Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘vita’

vivicittacagliari2009

La passione per lo sport all’aria aperta e la tutela dell’ambiente avranno, domenica 19 aprile, il loro momento di connubio. Prende il via infatti la 26° edizione della Vivicittà Cagliari organizzata dal Uisp. L’appuntamento per i podisti, è fissato alle 9,00 nel porticciolo turistico di Marina Piccola.

La manifestazione, organizzata con il patrocinio del Comune di Cagliari, viene disputata contemporaneamente in altre 35 città d’Italia. Da Bologna a Taranto, i cittadini si ritroveranno uniti dall’amore per lo sport e per l’ambiente, riconquistando importanti spazi cittadini.

La gara prevede un percorso competitivo di 12 chilometri e uno non competitivo di 4, da percorrere anche semplicemente passeggiando, attraverso il Lungomare Poetto, da Marina Piccola, fino al Lido dell’Aeronautica.

Lo scopo, oltre a  passare una domenica all’insegna dello sport, è quello di coinvolgere i partecipanti nelle varie attività a difesa dell’ambiente come l’utilizzo di materiali riciclati e riciclabili, lo sfruttamento dell’acqua di rete, la raccolta differenziata e inoltre, da  quest’anno , verrà effettuato un primo tentativo di monitoraggio dell’aria durante la manifestazione.
Le novità in quest’edizione cagliaritana non mancano. Il comune sosterrà la manifestazione anche nella città di Viana nello stato del Maranhao in Brasile, una piccola città che si trova sul lago omonimo alla foce del Rio delle Amazzoni, per ricordare a tutti l’importanza della salvaguardia del polmone verde del mondo.

Come già dagli scorsi anni, si svolgerà parallelamente la manifestazione “Vivicittà Porte aperte” che coinvolgerà i detenuti delle carceri e degli istituti minorili di varie città d’Italia, che correranno assieme a partecipanti esterni. E’ un’iniziativa e un gesto di solidarietà importante che vuol dare ai detenuti la speranza e la prospettiva del ritorno a una vita normale. L’anno scorso, l’edizione tenutasi nel  carcere minorile di Quartucciu, ha riscosso un buon successo e un’ottima risposta da parte dei ragazzi dell’istituto di pena.

Iscrizioni: UISP – v.le Trieste 69, Cagliari ; http://www.uispcagliari.it/manifestazioni/vivicitta.htm

Informazioni: tel. 070 659754 – da lunedì a venerdì h 16.30-19.30

(Fonte: ufficio stampa)

Read Full Post »

in-and-outTeatro la Vetreria, Via Italia 63, Pirri – Cagliari

Venerdi 3 e Sabato 4 Aprile 2009

La compagnia In and Out Ballet di Alessio Barbarossa in collaborazione con Cada Die Teatro presentano lo spettacolo Tra Danza e Movimento.

La prima parte, Bisogno d’essere, racconta il costante bisogno dell’ uomo di conoscersi e migliorarsi, di spostarsi in nuovi territori, lasciando le proprie tracce, per renderli vivibili e adattarli a se stesso.

La Vita viene rappresentata attraverso il movimento e il respiro, il Teatro con i luoghi e gli ambienti, la Danza è lo strumento che  esprime emozioni e sentimenti vissuti dal coreografo nel corso della sua vita.

La seconda parte, Danza e Mitologia in terra nostra, racconta, attraverso miti e leggende, una parte della storia , della cultura e della religione del popolo sardo. Attraverso la danza si vuole rappresentare la storia mitologica del dio Sardus Pater, la cui madre morì prima di portare a termine la gestazione e fu cucito nella coscia del padre da cui poi nacque. In seguito, tramite la sua potenza divina, trasformò delle piccole api in fate ovvero le Janas che si sparsero nell’isola creando nuove leggende. Tradizione e ricerca si fondono per diventare nutrimento dello spirito e comunicazione di valori.

Il coreografo e gli artisti dedicano questo spettacolo alla memoria di Sandra Porrà

” Sei l’angelo che avvolge la nostra arte”


Sceneggiatura e Coreografie: Alessio Barbarossa

Danzatori: Giada Casula, Sarah Hirsch, Veronica Serra, Sara Corpino, Valentino Porcu, Alessandro Onidi

Anima del Racconto: Paola Cogoni

Testi: Alessio Barbarossa, Paola Cogoni, Maria Elena Perra, Michela Tarica, Roberto Serafini

Voci: Mario Cincotti, Paola Cogoni, Maria Elena Perra

Musiche: Dirk Haubrich Balanescu Quartet, Andrea Parodi, Janas, Alberto Cabiddu

Assistenti Coreografo: Francesca Santagati, Roberto Serafini, Cinzia Lattuca, Elena Coni, Anna Sitzia

Disegno luci: Gianni Schirru

Creazione Audio: Francesco Floris e Alessio Barbarossa

Costumi: Dany Moda e Rudolf

Style e Make up Artist: Elena Coni, Emanuela Coni e Roberto Serafini

Grafica pubblicitaria: Paola Milazzo

Fotografia: Vittorio Greggio

Web Design: Olinda Lampis e Alessio Barbarossa

Ore: 20.30

Biglietto: 10.00 euro

Prevendita: Alessio Barbarossa 3489728289

e-mail: alessiobarbarossa@hotmail.it

e-mail: info@inandoutballet.it

Read Full Post »

mostranuragica_11Cittadella dei Musei, Piazza Arsenale 8, Cagliari

Da venerdì 13 marzo  fino a giovedì 2 aprile 2009

Inaugurazione: Venerdì 13 Marzo 2009  ore 17.30

Curatore: Antonio Cocco

Nel 2006, Marilena Pitturru, Rosa Pinna e Valentina Garau, si incontrano per sperimentare le loro capacità artistiche, in cui la produzione di ciascun artista veniva valorizzata dall’intervento delle altre due. Questo ha fatto crescere il desiderio di sviluppare ulteriormente la relazione artistica. Così con la collabo razione dell’Associazione Grecam Sardegna prima e l’Associazione Grecam Sassari è stato sviluppato il progetto Nuragica, con l’obiettivo di sostenere la creatività e valorizzare l’Identità Culturale e propria.

Nuragica ci permette di viaggiare nel nostro passato per portare alla luce le ombre e il valore della nostra vita, la parte essenziale e vitale che è dentro ognuno di noi, un percorso verso l’origine, verso la profondità e le radici della nostra terra.È un viaggio verso la vita. È la relazione uomo-donna, è il riconoscimento del contributo femminile e maschile alla creazione.

Il progetto Nuragica, proseguirà con un laboratorio rivolto ad un gruppo di ragazzi in un paese a rischio di spopolamento, condotto dalle artiste che aiuteranno i ragazzi a percorrere le tappe della creazione con materiali da riciclo e per sostenerli nel riconoscere l’amore e il legame con il posto in cui abitano, partendo dalla valorizzazione della propria identità e creatività. Ai ragazzi verrà offerta la proiezione del video nel quale si percorrono le tappe di tutta la costruzione e realizzazione del progetto Nuragica.

Orario:

Dal Martedì alla Domenica: 9.00-13.00 / 16.00-20.00

Chiuso il Lunedì

Ingresso gratuito



Contatti
Associazione Culturale Grecam
Via Fillirea,25 – Quartu S. Elena (CA)
tel. +39 070 831325
e-mail: grecamsardegna@tiscali.it

Read Full Post »

giornata-mondiale-della-lentezza1

Terza Giornata Mondiale della Lentezza

Dopo Milano e New York, parte quest’anno dalla frenetica Tokyo e sbarca anche a Cagliari , la Terza Giornata Mondiale della Lentezza, ideata dall’associazione culturale Arte di Vivere con Lentezza di Pavia.

“Un invito alla lentezza per guadagnare tempo, per riappropriarsi del proprio tempo da dedicare ai piaceri della vita, per coltivare i propri interessi, per vivere la natura, per dedicarsi alla nostra crescita culturale e spirituale, per l’impegno civile, per procurarci occasioni di socialità e convivialità.”

( Fonte: Comune di Cagliari)

Sabato 7 marzo

La Giornata della lentezza prevede a Cagliari un’iniziativa che si svolgerà nel centro cittadino: alle 12 nel Mercato comunale di S. Benedetto i filOZIOfi installeranno il Pedovelox e fermeranno – e scherzosamente “multeranno” – i passanti troppo frettolosi consegnando loro i Comandalenti, una sorta di suggerimento su come vivere con lentezza con un invito a non correre, ma a camminare godendosi la città con più attenzione e tempo da dedicarle.

Domenica 8 marzo

Si terrà una MarciaLenta sul colle di Sant’Elia: una passeggiata lenta alla scoperta delle valenze naturalistiche e paesaggistiche del compendio con l’ausilio delle guide della Cooperativa La sella del Diavolo.

Appuntamento per i partecipanti alle ore 10 dietro l’Hotel Calamosca, al termine del Viale Calamosca.

La Giornata proseguirà con un pranzo lento in un ristorante cagliaritano organizzato in collaborazione con Slow Food di Cagliari.

Lunedì 9 marzo

Dalle ore 18, ancora il Pedovelox in azione nel Largo Carlo Felice e distribuzione dei ComandaLenti.

A seguire una cena lenta, ancora organizzata da Slow Food in un ristorante cagliaritano.
Informazioni:

Accademia dei filOZIOfi – Tel. 347.1184322

e-mail accademiadeifiloziofi@gmail.com

www.vivereconlentezza.it

Read Full Post »

rassegna-a-luci-spente

Caffè Savoia, Piazzetta  Savoia,

Spazio Odissea, Viale Trieste 84, Cagliari

Prosegue la rassegna organizzata dall’associazione “KaraletturaLetture a luci spente“, sottotitolata “dal libro al film – conversazioni letterarie e incontri al cinema“.

La manifestazione presenta celebri romanzi e la visione dei film tratti dalle loro storie e pone l’attenzione sul fortissimo legame tra la lettura e il cinema.

Programmazione Febbraio:

ieri

Venerdì 20 Febbraio Piazzetta Savoia

Conversazioni letterarie:

Ieri di Agota Kristof

La scrittura di Agota Kristof è essenziale e penetrante nel raccontare, in prima persona, le angosce di Tobias.

Tobias Horvath è un emigrato che vive in una cittadina dell’Europa centrale. Solitario e silenzioso, fa l’operaio in una fabbrica di orologi. La sua vita è profondamente segnata da un triste passato: un’infanzia tormentata e l’ombra di un delitto che lo costringono a rifugiarsi in un paese straniero dove conduce una vita vuota, addolcita solo dalla scrittura e dall’attesa del grande amore: Line, la donna dei suoi sogni.

Il breve romanzo “Ieri” ha ispirato il film di Silvio Soldini, “Brucio nel vento”.


brucio-nel-ventoMartedì 24 Febbraio  Spazio Odissea

Incontri al Cinema:

Brucio nel vento di Silvio Soldini (2002) – Durata: 118′

Silvio Soldini assieme a Doriana Leondeff adatta per lo schermo il romanzo di Agota Kristof  “Hier”, Ieri, restando sostanzialmente fedele nella struttura della storia cambiando però il finale.

Straordinaria, in particolare, è la sua bravura nella descrizione dei tempi quotidiani del lavoro, con la sveglia alle cinque, l’autobus e  i ritmi della fabbrica.
La storia d’amore scompagina un po’ la precisione del racconto, anche se non mancano sequenze belle;

Regia: Silvio Soldini.
Sceneggiatura: Doriana Leondeff e Silvio Soldini
Musica: Giovanni Venosta.
Fotografia: Luca Bigazzi.
Scenografia: Paola Bizzarri
Montaggio: Carlotta Cristiani.
Costumi: Silvia Nebiolo

Personaggi e interpreti:

Tobias: Ivan Franêk
Line: Barbara Lukêsova
Janek: Ctirad Gotz
Yolande: Caroline Baehr
Eve: Cécile Pallas
Pavel: Petr Forman


Orario: 19.00

Biglietteria:

Ingresso libero e gratuito sino ad esaurimento posti disponibili

Read Full Post »

image

Espace S&P – Via Savoia, 19 – Cagliari

Dal 7 al 22 febbraio 2009

L’esposizione delle opere di Mattia Cogoni è una serie di pitture fortemente impregnate di componenti simboliche, in primis il tema ricorrente della spirale quale rappresentazione della vita, che vedono come protagoniste delle figure femminili ritratte con colori puri che esprimono diversi stati d’animo e che, nelle intenzioni dell’artista, possano spingere il pubblico ad un’autoanalisi e una sincera presa di coscienza delle proprie paure e delle proprie emozioni

Orario: dal martedì alla domenica dalle 19:00 alle 21:00

Ingresso: libero

Contatti per info: 070/658984          www.suoniepause.com

E-mail: info@suoniepause.com

Read Full Post »

dillingeremorto

Teatro Sant’Eulalia, Cagliari

Lunedì 9 febbraio

Pellicola del 1969 diretta da Marco Ferreri, presentata in concorso al 22 Festival di Cannes. E’ un film sull’umanità autodistruttiva e sulla sua impossibilità di fuggire da una società priva di senso, effettuando una critica impietosa alla frivola vita dei borghesi.

Dillinger, un designer di mezza età, medio e quieto, torna a casa dopo una giornata di lavoro.
Arrivato,  si prepara una succulenta cena, con un rito tipico della classe media, mentra la televisione trasmette un programma idiota.
Proietta i filmini delle vacanze e in quel momento raggiunge la completa reificazione con essi (e con tutti i beni inutili che circondano la società consumistica), poi si mette davanti allo specchio e con una pistola mima il proprio suicidio, logica conseguenza di una vita-non vita, una vita che è già morte.

Regia: Marco Ferreri

Interpreti: Anita Pallenberg, Carole Andrè, Michel Piccoli, Annie Girardot, Mario Janilli, Adriano Aprà, Gigi Lavagetto.

Durata: h 1.35
NazionalitàItalia 1969
Genere: drammatico

Orario: 21:00

Biglietteria: Ingresso gratuito

Read Full Post »

Older Posts »