Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Rassegna’

Nell’ambito della rassegna letteraria Incontri d’Autore, presso la Libreria Murru di Cagliari, sarà presentato “Chiedo Scusa” l’opera degli Autori Francesco Abate e Valerio Mastrofranco, un romanzo commovente e limpido come una pietra preziosa. Sarà presente Francesco Abate e l’incontro sarà coordinato dallo scrittore Gianluca Floris.

 

-DOVE

Libreria Murru, via San Benedetto, 12c Cagliari

 

-QUANDO

domenica 5 dicembre 2010 ore 11,30

 

-INFO E CONTATTI

tel. 3927583727

ingresso libero

 


A.P./L.B.

Read Full Post »

io_teatro08_09_small1

Teatro Sant’Eulalia, Vico Collegio 2, Cagliari

Martedi 31 marzo 2009

L’opera racconta di una bambina che viene affidata a delle zie un pò pazze. Queste zie, felici di ospitare la nipotina poco più che neonata, colgono l’occasione per far rivivere quella Memoria Storica fatta di giochi, filastrocche, ninne-nanna, magie e canti che hanno popolato la loro infanzia e che non hanno mai potuto rivolgere ai loro figli in quanto nubili. Questa povera bimba sarà dunque vittima della “follia” benevola delle donne e dalle quali verrà “salvata”, di tanto in tanto, da un nonno ricco di canti e racconti popolari che tanto piacciono alla  piccolina.

Lo spettacolo, spassosissimo e ricco di emozioni, è la dimostrazione che si può raccontare la Memoria Storica mediante quei ricordi, felici e semplici, che hanno accompagnato l’infanzia dei nostri nonni fatta di “giogus”, “Anninnias”, “Contus”; popolata da figure misteriose come “Janas”, “Tiaulus”, “S’ammuttadori”, “S’erchittu”.

Un’infanzia sicuramente povera ma forse per questo ancor più ricca di fantasia e di colore.

( Fonte: SpettacoloSardegna.it)

di: Virginia Garau – Adriana Puddu – Senio Dattena

regia: Virginia Garau

produzione: Tragodia, Mogoro (OR)

Ore: 18.00 solo serale

Informazioni: il Crogiuolo

Tel. 070.663288
Fax 070.657276
ilcrogiuolo@tiscali.it


Read Full Post »

io_teatro08_09_small1

Il Crogiuolo Teatro Sant’Eulalia,Vico Collegio 2, Cagliari

Mercoledì 25 e Giovedì 26 Marzo 2009 ore 11.00

Presenta lo spettacolo PAFBUMTRAM…VAI!

Direttamente dal 1600 Don Chisciotte e il suo fido scudiero Sancio si trovano catapultati alle porte delle
nostre moderne città. Abituati come sono da secoli a cavalcare per radure sconfinate si trovano in grande
difficoltà a comprendere come è cambiato il modo di spostarsi grazie all’evoluzione tecnologica soprattutto
degli ultimi cento anni. I due strampalati protagonisti affronteranno disavventure di ogni tipo confrontandosi
con i principali mezzi di trasporto che hanno segnato la storia del novecento: dall’omnibus, alla carrozzella,
dalla bicicletta all’automobile, dall’autobus al motorino fino ad arrivare alla metropolitana e alla tramvia. Uno
spettacolo esilarante e allo stesso tempo di grande utilità per aiutare i bambini a conoscere quanto e come
sono cambiate le nostre città e il nostro modo di viverle, di spostarci, di concepire il tempo e lo spazio.

Con Antonio Branchi e Matteo Procuranti

Drammaturgia e regia
: Virginia Martini


Produzione
: Blanca Teatro, Carrara (SM)

Temi: storia e tecnologia

Tecnica : attore e oggetti, musica dal vivo

Durata: 70 minuti

Età: dai 6 anni

Informazioni: Tel. 070 663288

Read Full Post »

concerti-in-bibliotecaVenerdì 13 marzo 2009 ore 21

Biblioteca Comunale-V.Newton- Cagliari

La circoscrizione n.4 di Cagliari, per venerdì 13 marzo, organizza una serata musicale di spessore alla biblioteca Comunale, sull’onda della rassegna concertistica che coinvolge gli spazi  di via Newton dal dicembre scorso. Uno sguardo sul mondo quindi stasera, col Bohemian trio e col loro spettacolo concertistico per chitarra, fisarmonica e violino ‘Musiche e ritmi dal mondo’.  L’affiatato trio porterà alla biblioteca comunale una collaudata selezione di brani rivisti e riarrangiati dai tre musicisti cagliaritani, conosciutissimi nello scenario concertistico locale. Sul palco virtuale di via Newton arriveranno veramente sonorità world, del mondo, quindi popolari, arabeggianti e spagnole e tzigane, colte e non, ma sempre struggenti e passionali, andandando a trovare per ogni brano una cultura e area geografica magari lontana, ma ora un po più vicina.   I Bohemian trio sono: Roberto Bernardini alla chitarra e liuto arabo, Mercedes Melis alla fisarmonica, e Diego Deiana al violino.

Ingresso libero.

Read Full Post »

il-futurismo

Centro Comunale d’Arte e Cultura Exmà, Via San Lucifero 31, Cagliari

Inaugurazione: 20/03/2009 ore 18

Apertura al pubblico:

dal 20 marzo 2009 al 21 giugno 2009

L’iniziativa si articolerà in tre mostre, tre serate futuriste e un concorso aperto agli studenti delle scuole medie e superiori cittadine.

Nella prima mostra, Bulloni, Grazie & Bastoni, saranno esposti oltre 150 libri futuristi originali, provenienti da collezioni private, fra cui il famoso Libromacchina imbullonato di Fortunato Depero e l’edizione in “lito-latta” di Nicola Diulgheroff delle poesie di Filippo Tommaso Marinetti. La mostra sarà corredata da un catalogo storico-critico.

La seconda esposizione, L’obbiettivo Futurista, sarà dedicata alla fotografia e comprende oltre 150 immagini originali dei futuristi la maggior parte inedite: Tato, Masoero, Wultz, Bragaglia, Depero, R.A.M., Thayaht, Russolo, Ambrosi, Di Bosso, Luxardo. Una sezione particolare sarà dedicata al fotografo triestino Ferruccio Demanins.

La terza mostra sarà dedicata all’esposizione di Fortunato Depero, con 30 tavole originali e una raccolta di 25 opere inedite dell’artista.

Dal 7 luglio al 31 agosto nella Galleria Comunale d’Arte, è previsto Il giardino metallico, un allestimento speciale delle opere futuriste presenti nelle collezioni comunali, L’Idrovolante di Marinetti sarà anche occasione per analizzare il movimento futurista da angolature più inusuali.

Ci saranno poi delle serate a tema previste al Ridotto del Teatro Massimo: il 2 aprile ci sarà una conferenza dal titolo Della Cucina Futurista tenuta da Pietro Frassica, dell’Università di Princeton, accompagnata da un buffet di degustazione.

Il 24 aprile sarà la volta della moda, tema sul quale Antonio Saccoccio, dell’Università di Roma, terrà la conferenza Della Moda Futurista.

Il 22 maggio, ci sarà la serata Della Danza Futurista nella quale verrà proposta uno spettacolo ispirato alle coreografie futuriste della ballerina Giannina Censi, in cui la danzatrice Ledy Zuhaie rievocherà filologicamente l’aerodanza “Simultanina” di Marinetti, Guarino e Benedetta, del 1931.

Alle mostre sono collegate un concorso riservato alle scuole medie inferiori e superiori della città di Cagliari e Occhi elettrici, una rassegna dedicata al cinema surrealista in programma dal 24 maggio nel Ridotto del Teatro Massimo.

Orario: dal martedì alla domenica dalle ore 9 alle 13 e dalle 16 alle 20

Ingresso: Intero 3 €; Ridotto 2 €

Ingresso gratuito con la Karalis Card

Informazioni:

Tel. e fax +39 070 666399

e-mail: exma@camuweb.it


Read Full Post »

cenerentolo_corraga

Il Crogiuolo Teatro Sant’Eulalia,Vico Collegio 2, Cagliari

Lunedi 23 febbraio 2009

Teatro Sant’ Eulalia ore 11.00


Mercoledì 25 febbraio 2009

Centro polifunzionale di Decimomannu


La compagnia Anfiteatro Sud presenta ” Cenerentolo e Corraga” di Susanna Mameli, uno spettacolo adatto a tutti, interattivo, con attori, “marionette umane” e musica, che propone una versione attuale della favola di Perrault.

Cenerentolo è un immigrato clandestino che dopo un fortunoso sbarco si rifugia nella stalla di una strega. Questa appena lo scopre pensa subito di sfruttare la situazione e lo sottopone a duri lavori, privandolo della paga e di un vitto dignitoso. La strega Corraga ignora che il giovane possiede un dono ancora più grande della sua magia, quello d’incantare col racconto di storie e fiabe….così la malvagia sfruttatrice sarà a sua volta preda di un incantesimo che la trasformerà in cornacchia e poi in donna generosa e altruista.

testo e regia Susanna Mameli
con Serafino Puncioni e Maria Grazia Lai
disegno luci Andrea Casula
scene Susanna Mameli
produzione Anfiteatro Sud

Informazioni: Le scuole e le amministrazioni interessate a prendere parte al Circuito “Fuori rotta” possono chiamare il numero 070.657276 o scrivere a ilcrogiuolo@gmail.com

Read Full Post »

rassegna-a-luci-spente

Caffè Savoia, Piazzetta  Savoia,

Spazio Odissea, Viale Trieste 84, Cagliari

Prosegue la rassegna organizzata dall’associazione “KaraletturaLetture a luci spente“, sottotitolata “dal libro al film – conversazioni letterarie e incontri al cinema“.

La manifestazione presenta celebri romanzi e la visione dei film tratti dalle loro storie e pone l’attenzione sul fortissimo legame tra la lettura e il cinema.

Programmazione Febbraio:

ieri

Venerdì 20 Febbraio Piazzetta Savoia

Conversazioni letterarie:

Ieri di Agota Kristof

La scrittura di Agota Kristof è essenziale e penetrante nel raccontare, in prima persona, le angosce di Tobias.

Tobias Horvath è un emigrato che vive in una cittadina dell’Europa centrale. Solitario e silenzioso, fa l’operaio in una fabbrica di orologi. La sua vita è profondamente segnata da un triste passato: un’infanzia tormentata e l’ombra di un delitto che lo costringono a rifugiarsi in un paese straniero dove conduce una vita vuota, addolcita solo dalla scrittura e dall’attesa del grande amore: Line, la donna dei suoi sogni.

Il breve romanzo “Ieri” ha ispirato il film di Silvio Soldini, “Brucio nel vento”.


brucio-nel-ventoMartedì 24 Febbraio  Spazio Odissea

Incontri al Cinema:

Brucio nel vento di Silvio Soldini (2002) – Durata: 118′

Silvio Soldini assieme a Doriana Leondeff adatta per lo schermo il romanzo di Agota Kristof  “Hier”, Ieri, restando sostanzialmente fedele nella struttura della storia cambiando però il finale.

Straordinaria, in particolare, è la sua bravura nella descrizione dei tempi quotidiani del lavoro, con la sveglia alle cinque, l’autobus e  i ritmi della fabbrica.
La storia d’amore scompagina un po’ la precisione del racconto, anche se non mancano sequenze belle;

Regia: Silvio Soldini.
Sceneggiatura: Doriana Leondeff e Silvio Soldini
Musica: Giovanni Venosta.
Fotografia: Luca Bigazzi.
Scenografia: Paola Bizzarri
Montaggio: Carlotta Cristiani.
Costumi: Silvia Nebiolo

Personaggi e interpreti:

Tobias: Ivan Franêk
Line: Barbara Lukêsova
Janek: Ctirad Gotz
Yolande: Caroline Baehr
Eve: Cécile Pallas
Pavel: Petr Forman


Orario: 19.00

Biglietteria:

Ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento posti disponibili

Read Full Post »

Older Posts »