause – Espace S&P

via Savoia, 19

070.658984

www.suoniepause-espace.com

info@suoniepause-espace.com

A.M./ M.A.

Read Full Post »

infopoint

Mercoledì 28 Ottobre: apertura prolungata nei Centri d’Arte di Cagliari

Il Comune di Cagliari, in collaborazione con il Consorzio Camù, comunica che mercoledì 28 ottobre 2009 i Centri Comunali d’Arte Cultura Exmà e Ghetto apriranno con orario continuato dalle 9 alle 20.

La torre dell’Elefante e quella di San Pancrazio saranno invece aperte, con orario continuato dalle 9 alle 18.

Orario continuato anche al Sottopiano del Municipio con apertura dalle 9.30 alle 20.

Tale variazione temporanea di apertura è proposta al fine di offrire ai turisti che giungeranno in città con le navi da crociera un orario più ampio per poter visitare monumenti e mostre.

CONTATTI:

Ufficio Stampa Consorzio Camù

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exma’
via San Lucifero, 71, 09127 Cagliari
tel. 070 655625 fax 070 668316
cell. 3466675296
Giuseppe Murru (responsabile)
Stefania Cotza, Michela Seu
e-mail: ufficiostampa@camuweb.it
sito: www.camuweb.it

M.A.

Read Full Post »

Older Posts »