Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Palazzo Regio’

Martedì 15 marzo 2011, presso la Sala Consilare al Palazzo Regio, sarà presentato da Maria Giovanna Piano il libro Pro s’Indipendèntzia scritto da Bachisio Bandinu ed edito da Il Maestrale, all’evento prenderà parte l’autore. Collaborano l’IFOLD Centro Studi e Ricerche e la Libreria Murru.

-DOVE

Sala Consiliare – Palazzo Regio

Piazza Palazzo, 1 Cagliari

 

-QUANDO

martedì 15 marzo 2011 ore 17,00

 

-INFO E CONTATTI

Libreria Murru

email: libreriamurru@tiscali.it

A.P.

Annunci

Read Full Post »

Sabato 29 gennaio, presso il Palazzo Regio, sarà inaugurata una mostra di oggetti tibetani antichi; alla cerimonia inaugurale che si terrà alle ore 10,00 nella Sala Consiliare, saranno presenti personalità di alto profilo, interverranno il Dott. Roberto Pili, il Dott. Graziano Milia, il Sen. Antonello Cabras, l’On. Matteo Mecacci il Signor Geshe Janchub Gyaltsen e il Prof. Enrico Dellacà. La mostra resterà visitabile fino al 20 febbraio, giorno nel quale verrà effettuata  la Cerimonia Distruzione del Mandala, evento dall’alto valore simbolico.

Locandina-invito

 

-DOVE

Palazzo Regio, Piazza Palazzo, 1 Cagliari

 

-QUANDO

inaugurazione: 29 gennaio 2011 ore 10,00

Cerimonia Distruzione del Mandala e termine della mostra: 20 febbraio 2011 ore 16,00

orario visite della mostra:

dal lunedì al venerdì ore 09:00/13:00 – 16:00/20:00

il sabato e la domenica ore 10:00 / 13:00 16:00/18:00

 

-INFO E CONTATTI

Per le visite guidate e informazioni tel. 333 1360014

Ingresso libero a tutti gli eventi

Per i corsi di meditazione tel. 349 475 7271

A.P.

Read Full Post »

 

                                         image 

 

“Nani o Giganti”: recital musicale ispirato dal noto romanzo “Dura Madre di Marcello Fois in cui parola e musica esprimono in un alternarsi di ritmi e sensazioni la storia di più delitti. Da questa  indagine  affiora una Sardegnareale e dura,  una terra bellissima in qualche modo deteriorata dalla prepotente stupidità degli uomini, ma anche  una terra di passione, di poesia e di grottesca comicità.

Il suo intreccio si snoda tra passato e presente, con sovrapposizioni di personaggi uniti da un invisibile filo che prendono la parola e danno la loro personale visuale della storia.

Un noir accompagnato dal blues e orlato di bagliori poetici capaci di far riflettere sull’antica e dannosa invidia che alberga nell’animo sardo, suggellato da accenti recitativi tali da dargli la giusta veste teatrale che un testo come questo meritava.

Voce recitante: Daniele Monachella

Chitarra acustica: Jack Evans

 

Ingresso gratuito

 

 

-DOVE:

PALAZZO REGIO

Piazza Palazzo 2

Cagliari

-QUANDO:

Mercoledì 6 ottobre,  ore 20:30

-INFO E CONTATTI:

Palazzo Regio

Piazza Palazzo 2, Cagliari

Tel. 0704092000

Direzione artistica Provincia di Cagliari – Assessorato Cultura e Sistema Museale

MabTeatro:

0799941898 – 3404720162

 info@mabteatro.com

www.mabteatro.com

 

Si.Mu.

Read Full Post »

image

Dal 28 Aprile 2010 fino al 15 Maggio 2010, presso il Palazzo Regio di Cagliari, sarà visitabile la mostra d’arte contemporanea: “La rivolta di primavera 28 aprile 1794 sa die de sa Sardigna”, con le illustrazioni di Vincenzo Pattusi e i testi di Rossana Copez.

Ideata, organizzata e realizzata da Denis Grillet.

In questa occasione viene narrata la storia del popolo sardo, le vicende di una nobile terra, che è la piccola o la grande storia raccontata dai segni di Pattusi, sempre unici ed inconfondibili mai scevri di materiali e simboli narranti che solcano, scolpiscono, tingono, raccontano l’universale…

 

Orari:

9,00 – 13,00

15,00 – 19,00

 

CONTATTI:

Palazzo Regio

Piazza Palazzo 2 (09124)

+39 0704092428

L.U.

Read Full Post »

image

venerdì 5 marzo ore 17.30

Palazzo Regio, Piazza Palazzo 1 Cagliari

Convegno pubblico

IL PENSIERO DI ENRICO BERLINGUER

Una fonte dalla quale attingere per dare forza e credibilità alla politica

Appuntamento con un convegno sul grande politico sassarese in programma questo venerdì a Cagliari: la sala consiliare del Palazzo Regio ospiterà a partire dalle 17.30 il convegno sul tema “Il Pensiero di Enrico Berlinguer”.

Dopo i saluti di Emilio Floris, sindaco di Cagliari, spazio agli interventi di Graziano Milia, Presidente della Provincia di Cagliari, Mario Birardi e Gavino Angius, chiamati da Berlinguer alla segretaria nazionale del PCI. Presiede il convegno Salvatore Corona, della Fondazione Enrico Berlinguer.

Chiuderà l’evento la preziosa testimonianza di Giuseppe Pisanu, capo della Segreteria della DC ai tempi di Benigno Zaccagnini, ex Ministro degli Interni, oggi Presidente della Commissione Parlamentare Antimafia.

L’evento si inserisce nell’ambito della mostra fotografica “Enrico Berlinguer, vita e politica”, ospitata presso il Palazzo Regio di Cagliari dal 12 febbraio: biografia e carriera politica di uno dei più importanti protagonisti del Novecento italiano raccontate attraverso centinaia di scatti fotografici, allestita a 25 anni dalla morte di Berlinguer.

Il convegno è organizzato dalla Provincia di Cagliari e dalla Fondazione Enrico Berlinguer.

Per Info:

Segreteria organizzativa

Isabella Draetta

email isabella.draetta@provincia.cagliari.it

Francesca Mulas

email francesca.mulas@provincia.cagliari.it

tel. 0704092013

K.S.

Read Full Post »

image

Dal 12 Febbraio al 7 Marzo 2010

Dopo Pescara, in occasione del 25° anno della scomparsa di Enrico Berlinguer, venerdì 12 febbraio 2010 alle ore 11.00 presso il Palazzo Regio in Piazza Palazzo, 1 a Cagliari sarà inaugurata la mostra fotografica

“Enrico Berlinguer. Vita e politica

Organizzata dalla Fondazione Enrico Berlinguer di Cagliari, con il contributo e la collaborazione della Provincia, dell’associazione “Dagli Appennini alle onde” e dell’associazione “Nessun Dorma” di Pescara, la mostra fotografica si articolerà in sette sezioni tematiche così intitolate: Dall’infanzia alla scelta politica; Dirigente del movimento giovanile; Il partito e la vita politica nazionale; Berlinguer e i personaggi; Alcuni momenti; La politica europea e internazionale; La scomparsa.

Sono molti e interessanti gli appuntamenti organizzati intorno alla mostra e che si svolgeranno sempre al Palazzo Regio in Piazza Palazzo, 1 a Cagliari:

26 febbraio ore 17:

convegno aperto al publico dal titolo “Il pensiero di Enrico Berlinguer. Una fonte dalla quale attingere per dare forza e credibilità alla politica”, in programma il.

Orario: tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00

Per Info:

Fondazione Enrico Berlinguer di Cagliari

Via Emilia, 39 Cagliari (CA) 09121
e.mail:  fondazioneberlinguer@tiscali.it

tel 070-275375

http://www.fondazioneenricoberlinguer.it

Palazzo Regio, Piazza Palazzo, Cagliari

tel.: 070-4092000

Locandina

K.S.

Read Full Post »

Cruz_de_Alcoraz,_1536

1^ Mostra di Modellismo Navale e Bandiere Storiche della SardegnaPalazzo Regio

La Provincia di Cagliari, in collaborazione con l’Associazione Nazionale Marinai d’Italia (Gruppo di Cagliari), inaugurerà lunedì 18 gennaio 2010, a Palazzo Vice Regio (Cagliari), la 1^ Mostra di Modellismo Navale e Bandiere Storiche della Sardegna; la relativa conferenza stampa si terrà lo stesso giorno presso la Sala Consiliare del medesimo Palazzo alle h. 10:30.

L’esposizione si apre con la Medaglia d’Oro e l’Alta Uniforme di Gran Gala – autentiche – del sottotenente di vascello G. Garau; nel salone adiacente è poi possibile ammirare una serie di bandiere e di modellini navali, oltre ad altri strumenti, come ad esempio una bussola a liquido, in ottone, del 1930, montata su un giunto cardanico che le permette di restare orizzontale a prescindere dallo sbandamento dell’imbarcazione. E’ presente, inoltre, una piccola sezione dedicata a modellini di aerei, sia cacciasommergibile che imbarcati sulle portaerei Garibaldi e Cavour.

Le bandiere, di proprietà del cav. Cesarino Onano (Associazione Marinai d’Italia, sezione di Cagliari), sono esposte in ordine di pubblicazione dell’Ufficio Storico della Marina Militare; alcune sono rifatte, ma pur sempre cucite o addirittura ricamate o pitturate a mano; altre, invece, sono proprio bandiere originali del periodo, come quella dell’Esercito e Marina Civile (1848), quella di combattimento dei MAS, quella del Regno di Sardegna (1850). Vi si trova l’attuale tricolore con stemma sabaudo dell’Istituto Guardie d’Onore del Pantheon di Roma, la bandiera della Contea di Savoia del 1043 – che nel 1366, in seguito alla cacciata dei turchi da Rodi vide l’aggiunta dell’acronimo latino FERT, ossia “la forza di Lui salvò Rodi” –, la bandiera reggimentale “Coronella” del 1773 (bandiera del reggimento di fanteria della Marina, che veniva imbarcato per le battaglie corpo a corpo nelle mezze galee della Regia Marina dei Savoia).

Per quel che riguarda il modellismo navale, alle unità militari si affiancano imbarcazioni e velieri di tutti i tempi; il sig. Seghettini, proprietario degli esemplari in mostra, ne è l’abilissimo costruttore. Qui, tra le prime, possiamo apprezzare il MAS classe 300 – motoscafo antisommergibile del ‘15-‘18 – oppure il cacciatorpediniere Lupo messo in riserva, o il Caio Duilio in servizio, o ancora il sommergibile Marcello, affondato nel 1940; tra le seconde, oltre alle classiche Vespucci e Palinuro, la caravella Santa Maria, un battello del Mississippi del 1870, la Victory – col pennone della quale fu costruita la bara che conserva il corpo dell’ammiraglio Nelson –; ma anche la barca di Cheope che trasportò la salma del faraone da Il Cairo alla sua piramide, per esservi smontata e seppellita affianco, e conservarsi intatta fino ai nostri giorni grazie alla mancanza di ossigeno (in mostra oggi presso Il Cairo); e infine, due imbarcazioni nuragiche, una da guerra ed una da trasporto.

La mostra resterà aperta dal 18 gennaio al 31 gennaio, secondo l’orario di visita indicato di appresso e con ingresso gratuito:

lunedì – sabato:     10-1316-19

domenica:                       10-13.

Un’ultima precisazione: alla mostra è possibile incontrare il cav. Onano che, oltre ad essere il collezionista proprietario delle bandiere, è soprattutto un esperto cultore della materia, molto disponibile nelle delucidazioni ed appassionato nel trasmettere ad altri le proprie conoscenze; avere la possibilità di ascoltarlo trasformerà una semplice visita ad una mostra in un vero ampliamento della propria cultura, poiché gli oggetti osservati saranno calati nel loro periodo storico e questo a sua volta collegato ad interessanti aneddoti, che poi sono il modo migliore per tenere a mente la Storia. Allora, una visita a questa mostra potrebbe anche rappresentare un prezioso aiuto nell’affascinare i giovani studenti ed avvicinarli a questa importante disciplina.

Contatti:

Palazzo Regio

piazza Palazzo

tel.: 070-4092000

M.A.

Read Full Post »

Older Posts »