Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Musica elettronica’ Category

Anche quest’anno il Comune di Cagliari ha il piacere di organizzare per la cittadinanza uno splendido Capodanno con un programma variegato tale da soddisfare tutti i gusti; artisti di strada nel centro storico, fuochi d’artificio a Castello, il cantante Mango nella piazza di via Roma mentre altri palchi saranno allestiti nelle piazze Savoia e Santa Croce.

Il programma molto nutrito coinvolge tutta la città, la via Roma con lo spettacolo di Mango e degli Epifani & Epifani Brothers, il quartiere di Castello con lo spettacolo di flamenco nel palco di piazza Santa Croce. Il quartiere di Marina con il palco allestito in piazza Savoia dove si potrà ascoltare funk e world music e artisti percorreranno gioiosamente tutti i quartieri del centro storico.

Per quanto riguarda i fuochi d’artificio, questo Capodanno non saranno concentrati in un solo punto della città, ma sono previsti effetti scenografici luminosi nella torre di San Pancrazio, nella torre dell’Elefante e sul tetto del Municipio di via Roma.

Questo il programma completo:

Capodanno 2011

-DOVE:

Via Roma, Piazza Savoia, Piazza Santa Croce e tutto il centro storico

-QUANDO:

31 Dicembre 2010 -1 Gennaio 2011 Dalle 21.30 alle prime ore del mattino

-INFO E CONTATTI:

Vista l’importanza dell’evento e la complessità dell’organizzazione potrebbero esserci variazioni dell’ultim’ora.

Comune di Cagliari – Servizio Turismo

Tel.: 070-6778470

Infopoint Cagliari

Tel.: 070-4818481

sito: https://infopointcagliari.wordpress.com

e-mail: infopoint.cagliari@gmail.com

L.B/C.S

Annunci

Read Full Post »

 

Nell’ambito della rassegna internazionale InterAzioni Project 2010, il Teatro ARKA  presenta venerdi 5 novembre, alle ore 21:00 il concerto OST in LOOP, tributo a E. Morricone del Piccolo Ensemble Elettroacustico.

L’evento, che si terrà presso il Centro Culturale Polivalente Spazio Arka di Assemini, è un progetto di ricerca interamente dedicato alle composizioni di Ennio Morricone;  la performance del trio, costituito da chitarra elettrica, basso acustico e batteria, viene arrichita dall’utilizzo di strumenti preparati, autocostruiti e live electronics. 
Tra  le musiche trattate spiccano quelle facenti parte del filone spaghetti westernIl buono, il brutto e il cattivo, Per un pugno di dollari, C’era una volta il West, Giù la testa; si passa poi ai film dalla connotazione più politica come Il clan dei siciliani; Indagine su un cittadino al di sopra di ogni sospettoe ancora i film Malena, The Thing, Nuovo cinema paradiso e molti altri.

– DOVE:

Centro culturale polivalente Spazio Arka, via Tevere 47 – Assemini

– QUANDO:

venerdì 5 novembre, ore 21.00

– INFO E CONTATTI:

Cell.: 333 4846795  –  Fax: 070.944.908

Ingresso: € 6.00 ; ridotto € 3.00

F.M.

Read Full Post »

image 

Nell’ambito dell’annuale Rassegna Internazionale InterAzioni Project, il Teatro ARKA diretto da Massimo Zanasi presenta martedi 26 ottobre presso il Centro Culturale Polivalente Spazio Arka di Assemini il concerto del Duo berlinese MIST, formato dai polistrumentisti Mike Hentz, eccezionale suonatore di scacciapensieri realizzati nell’est europeo,  e Stephan Creutzberg, esperto chitarrista acustico ed elettrico con la spiccata capacità di attraversare contemporaneamente diversi stili musicali.

Il loro sound risulta eclettico, psichedelico, chilly, ma può diventare nel corso del concerto groovy quindi anche ballabile.

 

– DOVE:

  SPAZIO ARKA, via Tevere 47 – Assemini

 

– QUANDO:

  Martedi 26 ottobre 2010, ore 21:00

  Ingresso € 6,00 – ridotti € 5,00

 

– INFO E CONTATTI:

   Spazio Arka- Centro Culturale Polivalente  
   via Tevere, 47 – 09032 Assemini (CA) 

   Cell: 333 4846795 -  Fax: 070.944.908
   e-mail: arkamax@tiscali.it

C.L./S.M.

Read Full Post »

image

L’8 e il 9 ottobre a Cagliari la quarta edizione del Karel Music Expo.

Wayne Hussey e Howe Gelb fra i protagonisti della vetrina della musica indipendente.

*

A Cagliari consueto appuntamento di Ottobre con la grande musica indipendente e d’autore: venerdì 8 e sabato 9 ritorna il Karel Music Expo, la vetrina dell’“indie music” ideata e organizzata dalla cooperativa Vox Day.

Quest’anno alla sua quarta edizione prevede un cartellone ricco di musica con undici show case; tra gli artisti: – Chemical Marriage, Charme de Caroline e il veterano Joe Perrino; Calibro 35 e i toscani Zen Circus; dall’Irlanda arrivano i Preachers Son e gli Autumn Owls, dal Regno Unito la cantautrice Rachel Taylor-Beales, gli Spaceships Are Cool e Wayne Hussey (ex cantante-chitarrista dei Sisters of Mercy e The Mission), nome di punta di questa edizione del Karel Music Expo insieme a quello dell’americano Howe Gelb.

All’interno della manifestazione la presentazione di due libri: autore Fabriano Fabbri, professore associato di Storia dell’Arte contemporanea all’Università di Bologna autore di "Sesso arte rock’n’roll" e del giornalista musicale Enzo Gentile che analizza il personaggio Jimi Hendrix e i motivi che ne hanno alimentato la leggenda.

Non solo musica, anche in questa quarta edizione del Karel Music Expo che, riprendendo idealmente uno dei fili della precedente, all’insegna dell’universo delle energie, punta il focus sul nucleare. Si parla di sviluppo sostenibile, decrescita felice e strade alternative all’energia atomica in una conferenza in programma venerdì 8, alle 19:30, al Karel Club: all’incontro, moderato dal giornalista Gianni Zanata, partecipano Michele Saba, docente del Dipartimento di Fisica dell’Università di Cagliari, Andrea Mameli, ricercatore del CRS4, e il geologo Paolo Usai.

Poi, a suggellare la serata dopo i concerti, la proiezione de "L’eredità", un’inchiesta realizzata dal giornalista Sigfrido Ranucci per la trasmissione televisiva Report (e contenuta nel DVD di Milena Gabanelli "Ecofollie. Per uno sviluppo (in)sostenibile"), che analizza in particolare il problema delle scorie radioattive e dello smaltimento dei rifiuti nucleari.

 

– DOVE e QUANDO:

   Eventi musicali: Teatro Civico di Castello (palco elettrico)

                              Biblioteca Universitaria (palco acustico)

   Eventi culturali: Biblioteca Universitaria Venerdi  8 Ottobre hr.18,30

                                                                      Sabato 9 Ottobre  hr.18,30

                              Karel Club Conferenza    venerdi 8 Ottobre hr.19,30

 – INFO E CONTATTI:

Conferenze e incontri sono ad ingresso gratuito.

I concerti sono a pagamento.

Prevendite a:

· Cagliari – Box Office, viale Regina Margherita 43 – tel.070 65 74 28;

· Selargius – Expression Caffè, via Trieste 18 – tel. 070 85 04 30

· online su www.vivaticket.it

. www.voxday.com

 

                                                                                                      L.B./S.C.

Read Full Post »

 

                                       image

 

 

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2010 al Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele, a Cagliari, avrà luogo la quinta edizione del festival SIGNAL dedicato alla musica d’avanguardia.

Sperimentazione, ricerca, improvvisazione sulle nuove forme del suono, con uno sguardo rivolto alle più significative espressioni sonore del passato: è la formula di SIGNAL, festival dedicato alla musica d’avanguardia e ai suoi molteplici linguaggi collaterali giunto oggi alla sua quinta edizione. A partire dal 23 settembre e per 10 giorni artisti e musicisti di primissimo piano nel panorama contemporaneo nazionale e internazionale saranno impegnati tra mostre, live set e performances: tra questi Herman Kolgen, Otolab, Ikue Mori, Erikm, Sonom.

Due le location cagliaritane che faranno da sfondo agli eventi: il Castello di San Michele, che accoglierà live set e video, e la Facoltà di Architettura, dedicata soprattutto ai workshop.

Organizzato dall’associazione TiConZero, attiva dal 1995 a Cagliari in ambito musicale e teatrale, il festival ha come obiettivo sin dalla sua prima edizione proporre percorsi sonori innovativi grazie soprattutto all’utilizzo delle nuove tecnologie applicate al suono. Quest’anno, ancor più che nelle passate edizioni, SIGNAL si propone come una rassegna di arti performative su più livelli, in cui la dimensione percettiva supera i limiti predefiniti di arte, suono e immagine e le suggestioni sonore e visive si fondono interamente con lo spazio.

Ad arricchire ulteriormente l’offerta del festival saranno i workshop, realizzati in collaborazione con la Facoltà di Architettura di Cagliari, che vedranno la partecipazione attiva del pubblico: spazio alle metodologie di produzione ed elaborazione di mapping video ma anche alla riflessione sull’ecologia con il progetto “Alig’Art”, creatività applicata agli oggetti da riciclare.

SIGNAL è realizzato con il contributo di Regione Autonoma della Sardegna,
Provincia di Cagliari, Comune di Cagliari.

Il Programma è visualizzabile qui 

oppure

http://www.signal-festival.org/2010/index.php?/4edition/programma/

 

Il costo di ingresso per giornata è di € 5,00.
I titolari italiani e stranieri della tessera
CARTA GIOVANI EURO<26 hanno uno sconto del 20%

-DOVE:

Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele  Via Sirai s.n., Cagliari

Dipartimento di Architettura Via S. Croce 69, Cagliari

-QUANDO:

Dal 23 settembre al 2 ottobre 2010

INFO E CONTATTI:

-PREZZI:

Ingresso per giornata € 5,00.
Sconto del 20% per i possessori di CARTA GIOVANI EURO<26

SIGNAL

+39 070 8607522   -   +39 347 9194504   -  +39 345 4573601

Sito: www.signalfestival.org   -    www.myspace.com/signalfestival
Facebook: Ti ConZero

info@signalfestival.org – pressoffice@signal-festival.org

Centro Comunale d’Arte e Cultura Castello San Michele
Via Sirai s.n., Cagliari
Tel: +39 070 500656  -    e-mail: castellosanmichele@camuweb.it

Dipartimento di Architettura
Via S. Croce 67, 09124 Cagliari – e-mail: presidenza.architettura@unica.it

                                                                                                                                                                    

                                                                                                                               V.S.

Read Full Post »