Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘28 novembre’

image

GALLERIA ARTE’

Presenta

MOSTRA DI  FALSI D’AUTORE E DIPINTI ORIGINALI

Venerdì 27 Novembre – dalle ore 16.00 alle 21.00

Sabato 28 Novembre – dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 21.00

 

In concomitanza verrà presentata la nuova gamma di automobili della Subaru

 

La Vetreria Via Italia, 63
Telefono: 070 561223 — Fax: 070 568562
eMail: info@lavetreria.net — www.lavetreria.net

 

K.S.

Annunci

Read Full Post »

image image

A partire da Sabato 28 Novembre fino al 10 Dicembre 2009 prende il via la Rassegna SiddArte 2009 dedicata al teatro fiabesco.

La manifestazione, organizzata da Abaco associazione per le Arti col Patrocinio della Provincia del Medio Campidano e dei Comuni di Serrenti e Siddi, prevede tre compagnie provenienti da tre diverse province sarde che proporranno i loro migliori spettacoli  per piccoli e grandi, rappresentati al teatro Comunale di Serrenti e nello spazio polivalente della scuola elementare di Siddi. Alla manifestazione parteciperanno bambini, familiari e insegnanti di vari centri come Turri, Ussaramanna, Siddi, Lunamatrona, Serrenti, Guspini. Saranno coinvolte anche varie cooperative sociali, centri di aggregazione della provincia e centri per anziani. Per favorirne la partecipazione si è scelto di proporre gli spettacoli in orari pomeridiani.

SiddArte 2009 si propone come momento di incontro per famiglie e nuclei sociali con spettacoli divertenti e allo stesso tempo intelligenti, tutti collaudati e in molti casi vincitori di premi.

Programma:

  • Sabato 28 e domenica 29 novembre, nei locali della scuola elementare di Siddi alle ore 18, aprirà la rassegna “Angeli di Strada”, esito scenico del laboratorio teatrale-cinematografico, tenuto da Abaco con gli adolescenti del paese  in vista della realizzazione di un cortometraggio dal titolo omonimo. Nel corso della serata verranno anche proiettati vari corti cinematografici prodotti da Abaco che hanno come costante le problematiche giovanili.
  • Lunedì 30 novembre alle ore 11 nei locali della scuola elementare di Siddi e martedì 1 dicembre ore 11 al Teatro Comunale di Serrenti,  la Compagnia Boche Teatro di Nuoro presenterà “Sorichitta”, scritto e diretto da Giovanni Carroni e Monica Corimbi. E’ la  storia di una topolina , piccola massaia brava a cucinare. E’ un viaggio nella storia dei sapori, profumi e colori degli alimenti della Sardegna.
  • Lunedì 7 dicembre alle ore 11 e martedì 8 dicembre alle ore 18 al Teatro Comunale di Serrenti la compagnia Abaco di Siddi, presenterà “Mulan”, scritto e diretto da Rosalba Piras, spettacolo Finalista Premio Scenario Infanzia 2006.  Si narra delle avventure di una giovane cinese di nome Mulan, che finge di essere un ragazzo per potersi arruolare nell’esercito dell’imperatore al posto del proprio padre malato e che grazie alle sue gesta coraggiose diverrà un’eroina nazionale. Spettacolari le coreografie marziali e i combattimenti creati con l’arte del Kung Fu.
  • Giovedi 10 dicembre ore 18 al Teatro Comunale di Serrenti, ultimo appuntamento di Teatro Fiabesco con “Sa Domanda” Scritto e diretto da Virginia Garau e Daniela Melis della compagnia Tragodia di Mogoro. Lo spettacolo ritrae una fanciulla da maritare, non solo bruttina, ma con un carattere non proprio docile. Si alterneranno una serie di spassosissimi personaggi e di situazioni grottesche e comicissime per una serata in allegria.

Per info: aabaco@gmail.com

Tel 340 4255771

K.S.

Read Full Post »

image

 

Sabato 28 novembre 2009 alle 21.00 nella Basilica Magistrale di Santa Croce in via Corte d’Appello 44 a Cagliari, Simone Onnis in concerto.

Simone Onnis nasce a Cagliari nel 1975 ed inizia giovanissimo la carriera concertistica.
La sua spiccata sensibilità musicale fa si che i suoi concerti diventino l’occasione per un incontro con il pubblico, che risponde con entusiasmo alle sue performance.
Di lui ha detto Alirio Diaz: “Posso sostenere, con convinzione, che Simone Onnis rappresenta una delle più felici realtà chitarristiche di tutto il mondo. Grande studioso del suo strumento, didatta instancabile nonché interprete di grandissimo spessore. Nella mia vita, raramente ho conosciuto musicisti come lui e considerando la mia lunga carriera, non è un commento da prendere alla leggera.”
Il 2009 lo ha visto protagonista in un importante tour europeo in Germania, Polonia, Danimarca e Svezia, mentre nel 2008 ha realizzato due tour, il primo in Israele ed il secondo in Cina, Mongolia e Corea del Sud. Viene spesso chiamato a rappresentare lo Stato italiano per le più importanti istituzioni concertistiche di tutto il mondo (Gerusalemme, Ginevra, Hong Kong, New York, Parigi, Seoul, Ulaan Baatar, Vienna, Washington).
Si è particolarmente distinto in prestigiosi teatri tra cui il Rudolfinum (Praga), il Stadttheater (Basilea) ed il Poly Theatre (Pechino) per la sua versatilità musicale, ma soprattutto per le sue “incursioni” nel repertorio barocco e contemporaneo che gli hanno dato modo di esibire le sue grandi qualità tecniche e artistiche.
Di notevole significato per la carriera sono state le sue interpretazioni dell’ Opera integrale per liuto e le Sonate e Partite per violino di J. S. BACH che ha tenuto nel corso di due tournée, in Germania nel 1997 e in Svizzera nel 1998.
Ha collaborato con le più importanti Orchestre Sinfoniche e gruppi cameristici del mondo, in particolare con Weber Symphony Orchestra, Stuttgart Chamber Orchestra ed il Quartetto d’archi della Scala di Milano.
A soli 22 anni viene scelto da Alirio Diaz in qualità di assistente nei corsi internazionali di Alto Perfezionamento chitarristico e da allora tiene regolarmente corsi di perfezionamento e Masterclass nei più importanti Conservatori e nelle più prestigiose Università di tutto il mondo come Beit Al Musica Conservatory (Israele), Shanghai Conservatory of Music, il Central Conservatory of Music (Pechino), Tel Aviv University.
Da più di un decennio è titolare della cattedra di chitarra classica presso la Scuola Civica di Musica di Cagliari e dal 2007 tiene in Sardegna il “Simone Onnis Masterclass”.

In programma brani di: Dowland, Sor, Scarlatti, Tarrega

Per maggiori informazioni: http://www.simoneonnis.it

Per prenotazioni chiamare al numero: 392 4948860

M.P.

Read Full Post »

image

 

Il Teatro Arka, nell’ambito della reassegna intermediale InterAzioni 2009, presenta sabato 28 novembre – ore 20:30 – presso lo Spazio Arka di Assemini, lo spettacolo dell’Ensemble Edizioni Pane CarasauFilastrocca di quando buttavano a mare i tram” che vede coinvolti i seguenti artisti:
Sergio Meloni, disinneddas
Amilga Quasino, vocabolizzi
Andrea Congia, chitarra acustica
Marco Antagonista, chitarra elettrica
Antonio Pinna, clarinetto e piccole percussioni

Sintesi del progetto:
Lo spettacolo è tratto dalla "Filastrocca di quando buttavano a mare i tram" di Sergio Atzeni, elaborazione dei testi di Amilga Quasino. Il soggetto tematico viene interpretato musicalmente e iconograficamente con l’impiego delle "disinneddas" (Sergio Meloni), inserite in un contesto strumentale costituito da voce, chitarra acustica, chitarra elettrica, clarinetto e piccole percussioni.
Sei sono i quadri che si dipanano sotto agli occhi (e le orecchie) degli auditori – tra i vicendevoli accordi dei musicanti – per raccontare la storia della rivolta del 5 maggio del 1906, quando la “Città di Cagliari” scese in piazza per protestare contro la miseria di migliaia di famiglie nei confronti di una società prepotente.

ingresso con tessera Arka 2009

Contatti:

Spazio Arka
Centro Culturale Polivalente
via Tevere, 47 – 09032 Assemini (CA)
Tel./Fax: 070.946.057 – cell.: 333/4846795

e-mail: arkamax@tiscali.it

M.P.

Read Full Post »

image

 

Sabato 28 novembre ore 20.30 al Teatro Club in Via Roma

Lo spettacolo “Simmo’e Napule” è un omaggio alla canzone napoletana. Concepito come un ideale viaggio musicale, arricchito da cenni storici e aneddoti che hanno contrassegnato la nascita di melodie e testi che hanno reso questa vera e propria forma d’arte celebre in tutto il mondo; amata da intere generazioni di appassionati e non di rado elevata al rango di musica “colta” da artisti e cantanti di ogni epoca. Il repertorio attraversa tutto il periodo d’oro della tradizione melodica partenopea, a cavallo tra l’800 e il ‘900, concedendosi qualche sconfinamento cronologico, dalla villanella del ‘500, passando per D’Annunzio, fino ai “moderni” Carosone e Modugno. I brani, selezionati fra centinaia, sono solo alcuni fra i più rappresentativi del ricchissimo universo espressivo e stilistico della città vesuviana: dalla dolce e appassionata Serenata alla canzone proveniente dal variopinto mondo del “Cafè concerto” o “Cafè chantant”; senza trascurare la sempre popolare e popolana Tarantella.

Anna Lisa Mameli voce – Corrado Aragoni  piano – Tonino Macis  chitarra/mandoloncello – Alessandro Atzori  contrabbasso – Alessandro Garau  drum/percussioni

Informazioni:
http://www.myspace.com/napolatinasardegna

ingresso € 6,00

M.P.

Read Full Post »

image

 

Il 28 Novembre alle ore 17.00 al Teatro Massimo a Cagliari,_Mar.core (Marco Rocca) e Enrico Ghezzi introducono Aiòn#oo1 “An audio visual research dedicated to Sven Nykvist and Ingmar Bergman performed by _mar.core (Marco Rocca).”

 

Sin dalla sua prima nazionale al Festival Internazionale TimeZones di Bari, Aiòn#oo1 ha riscosso un notevole riscontro sia di critica che di pubblico. La singolare atmosfera che la performance riesce a creare, spinge ogni volta l’auditorio in una zona di confine fra la musica e le immagini inducendolo al limite estremo di una percezione sinestetica multisensoriale.

Biglietto:

12 euro

per abbonati alla stagione di prosa 10 euro

Contatti:

www.marcore.altervista.org

www.youtube.com/coolizard

M.P.

Read Full Post »

image

image

27, 28, 29  Novembre

Cortes Apertas Atzara, Autunno in Barbagia

Si tratta di un programma semplice e genuino – dicono gli Ass.ri Ruda Noemi e Antonio Muggianu – che rappresenta al meglio la nostra semplicità e la genuinità delle nostre produzioni, non ci sono rappresentazioni esagerate di ciò che siamo, ma semplicemente uno spaccato della nostra quotidianità.

 

Ecco il programma della manifestazione giunta ormai alla sua 5° edizione:

 

VENERDI’ 27 NOVEMBRE – GIORNATA ISTITUZIONALE

  • ORE 17:00 Centro di Aggregazione Sociale Presentazione della Manifestazione
  • ORE 17:30 Centro di Aggregazione Sociale Convegno “I nuovi scenari per la vitivinicoltura. La qualità della produzione nell’ottica del marchio territoriale” a cura del CESIL Barbagia-Mandrolisai
  • ORE 19:00 Museo Antonio Ortiz Echagüe Inaugurazione della mostra di pittura. “Tonio Spada. Scorci e tradizioni sarde”

 

SABATO 28 NOVEMBRE

  • ORE 10:30 Centro di Aggregazione Slow Food. I percorsi del gusto con i piatti e i dolci tipici di Atzara: S’ortau e Sa pane ‘e saba, abbinati ai vini delle cantine Mandrolisai e Fradiles in collaborazione con Slow Food
  • ORE 16:00 Centro Storico Presentazione della Mostra del Costume a cura del Gruppo Folk Atzara
  • ORE 16:30 Centro Storico Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico per le vie del centro storico
  • ORE 18:00 Sala Consiliare  Presentazione del I° Concorso di Poesia in Lingua Sarda del Comune di Atzara: “Mandrolisai”
  • ORE 20:00 Centro Storico Chiusura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”

 

DOMENICA 29 NOVEMBRE

  • ORE 9:00 Centro Storico
    Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”, con canti, suoni e balli della tradizione flokloristica sarda
  • ORE 12:00 Centro Storico La tradizione: Santu Andria, apertura della prima botte e degustazione del “vino nuovo”
  • ORE 13:00 Salone Parrocchiale Menù tipico con i prodotti locali e il vino di Atzara a cura della Pro-Loco di Atzara
  • ORE 14:30 Centro Storico Apertura del percorso enogastronomico, culturale, artigianale e artistico, “Magasinos, Cortes e Sabores Antigos”, con canti, suoni e balli della tradizione flokloristica sarda
  • ORE 20:30 Centro Storico Chiusura della manifestazione con canti, suoni e balli della trazione folkloristica sarda

 

DOVE MANGIARE E DOVE DORMIRE

  • Menù Tipico presso il salone parrocchiale
  • Ristorante-Pizzeria “Al vecchio mulino”, tel. 0784-65400
  • Agriturismo “Su Zeminariu”, tel. 0784-65235
  • B&B “Happy dream”, tel. 0784-65440
  • B&B “Il leccio del Mandrolisai”, tel. 335-7128602
  • B&B “Mandrolisai accogliente”, tel. 0784-65061
  • B&B “Zia Maria”, tel. 0784-65135
  • B&B “Sa Cora Manna”, tel. 338-3771085
  • B&B “Serra Anna Maria”, tel. 0784-65387

 

Le informazioni sulla manifestazione possono essere richieste a:

info@comune.atzara.nu.it

Comune di Atzara: 0784-65205

ProLoco Atzara 339-3561113 – prenotazioni menù turistico

Sito Internet

 

Concorso di poesia in lingua sarda "Mandrolisai"

Mostra del pittore Tonio Spada

 

 

K.S.

Read Full Post »

Older Posts »