Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘tempo’

il-calapranzi-cagliariTeatro Alfieri, Via della Pineta, Cagliari

Da giovedì 16 a domenica 19 aprile 2009

IL CALAPRANZI
A chi toccherà stasera?

di Harold Pinter
traduzione di Alessandra Serra

“The dumb waiter”, ovvero “Il Calapranzi”, fu scritto da Pinter nel 1957, e fa parte della prima stagione drammaturgica dell’autore, dove quasi tutte le opere sono metafora del meccanismo della violenza: una violenza nascosta, quasi impalpabile, ma che manifesta con scatti improvvisi tutta la sua furia oppressiva.

La scena si svolge in un seminterrato, spoglio e desolato dove due uomini, Ben e Gus aspettano qualcosa. Ben è il più autoritario e trascorre il tempo leggendo il giornale, Gus invece è passivo ma è l’unico che utilizza la parola in modo positivo, facendo domande, le quali però non trovano mai risposta. Ne derivano dialoghi vuoti, illogici, irrazionali dai quali si scopre che essi sono due killer professionisti che attendono istruzioni da un misterioso capo.

Egli comunica con loro attraverso un calapranzi, dal quale vengono fatti scendere oggetti  messaggi senza significato. Non conoscono la loro vittima, sanno solo che prima o poi entrerà dalla porta dello scantinato dove sono chiusi e che dovranno ucciderla.

L’attesa è lunga e snervante ed i due riempiono il loro tempo parlando di cose futili che li porta allo scontro verbale, sebbene non acceso.

A chi tocchera stasera?

con: Angela De Gaetano, Maria Rosaria Ponzetta, Fabrizio Pugliese,
Fabrizio Saccomanno

scene, luci e suono di Lucio Diana e Salvatore Tramacere
realizzazione scene di Mario Daniele
tecnici Mario Daniele, Angelo Piccinni
regia di Salvatore Tramacere


Un grazie ad Alfonso Santagata

Orario:
Giovedì 16 aprile 2009 ore 21.00
Venerdì 17 aprile 2009 ore 21.00
Sabato 18 aprile 2009 ore 21.00
Domenica 19 aprile 2009 ore 19.00

Biglietti:
Serali: intero € 22 ridotto €16

Informazioni:

Teatro Stabile della Sardegna
Via Mameli 153
09123 Cagliari
Tel. 0039  070 275899
Fax 0039 070 270932
e-mail: teatrodisardegna@virgilio.it
www.teatrodisardegna.it

Cedac

Annunci

Read Full Post »

teatro-civico-sinnai

Sabato 18 aprile ore 21

Teatro civico di Sinnai

L’Effimero Meraviglioso, per la stagione teatrale 2008-2009,  presenta la piece teatrale Avventura di un vecchio Don Giovanni. Don Giovanni è morto, molti secoli fa, giovane, in un tempo in cui esistevano il proibito e l’impossibile, il desiderio e l’avventura. Visse da libertino, visse un’avventura divorante e folle. Oggi è un vecchio uomo che vive in una vecchia soffitta, attorno a lui aleggiano i fantasmi di mille donne desiderate, possedute e perdute. Dentro la sua testa rimbombano le note del Don Giovanni di Mozart, il mito dell’eroe che cerca l’impossibile amore, quello che brucia e non si consuma. Fuori da quella stanza il mondo si è fatto incomprensibile e spaventoso; là fuori nessuno sa più desiderare. Il vecchio uomo vive recluso attirando nella soffitta donne sconosciute da cui cerca di spremere il segreto di quell’amore assoluto che sempre gli sfugge. Nella vecchia soffitta l’antico gioco della seduzione si trasforma in rito oscuro, il desiderio si trasforma in un assurdo gioco delle parti, l’amore si trasforma in una battaglia senza esclusione di colpi dove i sogni sono armi acuminate…Di Luca Spadaro, con Coco Leonardi e Renata Manca, per la regia di Coco Leonardi.

Informazioni: teatrocivico.sinnai@tiscali.it

Read Full Post »

capitani-coraggiosi-20091

Teatro la Vetreria,  Via Italia 63, Pirri, Cagliari

Domenica 22 marzo


Programma:

Ore 16:00:  La plastica del tempo – Laboratorio a cura di c.e.m.e.a.

Ore  17:00: Facciamo Merenda – Pausa alla Vetreria Cafè & Lounge

Ore  17:30  GIARDINI DI PLASTICAKoreja (Lecce)

Mondi a sé, ciascuno con le proprie meraviglie, dove si possono incontrare extraterrestri, samurai, fate, angeli…Dove c’è posto per i ricordi, i sogni, le emozioni.
Tubi, abiti, copricapo, materiale povero e riciclato di vario genere che grazie all’uso fantasioso delle luci si trasforma fiabescamente in immagini, visioni strampalate e buffe, quadri plastici di un movimento della fantasia.

Con: Giovanni De Monte, Alessandra Crocco, Antonella Iallorenzi

Regia: Salvatore Tramacere

Tecnici luci: Mario Daniele e Angelo Piccinni

Collaborazione all’allestimento:
Cristina Mileti e Fabrizio Pugliese

( Fonte: Spettacolo Sardegna)

Biglietti: 5 Euro

Tutte le altre attività sono gratuite

Info e Prenotazioni:
Cada Die Teatro, Teatro La Vetreria, via Italia 63 Pirri |
Tel. 070 5688072- 565507

E-mail: cdt@cadadieteatro.it

Read Full Post »

lamutazione03_d01

Teatro Sant’Eulalia, Vico Collegio 2, Cagliari

Giovedì 12, Venerdì 13, Sabato 14 Marzo 2009

Continuano le rappresentazioni proposte all’interno della rassegna La Mutazione 03 , Il Crogiuolo presenta lo spettacolo” Illogia Allegria” che prende il nome da una fortunata canzone di Giorgio Gaber.

Il titolo  contiene due termini apparentemente lontani tra loro e  descrive inoltre un tempo, una condizione umana, un malessere contemporaneo, riflettendo appieno lo specchio della società degli ultimi 30 anni.

Il Crogiuolo completa l’ opera cominciata con “ La valigia dell’attore”, diretta da Marco Parodi pochi mesi prima della scomparsa dell’attore.

Di e Con Mario Faticoni

Direzione Musicale Tore Spano


Orario : ore 18

Ingresso libero

Genere: Teatro-canzone

Durata: 7o minuti

Read Full Post »

giornata-mondiale-della-lentezza1

Terza Giornata Mondiale della Lentezza

Dopo Milano e New York, parte quest’anno dalla frenetica Tokyo e sbarca anche a Cagliari , la Terza Giornata Mondiale della Lentezza, ideata dall’associazione culturale Arte di Vivere con Lentezza di Pavia.

“Un invito alla lentezza per guadagnare tempo, per riappropriarsi del proprio tempo da dedicare ai piaceri della vita, per coltivare i propri interessi, per vivere la natura, per dedicarsi alla nostra crescita culturale e spirituale, per l’impegno civile, per procurarci occasioni di socialità e convivialità.”

( Fonte: Comune di Cagliari)

Sabato 7 marzo

La Giornata della lentezza prevede a Cagliari un’iniziativa che si svolgerà nel centro cittadino: alle 12 nel Mercato comunale di S. Benedetto i filOZIOfi installeranno il Pedovelox e fermeranno – e scherzosamente “multeranno” – i passanti troppo frettolosi consegnando loro i Comandalenti, una sorta di suggerimento su come vivere con lentezza con un invito a non correre, ma a camminare godendosi la città con più attenzione e tempo da dedicarle.

Domenica 8 marzo

Si terrà una MarciaLenta sul colle di Sant’Elia: una passeggiata lenta alla scoperta delle valenze naturalistiche e paesaggistiche del compendio con l’ausilio delle guide della Cooperativa La sella del Diavolo.

Appuntamento per i partecipanti alle ore 10 dietro l’Hotel Calamosca, al termine del Viale Calamosca.

La Giornata proseguirà con un pranzo lento in un ristorante cagliaritano organizzato in collaborazione con Slow Food di Cagliari.

Lunedì 9 marzo

Dalle ore 18, ancora il Pedovelox in azione nel Largo Carlo Felice e distribuzione dei ComandaLenti.

A seguire una cena lenta, ancora organizzata da Slow Food in un ristorante cagliaritano.
Informazioni:

Accademia dei filOZIOfi – Tel. 347.1184322

e-mail accademiadeifiloziofi@gmail.com

www.vivereconlentezza.it

Read Full Post »

fancesca-randi

Spazio P,Via Napoli 62, Cagliari

Inaugurazione venerdì 27 febbraio alle 19.00

Curatrice: Erica Olmetto.

Dal 27 febbraio al 14 marzo 2009

Il doppelgänger è l’essere diverso da se stesso, l’altra parte dell’Io che, rimasta nascosta per tanto tempo, si rivela come un fantasma del passato alla nostra coscienza, rendendoci completi ma creando interiormente stati di angoscia visibile.

Francesca Randi nelle dodici opere in mostra fa sua la teoria del doppio, trasfigurandola in scene scandite nel tempo infinito dove esseri femminili, giovani donne e infanti, riflettono la loro immagine sdoppiandosi differentemente in due livelli, con la finalità di ricreare nello spettatore il senso di smarrimento.

L’ artista ribalta le regole della tecnica fotografica, attribuendo alle figure in primo e secondo piano lo stesso significato visivo, così da rafforzare la specularità e il concetto di doppia immagine, sino alla volontà di mostrare gli “errori tecnici” che errori tecnici, in realtà, non sono.

Orario: da lunedì a sabato dalle 18.00 alle 24.00

Read Full Post »

Older Posts »